Caro energia, in UK si gioca in TV per vincere il pagamento delle bollette domestiche

Il caro-energia “risolto” dal gioco della ruota della fortuna. Succede nel programma “This Morning” in onda su ITV e ora è polemica.

Quando noi diciamo che “La televisione è al passo con i tempi” non scherziamo mica. Occhio a ciò che sta accadendo da qualche mese a questa parte, pensiamo alla cronaca di questi giorni. Il caro energia sta colpendo tutti indistintamente, non solo in Italia ma anche in gran parte d’Europa. Problema non da poco per molte famiglie che oggi si ritrovano a fronteggiare spese in alcuni casi assurde e fin troppo dispendioso.

Abbiamo una realtà davanti agli occhi e tutti i giorni la tv ci sta proponendo uno spaccato di questa, le storie di imprenditori o semplici famiglie che chiedono aiuti allo stato non sono certamente roba da poco. C’è però un caso singolare e succede in uno stato che dall’Europa è andata via da qualche anno, il Regno Unito.

Ci troviamo a This Morning su ITV, terzo canale generalista britannico. Il programma altro non è che una sorta di contenitore d’infotainment alla Unomattina/Mattino cinque ma arricchita da contenuti più aperti all’interazione con il pubblico a casa. Appunto. Abbiamo parlato del vertiginoso rialzo dei prezzi dell’energia e del gas perché questa trasmissione potrebbe aver trovato una soluzione per risolvere (in parte) i problemi di alcuni spettatori.

Un gioco conosciuto da chiunque come la ruota della fortuna si trasforma in un’operazione solidale per chi telefona in diretta al programma regalando loro la possibilità di farsi pagare quattro mesi di bolletta o, diversamente, vincere dei soldi (1000 o 3000 sterline, dipende quale destino gli spetterà dal giro della ruota).

Nel video che potete vedere, i conduttori di This Morning Phillip Schofield e Holly Willoughby parlano con uno spettatore al telefono, preoccupato per i rialzi generali. Schofield gira la ruota e dopo momenti di suspence ecco che il fortunato cade sugli “Energy Bills” ovvero il premio più ambito, il pagamento delle bollette sino a gennaio 2023. “Oh grazie, non ho parole” reagisce l’uomo.

L’episodio ha creato una marea di polemiche, soprattutto sul web dove il primo ad esporsi è stato il critico televisivo Scott Bryan. In un tweet che lo show è diventato completamente distopico paragonandolo alla serie TV Black Mirror. A seguire sono piombati i commenti degli utenti che hanno denunciato: “Se il pagamento delle bollette si risolve giocando in un gioco di un programma televisivo, allora la situazione è veramente preoccupante“, altri sono stati ancora più duri nei confronti dei due conduttori: “Vergogna! Questi premi sono offerti da due milionari!”. Insomma, niente mezze misure e nemmeno aplomb inglese, almeno stavolta.

Phillip Schofield intanto ha respinto le accuse già in trasmissione: “Ci sono un sacco di premi in denaro in palio. Il nostro capo, che è incredibilmente generoso, ha deciso di aumentare il denaro per risolvere TUTTE le bollette domestiche, il mutuo, benzina, cibo, la tua energia. Pagheremo le bollette fino alla fine dell’anno e fino a un valore di £3000“.