Elettra Lamborghini non andrà al GF Vip: “Dormite tranquilli se pensate che andrò li a fare dello show”

Elettra Lamborghini ha dichiarato che non andrà mai ospite al Grande Fratello Vip per avere un confronto con la sorella Ginevra.

Tra le dinamiche esterne che hanno lanciato il Grande Fratello Vip 7, troviamo anche quella riguardante Ginevra Lamborghini, sorella della ben più famosa Elettra.

In queste prime puntate della nuova edizione del reality show condotto da Alfonso Signorini, il rapporto praticamente inesistente tra Ginevra ed Elettra Lamborghini è stato più volte argomento di dibattito, al fine anche di svelare i motivi che hanno portato a questa rottura definitiva, mai chiariti nemmeno dalla diretta interessata.

L’obiettivo, neanche tanto nascosto, è quello di arrivare ad un confronto tra le due sorelle Lamborghini, un po’ com’è già accaduto l’anno scorso, ad esempio, tra Walter Zenga e il figlio Andrea.

Elettra Lamborghini, però, che si è già mossa, tramite il proprio legale, nei riguardi della sorella e del programma con una diffida, ha dichiarato sui social che non andrà mai ospite al GF Vip.

Il post condiviso dalla cantante verrà sicuramente mostrato anche alla sorella Ginevra durante la prossima puntata serale del GF Vip, in onda giovedì.

Elettra Lamborghini non andrà al GF Vip: il post su Instagram

Nel lungo post, Elettra Lamborghini, premettendo di essere molto riservata quando si parla della sua famiglia, ha messo in chiaro di aver trascorso un’infanzia e un’adolescenza bellissime e di avere uno splendido rapporto con i genitori e con gli altri componenti della sua famiglia.

Parlando della sorella Ginevra, però, il post cambia tono, con Elettra Lamborghini che fa sapere di non aver gradito il fatto che si sia parlato di lei in trasmissione:

“Oltre a cadere dal pero, rimango anche senza parole. A questo punto spero e mi auguro che ci sia un copione o qualcuno dietro… La diffida è stata mandata un mese prima che iniziasse il programma, chiedendole di astenersi dal parlare di me, con una reazione positiva da parte sua, dicendo che assolutamente non avrebbe toccato l’argomento perché non interessata. La seconda diffida (quella della seconda puntata) è stata un richiamo. Visto quello di cui si è parlato già dalla prima puntata con tanto di immagini da me MAI divulgate ed assolutamente da me non approvate, immagino l’obiettivo non sia di rappacificarsi ma sia un altro. Il silenzio spesso vale più di mille parole. Non parlerò ulteriormente di questo teatrino.”

Niente da fare, quindi, per i telespettatori (e non solo) che speravano in questo confronto. La cantante ha anche dichiarato che un vero tentativo di riappacificazione da parte della sorella non è mai avvenuto:

“Il bene ed il rispetto lo si può manifestare in maniera differente, se avessi voluto essere cattiva avrei potuto tranquillamente fare uscire dichiarazioni e parlare durante tutti questi anni ma non l’ho mai fatto, non è nella mia persona. Al contrario trovo che andare in televisione a mettermi in cattiva luce non sia rispettoso nei miei confronti (né nei confronti della mia famiglia che indirettamente è coinvolta) e non penso nemmeno di meritarmelo dopo tutto quello che ho subito. Detto ciò, tra le altre bugie, non ho mai ricevuto alcuna lettera personale da parte sua, oltre a quella che ha inviato al mio legale in risposta alla mia prima diffida ma se l’avessi ricevuta, l’avrei sicuramente letta. I modi sono sempre stati altri, forse ragione per la quale ad oggi, non ci sia stato alcun chiarimento. Non ho più niente da dire riguardo alla questione, dormite tranquilli se pensate che andrò li a fare dello show”.