Carosello Carosone, “Il lato chiaro di un artista”: produttori, cast e regista parlano del film-tv di Raiuno

Le dichiarazioni del cast e del regista Lucio Pellegrini sul film-tv dedicato a Renato Carosone, in onda il 18 marzo 2021 su Raiuno

A cent’anni dalla sua nascita, avvenuta il 3 gennaio 2020, Raiuno dedica un film-tv ad una delle figure della canzone italiana più conosciute nel mondo, uno dei pochi capace di ottenere un incredibile successo anche negli Stati Uniti, ovvero Renato Carosone. Lo fa con Carosello Carosone, film-tv in onda il 18 marzo 2021.

Tratto dal libro “Caronissimo” di Federico Vacalebre (edito da Arcana Editore), la pellicola prodotta da Rai Fiction e Groenlandia si propone l’obiettivo di raccontare l’ascesa di Carosone, qui interpretato da Eduardo Scarpetta, già visto in tv ne L’Amica Geniale (dove veste i panni di Pasquale Peluso).

Dal Diploma in pianoforte al Conservatorio di San Pietro a Majella a Napoli, fino al lavoro per la compagnia di arte varia diretta da Aldo Russo che lo porta in Africa Orientale, il film-tv segue la passione di Carosone per la musica, una passione che non tradirà mai e vero cui nutrirà lungo tutta la sua carriera profondo rispetto.

Un successo che culmina nel 1958 con l’esibizione di Carosone e del suo Sestetto alla Carnegie Hall di New York. Non solo successi professionali: il film-tv racconta anche la storia d’amore vissuta da Carosone con Lita, ovvero Italia Levidi, ballerina conosciuta in Africa ed interpretata da Ludovica Martino.

Il film-tv è stato presentato nella conferenza stampa di oggi, 12 marzo 2021: presenti Sydney Sibilia e Matteo Rovere, produttori per Groenlandia; Fabrizio Zappi, vicedirettore di Rai Fiction; Stefano Bollani, autore della colonna sonora; Eduardo Scarpetta, Ludovica Martino ed il regista Lucio Pellegrini.

I Video di TvBlog