Don Matteo 13, Raoul Bova sul set (e quella voce su come uscirà di scena Terence Hill…)

Raoul Bova ha iniziato a girare gli episodi che lo vedranno gradualmente prendere il posto di Don Matteo: e se quest’ultimo fosse stato rapito?

Se una settimana fa vi raccontavamo della commozione su set di Don Matteo 13 per l’addio di Terence Hill, che ha deciso di lasciare la fiction dei record di Raiuno dopo vent’anni ed oltre 250 episodi, sul set di Spoleto è già iniziata una nuova era, che porta il nome di Raoul Bova.

L’attore, dopo aver “annusato” l’ambiente, ha ufficialmente cominciato a girare gli episodi in cui il suo personaggio, don Massimo, prenderà gradualmente il posto dello storico protagonista. A testimoniarlo è una foto, condivisa sui social network dalla Lux Vide, che ritrae Bova, il regista Riccardo Donna e Nino Frassica insieme.

Sarà assai probabile che il nuovo personaggio interagirà con Cecchini ed il Capitano Olivieri (Maria Chiara Giannetta che, nella fiction Buongiorno mamma interpreta invece la moglie di Bova), proseguendo così la tradizione della serie e la sua natura di poliziesco. Ma, ovviamente, ci saranno anche delle novità.

Don Massimo, stando a quanto rivelato dallo stesso Bova, è diventato parroco non prima dei 40 anni, ha sfiorato la morte ed ha avuto un passato difficile. A cambiargli la vita l’incontro con don Matteo, che lo designa come suo successore. Il personaggio di Bova, inoltre, preferisce stare all’aperto piuttosto che dentro quattro mura, adottando un comportamento francescano, più propenso a sporcarsi le mani con la terra.

1

Non solo: appesa al chiodo la bicicletta di don Matteo, don Massimo si sposterà su una più veloce motocicletta, come hanno già avuto modo di sperimentare gli abitanti di Spoleto in queste ore. Un’ordinanza, infatti, ha imposto la chiusura della Statale Flaminia tra gli svincoli di Spoleto Nord e Spoleto Sud nella notte tra sabato 25 e domenica 26 settembre, per consentire alcune riprese in notturna che avrebbero visto una motocicletta sfrecciare sull’asfalto. A bordo, non ci sarebbe stato Bova, ma una sua controfigura.

E c’è già chi anticipa quello che potrebbe essere uno de momenti più clou della tredicesima stagione: secondo Tuttooggi.info, giornale online dell’Umbria, don Massimo sfreccerebbe di corsa sulla sua moto per andare in soccorso proprio di don Matteo, rapito in Piazza Duomo.

Che sia questo il mondo con cui gli autori hanno deciso di far uscire di scena il personaggio di Terence Hill? E’, ovviamente, ancora presto per dirlo: per scoprire se le voci che circolano siano vere, dovremo aspettare il 2022 (probabilmente gennaio), quando Raiuno manderà in onda i nuovi -ed a questo punto attesissimi- episodi.

Ultime notizie su Don Matteo

Don Matteo è una serie televisiva nata un'idea del regista cinematografico Enrico Oldoini, prodotta dalla Lux Vide S.

Tutto su Don Matteo →