Come Una Volta – Un Amore da Favola: il backstage del nuovo dating show di discovery+

Su TvBlog, il backstage di Come Una Volta – Un Amore da Favola, prodotto da Casta Diva, disponibile dal 6 gennaio 2022 su discovery+.

Su TvBlog, è disponibile in anteprima il backstage di Come Una Volta – Un Amore da Favola, il dating show, prodotto da Casta Diva, disponibile in esclusiva sulla piattaforma discovery+, dal 6 gennaio 2022.

Come Una Volta – Un Amore da Favola si presenta come il primo programma che unisce le dinamiche classiche del reality show e del dating show a quelle di un viaggio a ritroso nel tempo che porterà i concorrenti fino al 1821.

I partecipanti, tutti ragazzi e ragazze di età compresa tra i 20 e i 30 anni, infatti, dovranno abbandonare i loro outfit moderni e i loro smartphone per trasformarsi in principi e principesse e calarsi perfettamente nelle magiche atmosfere dell’800.

Il corteggiamento, ad esempio, avverrà senza l’ausilio della tecnologia ma solamente tramite lettere scritte attraverso l’utilizzo del calamaio. I concorrenti, inoltre, dovranno indossare corsetti e doppiopetto e imparare ad andare a cavallo.

A guidare i concorrenti in questo esperimento sociale, ci saranno l’educatrice sentimentale Elisa Vianello, psicologa e psicoterapeuta che insegnerà ai ragazzi come approcciarsi e come relazionarsi tra loro, il Maestro di Cerimonie Nicolay Selikovsky, un via di mezzo tra conduttore e “Cupido” che seguirà i ragazzi e le ragazze durante gli appuntamenti e i balli, e il maestro di ballo Emanuele Pironti. Ci saranno anche due mentori: il precettore Massimo Da Cepparello, un tutor per i ragazzi e punto di riferimento principale per il gruppo, e Laura Pranzetti Lombardini, istruttrice per il gruppo delle ragazze.

I ragazzi e le ragazze, come già anticipato, dovranno imparare a parlare in maniera elegante, conoscere le buone maniere e rispettare le rigide regole per diventare “damigelle a modo” e “perfetti gentiluomini”.

A scandire la vita nel Palazzo, il Castello Reale di Govone (patrimonio dell’UNESCO), in ogni puntata, ci sarà un appuntamento fisso, ossia la festa da ballo, durante la quale i concorrenti dovranno confessare i propri sentimenti al loro amato o amata. Chi non riuscirà a sciogliersi o chi si mostrerà ancora troppo legato all’età moderna resterà single.

Il viaggio durerà 4 settimane al termine del quale i ragazzi potranno riappropriarsi dei loro abiti e dei loro smartphone. Solo alla fine, le coppie si mostreranno, per la prima volta, nella loro veste contemporanea.

Le Damigelle o Mademoiselles sono Aurora, Clelia, Gabriela, Glenda, Matilda e Sofia. I Gentiluomini o Messieurs, invece, sono Cristiano, Davide, Joseph, Riccardo, Rocco e Ruben.

Nel video a disposizione, che spiega ulteriormente il meccanismo del programma, trovate anche le dichiarazioni di Massimo Righini, CCO di Casta Diva, e del regista Giampaolo Marconato.

Come Una Volta – Un Amore da Favola: Massimo Righini a TvBlog

Massimo Righini, in ulteriori dichiarazioni concesse a noi di TvBlog, ha sottolineato l’impianto di primo livello dello show:

Per me, è stato bellissimo ideare Come Una Volta – Un Amore da Favola insieme a Francesco Gorgoni, presentarlo e riuscire a produrlo con la fiducia di Discovery. 100 persone sul set, Marco Calzavara alla scenografia e Maria Sabato ai costumi, che ha ideato molti costumi che vedrete, oltre ad aver trovato a Madrid alcuni costumi usati per Bridgerton che, ovviamente, per noi, sono stati di buon auspicio. I 12 ragazzi si sono dati molto, succederanno tantissime cose nel programma, hanno avuto un’evoluzione incredibile, ci saranno un sacco di momenti molto divertenti perché non è facile adattarsi alle dinamiche e alle consuetudini del 1800. Il Castello di Govone fa da scenario in modo incredibile. 10 camere “remotate” e un impianto da cinema per il ballo che chiude ogni puntata che è stato coreografato da Emanuele Pironti.