Detto Fatto, il contenitore cross-mediale di Rai2 con Bianca Guaccero fuoriclasse

Detto Fatto, nona edizione: il format vira verso l’emotainment e si conferma fresco e orientato alla coralità del cast

Con la prima puntata della nona edizione, la proclamata svolta di Detto Fatto verso l’emotainment si fa ancora più marcata, con una parte di trasmissione dedicata alle storie di bodyshaming, trattate con toni e atmosfere che rischiano di sfociare nel buonismo e nella retorica.

I segmenti talk in alcuni casi sembrano un déjà vu, per via di argomenti già sentiti e ai quali non viene aggiunto nulla di sostanziale (la copertina di Vanessa Incontrada è già stata commentata e ricommentata in tv nelle scorse settimane). Resta comunque un buon equilibrio con i tutorial, marchio distintivo del programma.

La prima puntata stagionale di Detto Fatto conferma due elementi in positivo, su tutti: il talento poliedrico di Bianca Guaccero e la trasformazione del format in vero e proprio contenitore al femminile, fresco e corale.

Detto Fatto appare al suo esordio molto curato nella confezione, con una attenta ricerca degli stacchi musicali ed un ampio (e giusto) ricorso alla grafica. Ad aggiungere vitalità lo studio colorato e la apprezzabile presenza di Gambi, che porta un po’ di ironia surreale.

I teorici della comunicazione farebbero notare che Detto Fatto è una trasmissione cross-mediale, visto che riesce a contaminare il linguaggio del factual con quello del più tradizionale talk show rosa, ma contamina anche i contenuti con un po’ di radio (il collegamento registrato con Delogu e Boschero di Radio 2) e i riferimenti a social e hashtag (con i ripetuti suggerimenti della conduttrice a partecipare da casa via Instagram).

Tra le perplessità la durata (eccessiva) di oltre due ore e mezza del programma e del blocco finale dedicato alla comunque gradevole superclassifica Jon (che però sembra essere giustificata dagli ottimi riscontri della curva Auditel). A proposito degli ascolti, sarà interessante capire domani alle ore 10,00 come il pubblico abbia vissuto il cambio di collocazione in palinsesto (dovuto alla new entry Ore 14 -traino debole per Detto Fatto?), ma anche la fine della competizione a distanza con Vieni da me della Balivo, sostituito su Rai1 da un prodotto più di impianto giornalistico come Oggi è un altro giorno.

Detto Fatto prima puntata stagionale in diretta

17.34 La Guaccero chiude la puntata con un appello a rispettare le regole anti covid.
17.32 Si chiude con il cambio look di Carla Gozzi.
17.25 Gambi in versione Ornella Vanoni.

17.09Ti attizza Magalli?“. E la Guaccero si alza e se ne va.

17.05 Jonathan fa notare il cambio di acconciatura della Guaccero, che lei specifica essere dovuto ad una fiction che sta girando per Rai1.

17.02 Jonathan saluta i colleghi dello spettacolo in difficoltà in questo periodo.
17.00 Superclassifica Jon con Jonathan.

16.58 Gambi nell’atelier della Gozzi.
16.57 Guaccero cita per quattro volte Amadeus.

16.54 Si torna in cucina, ecco i pasticcini di pasta di mandorle.
16.49 Le quattro donne in studio commentano le foto delle mascherine e degli outfit dei vip. La Gozzi definisce Naomi Campbell “un po’ bronzè“.
16.43 Risultato della votazione social, alla maggior parte del pubblico non è capito di ricevere insulti fisici. Si passa al talk in studio.
16.35 Il teuccio delle cinque, nuovo spazio. Vi partecipano la Mattera, la Gozzi e la Civitillo.

16.31 Giovanna Civitillo, altra “colonna portante” del programma. La prima richiesta riguarda la sensualità di Manuela di 38 anni che lavora in una officina e che ovviamente in studio si presenza con una tutona da lavoro.

16.26 Nuova rubrica, si fa per dire: l’Almanacco. Si parte da Bella senz’anima. Che la Guaccero canta dando vita ad una gag con Gambi ballerino.

16.22 Pubblicità.
16.19 Si sono spenti i fornelli!

16.17 Chi non prepara la pasta coi broccoli alle quattro del pomeriggio, in effetti?!
16.10 I consigli per una serata elegante. Poi si passa alla cucina con una novità nel cast, ossia Natale Giunta, già conosciuto dal pubblico de La prova del cuoco.

16.07 Nessuna promozione da parte della Gozzi. Ora si prosegue col Carla’s touch.
16.01 La Gozzi stronca la scelta dell’outfit di Eliana Miglio sul red carpet della Festa del cinema di Roma. Bocciatura anche per la sindaca Raggi.

15.58 Carloticon.

15.54 Momento di spettacolo by Gambi, con il fidanzato segreto della Regina Elisabetta.

15.52 La Guaccero si sposta nello studio correndo, con stacco musicale.
15.48 La Messaggio: “Mi dicono che mi sono rifatta le tette, ma non è vero“. Guaccero: “Anche a me un giorno l’hanno detto, non so cosa abbiano visto…“.
15.46 Con la Messaggio vengono ricordati Modugno, Tortora e Bongiorno.
15.42 E parte l’intervista ‘Chi l’ha detto?’ della Guaccero.

15.39 La Guaccero precisa che sia Belli sia Messaggio sono negativi al tampone. In ogni caso lui utilizza la visiera e si igienizza le mani. Il crawl ribadisce il concetto espresso dalla conduttrice.

15.37 Simone Belli per il quinto anno a Detto Fatto. Addirittura per lui una clip di presentazione. Oggi truccherà Susanna Messaggio.

15.35 Elena deve lanciare – lo fa non senza difficoltà – La versione delle due. In realtà parte una clip registrata con Delogu e Boschero, che la invitano a Radio 2.
15.32 Cambio look per Elena.
15.31 Carla Gozzi, che entra in studio con balletto.

15.25 Pubblicità.
15.24 Intanto ecco la sfilata di Sara, dopo la trasformazione.
15.23 Eccoci a commentare la copertina di Vanity Fair con Vanessa Incontrada, un tema del tutto inedito per la tv. Ehm.

15.21 Si passa alla lettura dei commenti alle foto postate sui social dalla Mattera.

15.19 Seconda sfilata.
15.17 Mattera su Sara: “Io la vedo bellissima, ha una pelle bellissima“. L’hashtag di quest’anno è #AMATI.

15.14 La D’Ospina si appella alle ragazze a casa invitandole a denunciare sempre in casi di violenza.

15.11 Sara confessa per la prima volta (la Guaccero precisa: “la tua famiglia non ne sa niente” e parte una discutibile ovazione registrata) di aver conosciuto un uomo “molto violento” cge l’ha aggredita.
15.08 Si torna alla storia di bullismo con Sara: “A scuola mi dicevano ‘balena!'”.
15.07 Ritmo elevato. Ora la rubrica Stop haters, con la Mattera ospite in studio.
15.04 Sfilata con look femminili.
15.03 In studio Sara, che ha sofferto di bullismo.

15.02 I commenti alle foto della D’Ospina. La Guaccero chiede al pubblico a casa se sia stato vittima di bodyshaming (“si può votare nelle Instagram Stories”).
14.58 Si inizia con Elisa D’Ospina, “colonna portante” del programma, come viene definita dalla Guaccero. Convenevoli tra le due, quindi si parte con la prima storia, legata al bodyshaming.
14.55 Collegamento in diretta con Ore 14. Poi la sigla ballata dalla Guaccero e inizia Detto Fatto. La conduttrice: “Cercheremo di alleggerirvi il cuore“.

Oggi, lunedì 26 ottobre, torna su Rai2 l’appuntamento con Detto Fatto, giunto alla nona edizione. Il factual show vede alla conduzione la confermatissima Bianca Guaccero.

Blogo seguirà la puntata in liveblogging. Il programma quest’anno va in onda in un nuovo orario, ossia dalle 14.55 alle 17.30 (alle 14.00, invece, debutta Ore 14).

Nel cast fisso del programma ci saranno anche quest’anno Carla Gozzi, Jonathan Kashanian e Gianpaolo Gambi.

Detto Fatto, come di consueto, dispenserà tanti consigli in tutti i campi della vita quotidiana: moda, bellezza, cucina, fai da te, salute, benessere, arredamento, economia domestica, giardinaggio, fitness e molto altro ancora. Nel dettaglio Carla Gozzi proporrà le sue rubriche dedicate alla moda e al buon gusto e il suo “cambio look”; Jonathan Kashanian tornerà con la sua “Superclassifica Jon”, dedicata alle notizie e ai personaggi del mondo dello spettacolo, e inaugurerà “Il teuccio delle 5”, un nuovo spazio di talk con ospiti; Gianpaolo Gambi, insieme alla Guaccer, sarà protagonista di vari sketch sul mondo del cinema e della tv, di ieri e di oggi o con ironia sulle abitudini del Nord e quelle del Sud.

Ma non mancheranno alcune novità: dal contest “Caccia al tutor”, che vedrà alcuni aspiranti impegnati in sfide a eliminazione diretta per guadagnarsi un posto come tutor nel programma, allo spazio “A tu per tu(torial)”, nel quale la Guaccero ospiterà un personaggio famoso che si racconterà e si metterà in gioco cimentandosi in un tutorial. A inaugurare questo spazio sarà Orietta Berti.

Nella puntata di oggi si parlerà di body shaming e del problema degli haters in rete con l’esperta di moda curvy Elisa D’Ospina. Ad affrontare l’argomento con lei, in questa puntata, ci sarà Justine Mattera. Yvonne Sciò sarà invece l’ospite del make-up artist delle dive Simone Belli, mentre il tutorial di cucina sarà affidato a una new entry, lo Chef Natale Giunta. Giovanna Civitillo tornerà con una nuova rubrica: “Mission (im)possibile”, per aiutare le donne a ritrovare la loro femminilità e sensualità. Sarà anche la prima ospite del nuovo talk di Jonathan Kashanian, “Il teuccio delle 5”, durante il quale lo Chef Natale Giunta sarà protagonista del “tutorial al carrello”, realizzato in pochissimo spazio, come un carrello appunto.

Detto Fatto è prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Detto Fatto

Tutto su Detto Fatto →