Death to 2020, il creatore di Black Mirror prepara su Netflix il saluto all’anno della pandemia

Da Samuel L. Jackson a Hugh Grant da Joe Keery a Cristin Milioti tanti i volti noti che aiuteranno Charlie Brooker a uccidere il 2020

Un anno così come il 2020 era impossibile da prevedere. Un anno stravolto da una pandemia che ha bloccato il mondo sembra più uno scenario da film o da serie tv distopica che una cronaca da telegiornale. Così il maestro della distopia, creatore di scenari futuri sulla base di un presente da incubo, quel Charlie Brooker che con Black Mirror c ha fatto temere il futuro, ha deciso di dire addio al 2020 su Netflix, o meglio di dire Morte al 2020 – Death to 2020.

Dopo le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi e alimentate da Hugh Grant che si era lasciato scappare durante alcune interviste che stava lavorando con Brooker, Netflix e Charlie Brooker hanno ufficialmente annunciato con un teaser trailer Death to 2020. 

Nell’annuncio ufficiale rilasciato dalla piattaforma si legge

2020: un anno così (scegliere un aggettivo a caso), che nemmeno gli ideatori di Black Mirror potevano immaginare… ma questo non vuol dire che non possano avere qualcosa da aggiungere. Death to 2020 è l’evento comico, a cui stiamo ancora lavorando e che non dimenticherai mai, che racconterà la storia di questo anno che tutti vogliono lasciarsi alle spalle, un anno che è stato tremendo e che ancora lo è.

Abbiamo ancora pochi dettagli su Death to 2020 ma sarà un evento costruito con la forma del documentario, che unirà dei finti esperti interpretati da attori famosi, con veri immagini di questi ultimi 12 mesi. Un qualcosa di unico che sembra avere alcuni punti in comune con Wipe di BBC, per cui Brooker ha realizzato uno speciale antivirus realizzato durante il lockdown.

Importanti i nomi coinvolti nel progetto e che “uccideranno” il 2020 con Charlie Brooker. Oltre a Hugh Grant che aveva anticipato sarà una sorta di fastidioso storico, nel cast dello speciale troveremo Samuel L. Jackson, Lisa Kudrow, Leslie Kones, Joe Kerry, Tracey Ullman, Numail Nanjiani, Cristin Milioti, Samson Kayo e Diane Morgan.

I Video di TvBlog