Di4ri, conferenza stampa della nuova serie italiana Netflix

In conferenza stampa presente anche Tancredi, interprete della sigla della serie tv

Netflix Italia si butta anche nella produzione di serie per un pubblico di predolescenti. Dopo la presentazione -all’interno della suggestiva nuova sede romana- delle numerose novità in arrivo, la piattaforma si accinge a lanciare Di4ri, il primo Original italiano rivolto, appunto, ad un pubblico di pre-teen.

Per l’occasione, oggi, giovedì 12 maggio 2022, alle 12:00 si tiene una conferenza stampa, a cui partecipa anche TvBlog. Presenti, innanzitutto, i giovanissimi attori protagonisti della serie: Andrea Arru (Pietro), Flavia Leone (Livia), Sofia Nicolini (Isabel), Biagio Venditti (Daniele), Liam Nicolosi (Giulio), Federica Franzellitti (Monica), Francesca La Cava (Arianna) e Pietro Sparvoli (Mirko).

Oltre a loro, presente anche il regista della serie, Alessandro Celli; Simona Ercolani, che con la sua Stand By Me produce e, per Netflix, Veronica Vitali. la conferenza stampa si avvale anche della partecipazione straordinaria di Tancredi, protagonista di un esclusivo showcase ed interprete di “Isole”, il brano che fa da sigla alla serie.

Di4ri è ambientato a Marina Piccola e racconta le avventure dei ragazzi e delle ragazze della II D all’interno delle scuole media Galileo Galilei. Un gruppo molto unito di amici, che affrontano primi amori, qualche screzio ma che soprattutto imparano insieme a crescere. Il tutto, a poche settimane dalla fine della scuola, mentre scoprono che il loro istituto è destinato a chiudere e che quindi, dall’anno successivo, frequenteranno classi differenti.

I quindici episodi della serie trattano argomenti molto delicati, come il coming out, le ricadute di un matrimonio in crisi, le aspettative dei genitori, la dislessia, l’ansia di crescere, la solitudine e l’accettazione. Nel farlo, di volta in volta viene raccontato il punto di vista di uno specifico personaggio, che rompe la quarta parete e si rivolge direttamente al pubblico. Da citare, nel cast, anche la presenza di Fortunato Cerlino nei panni del bidello Paolo, fidato consigliere dei protagonisti.