Cinque Ragazzi per me, i protagonisti della quarta puntata

I protagonisti della quarta puntata di Cinque Ragazzi per Me: Teresa cerca l’anima gemella, ovvero un uomo che la faccia ridere. Ci riuscirà?

Quarto appuntamento con Cinque Ragazzi per Me questa sera, martedì 18 maggio, dalle 21.20 su Sky Uno e in streaming su Now. Il dating vede oggi una nuova protagonista, Teresa, trentenne, con la sua speranza di trovaare l’anima gemella tra i cinque ragazzi selezionati per lei e con i quali trascorrerà una settimana di convivenza. Quando si dice ‘iniziare dalle cose semplici’. Del resto è proprio questo l’elemento carattesristico del format Fremantle.

Teresa ha origini napoletane ma dall’età di 11 anni vive a Canegrate, vicino Milano, e ha un figlio di 5 anni, avuto dal suo precedente compagno: la relazione finì dopo la scoperta di un tradimento. Sogna un vero principe azzurro che la rispetti come mamma e che la valorizzi come donna. Requisito fondamentale per il suo uomo ideale l’allegria.

Cinque ragazzi per me
Guarda ora su NOW

Andrà a vivere con 

·       Alessandro, 29 anni, barman di Milano. Tanto bello quanto gentile, è davvero un uomo d’altri tempi: gran lavoratore, “mammo” per vocazione di sua figlia a cui si dedica anima e corpo senza farle mancare nulla. Lo sguardo dolce e insieme deciso è il suo miglior biglietto da visita.

·       Alessio, 32 anni, origini siciliane ma residente a Milano, fa il modello, l’imprenditore di startup, gestore di una catena di locali e il venditore in uno showroom. Single dal lockdown, dice di riscuotere molto con le donne anche se il suo lato più romantico lo conserva solo per quelle di cui si innamora davvero.

·       Cristian, 38 anni, attore di Brescia. Solare, spigliato e di compagnia, ha fatto mille lavoretti fin da piccolo, poiché viene da una famiglia non troppo agiata. Studiare recitazione ha rappresentato per lui una forma di riscatto dopo un incidente che per anni gli ha dato conseguenze. Romantico e all’antica, sogna una compagna stabile e seria con cui costruire una famiglia. Dice che il corteggiamento è la sua arma infallibile.

·       Elia, 32 anni, revisore finanziario di Piacenza. Elegante, espansivo, gentile, di sani principi, lavora alle dipendenze del Ministero della Giustizia. Ha un’aria sempre molto professionale e parla in modo forbito. La sua idea di amore è molto solida: ha avuto, in passato, due storie serie, entrambe con convivenza, e non ama le frequentazioni superficiali.

·       Federico, 35 anni, personal trainer di Rivolta D’Adda (Cremona). Diventato padre a 20 anni, con suo figlio di fatto sono cresciuti assieme: ecco perché hanno un rapporto meraviglioso, complice, quasi cameratesco. Ha un’allegria contagiosa e spesso sembra scanzonato, ma è un uomo forte, determinato e lucido. Geloso dei suoi spazi e delle sue passioni – che ora può coltivare con maggiore libertà – non smette di ricercare la magia dell’amore ed è sempre pronto a rimettersi in gioco come se fosse la prima volta.

I Video di TvBlog