Di4ri: cast, trama ed episodi della nuova serie italiana di Netflix

Otto ragazzi di seconda media vivono esperienza che li faranno crescere e rendere più consapevoli della loro amicizia: ecco Di4ri, la nuova serie Netflix

E’ la prima serie tv italiana di Netflix rivolta ad un pubblico pre-teen, ovvero di pre-adolescenti: stiamo parlando di Di4ri, nuova produzione del colosso dello streaming che si avvale di una casa di produzione come la Stand By Me, ormai specializzata nei contenuti seriali per ragazzi. Siete pronti ad andare a conoscere la II D di Marina Piccola? Proseguite nella lettura!

Di4ri Netflix, quando esce?

L’uscita della prima stagione di Di4ri su Netflix è prevista per mercoledì 18 maggio 2022, quando tutti gli episodi saranno disponibili sulla piattaforma.

Di4ri Netflix, la trama

Di4ri racconta le storie di un gruppo di compagni di classe di seconda media. Le vicende si svolgono a Marina Piccola, un paesino su un’isola italiana. Ogni episodio copre l’arco temporale di una settimana scolastica ed è raccontato dal punto vista di uno degli otto protagonisti (tranne nel caso del primo episodio, che è l’unico ad avere una doppia narrazione), offrendo agli spettatori una sorta di diario personale con il suo peculiare sguardo sugli avvenimenti della II D, classe all’interno di una scuola che sembra essere destinata a chiudere.

Individualismo, frammentarietà, solitudine: questo è il mondo in cui i ragazzi di oggi crescono. E come molti della loro generazione, all’inizio i protagonisti sembreranno un po’ troppo concentrati su loro stessi e poco propensi a fare gruppo.

Isole appunto, proprio come l’isola in cui vivono, ma l’imminente smantellamento della loro piccola scuola farà loro scoprire, a poco a poco, il desiderio di stare insieme.

Infine la pluralità di voci e storie darà la possibilità agli spettatori di comprendere quanto sia importante il punto di vista dell’altro, quale sia la differenza di percezioni e sentimenti in base alle persone che li provano, quanto sia fondamentale riconoscere e coltivare il valore della equanimità. Impareranno a fare squadra, nella vita e non solo sul campo da basket.

I temi trattati sono molteplici: la scoperta dell’amore omosessuale; le ricadute sui ragazzi di un matrimonio in crisi; le eccessive pressioni create dalle aspettative dei genitori; la dislessia; l’ansia di crescere; la solitudine; le prime mestruazioni e l’accettazione di se stessi. Ma non solo: si parla anche dei temi tipici della preadolescenza, come la spensieratezza, le crush, i primi baci, il valore dell’amicizia e la passione per lo sport.

Di4ri, il cast

Di4ri serie cast
© Netflix

Il cast principale della serie è composto da otto giovanissimi attori, gran parte di loro alla prima esperienza in una produzione televisiva. Al loro fianco, però, anche numerosi attori adulti.

Flavia Leone è Livia Mancini: dodici anni, sportiva, perfezionista. Livia si preoccupa sempre di compiacere i genitori e gli insegnanti, che non si rendono conto che Livia è molto di più. È una ragazza appassionata e grintosa, ha uno spirito indipendente che durante la serie emerge sempre di più, anche grazie a Pietro (Andrea Arru), sorprendendo prima di tutto se stessa. Al punto che Livia deciderà che non le importa più di compiacere gli altri e si dedicherà a ciò che le importa davvero.

Andrea Arru è Pietro Maggi: è sempre sicuro di sé e del suo carisma. O così sembra. In realtà, ogni giorno deve fare i conti con i litigi continui dei genitori e con le sopraffazioni dei ragazzi di terza media. Come se non bastasse, si sta innamorando dell’unica ragazza che sembra immune al suo fascino. Ma se hai con te una squadra di amici fantastici niente è impossibile, neanche guidare la rivolta della classe contro l’imminente chiusura della scuola.

Di4ri foto
© Netflix

Sofia Nicolini è Isabel Diop: è una ragazza solare e ottimista che non si ferma davanti a niente. Per lei nulla è impossibile. È per questo che in classe tutti finiscono per chiederle aiuto, senza che lei si tiri mai indietro. Grazie al suo talento, entra a far parte della squadra di basket, diventandone il capitano e assumendo un ruolo decisivo nella partita contro gli arroganti ragazzi di terza media.

Pietro Sparvoli è Mirko Valenti: è un ragazzo timido e introverso, trasferitosi da poco da Roma. All’inizio decide di frequentare i ragazzi di terza contando sul supporto del fratello maggiore, Damiano (Narciso Santigo). Quando scopre che lui e Daniele (Biagio Venditti) hanno molto in comune inizia però a distaccarsene, integrandosi sempre di più all’interno della II D. Quello che scoprirà alla fine del suo percorso è che per lui c’è un gruppo di amici addirittura migliori di quelli che aveva a Roma.

Di4ri serie Netflix
© Netflix

Biagio Venditti è Daniele Parisi: è un ragazzo maturo ed è un punto di riferimento per i suoi compagni di classe, che lo considerano intelligente e generoso. Si prende una cotta per Mirko e dopo una prima delusione, nel corso della serie troverà l’amore in modo inaspettato.

Liam Nicolosi è Giulio Paccagnini: è un tipo irriverente, dalla battuta sempre pronta. Soffre di una leggera dislessia, che, nonostante all’inizio rappresenti un ostacolo, col tempo gli permetterà di mostrare il suo lato più fragile e guadagnarsi l’affetto sincero dei compagni. È molto legato a Pietro, il suo migliore amico, ed è innamorato di Arianna, che però non sembra ricambiare.

© Netflix

Federica Franzellitti è Monica Piovani: è una ragazza insicura e impacciata. Due sole cose le danno sicurezza: l’amicizia con Isabel e l’impegno nello studio. A poco a poco uscirà dalla sua comfort zone rivelando a tutti la sua capacità di ascoltare e comprendere gli altri. A quel punto non solo Isabel, ma tutti i suoi compagni capiranno quanto Monica sia un’amica preziosa.

Francesca La Cava è Arianna Rinaldi: è la tipica ragazza carina e snob della classe: capricciosa, inarrivabile e inevitabilmente un po’ sola, imprigionata in un ruolo che non le appartiene davvero. Il suo comportamento cambierà quando, in un momento di difficoltà, scoprirà nei suoi compagni, finora mai considerati, degli alleati preziosi.

Fortunato Cerlino è Paolo Agresti: il collaboratore scolastico, è un uomo solo, divorziato e lontano dal figlio Fabrizio. È legato in particolare modo a Pietro, che soffre per la separazione dei genitori, e a Giulio, che gli ricorda Fabrizio. Paolo si unirà alla ribellione dei ragazzi della II D e, grazie ai consigli di Pietro, recupererà il rapporto con il figlio.

Massimo Pio Giunto è Michele;
Marta Latino è Lucia;
Lorenzo Nicolò è Silverio;
Alessandro Laffi è Matteo;
Narciso Santiago è Damiano;
Federico Cempella è Nico.

Nella serie compaiono anche come guest-star Tancredi e la campionessa juniores di salto in lungo di Larissa Iapichino (figlia di Fiona May), nei panni di loro stessi.

Di4ri Netflix, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi della prima stagione sono quindici, ciascuno della durata di circa 25 minuti, ad eccezione del primo episodio, che invece ne dura cinquanta. Tutti gli episodi sono distribuiti da Netflix nello stesso giorno, il 18 maggio. Negli altri Paesi la serie è disponibile dal 26 luglio.

Di4ri Netflix, regia e sceneggiatori

Alla regia degli episodi c’è Alessandro Celli, già dietro la macchina da presa per Jams ed I Cavalieri di Castelcorvo. Alla sceneggiatura, Simona Ercolani (che è anche produttrice), Mariano Di Nardo, Angelo Pastore ed Ivan Russo. A produrre, la Stand By Me.

Di4ri Netflix, dov’è stato girato?

© Netflix

La serie è ambientata a Marina Piccola, su un’isola volutamente non meglio specificata, che però fa alcuni riferimenti all’Isola d’Elba ed ad altre isola. Il set è stato allestito ad Ischia: le riprese sono durate diciotto settimane, da agosto a dicembre.

Di4ri Netflix, colonna sonora

La canzone che fa da colonna sonora alla serie è “Isole” di Tancredi, che compare anche nel corso degli episodi nei panni di se stesso.