Ellen DeGeneres ricorda l’ex compagna scomparsa Anne Heche: “Questo è un giorno triste”

Le due donne sono state legate sentimentalmente dal 1997 al 2000, divenendo una delle prime coppie gay famose.

Ellen DeGeneres ha rotto il silenzio: “Questo è un giorno triste. Mando ai figli, alla famiglia e agli amici di Anne tutto il mio amore“. Così la popolarissima conduttrice americana sul suo profilo Instagram ha voluto ricordare Anne Heche, la sua ex compagna morta a seguito di un incidente stradale avvenuto nei giorni scorsi.

La presentatrice e l’attrice sono state legate sentimentalmente dal 1997 al 2000, divenendo una delle prime coppie gay più famose in un’epoca in cui il coming out non era ancora così frequente. La stessa Ellen dichiarò la sua omosessualità in una storica puntata della sitcom di cui era protagonista il 30 aprile del 1997. Ad oggi si tratta di uno dei coming out più famosi della televisione.

Dell’intrattenitrice si è parlato molto negli scorsi mesi anche per via della chiusura del suo storico show dopo ben diciannove anni, dopo ascolti stellari e ospiti di primissimo livello come l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ma anche personaggi afferenti ad altri settori come il cinema e le serie tv (Jennifer Aniston, prima ospite nel 2003), lo sport (Serena Williams), la musica (Gwen Stefani).

Due anni fa tuttavia il programma fu coinvolto in un caso particolarmente complicato: BuzzFeed News riportò le accuse di alcuni ex dipendenti del talk show che parlarono di presunte molestie ed episodi di razzismo da parte di alcuni addetti ai lavori. L’episodio si risolse con alcuni licenziamenti, la produzione chiarì la questione e la conduttrice si scusò con il pubblico.

Tramontata la storia con DeGeneres, Anne Heche, che non aveva mai nascosto la propria bisessualità, si era fidanzata con il cameraman Coley Laffoon, con il quale si era unita in matrimonio nel 2001 e da cui aveva avuto nel 2001 il figlio Homer, per poi divorziare nel 2009. Nel 2007 era stata legata invece all’attore James Tupper, da cui ha avuto il suo secondo figlio, Atlas, nato nel 2009. La coppia si era poi separata nel 2018.