Cake Star, al via la nuova edizione. Damiano Carrara: “I miei giudizi? Sempre equilibrati”

La nuova stagione di Cake Star è in arrivo a partire da domani sera, venerdì 29 gennaio, alle ore 21:25 su Real Time e noi non stiamo più nella pelle. Arrivata ormai alla sua quarta edizione per il 2021, la competizione vede protagonisti tre pasticceri, diversi per ogni puntata dello show e provenienti da tutta

La nuova stagione di Cake Star è in arrivo a partire da domani sera, venerdì 29 gennaio, alle ore 21:25 su Real Time e noi non stiamo più nella pelle. Arrivata ormai alla sua quarta edizione per il 2021, la competizione vede protagonisti tre pasticceri, diversi per ogni puntata dello show e provenienti da tutta Italia, pronti a sfidarsi tra loro per riuscire a conquistare le attenzioni di una delle coppie ormai più indissolubili e dolci della tv: quella formata da Katia Follesa e dal pasticcere Damiano Carrara. Se molte saranno a tutti gli effetti le novità per Cake Star – Pasticcerie in Sfida quest’anno, tante anche le emozioni che proveremo nel corso del docu-reality firmato Banijay per Discovery Italia, che si evolve senza tuttavia tradirsi mai.

E a proposito di novità, ad anticiparcene alcune proprio uno dei protagonisti del programma, Damiano Carrara, che in questo periodo più che particolare è riuscito a ritagliarsi qualche minuto dalle registrazioni di Cake Star – Pasticcerie in Sfida per rispondere a qualche nostra domanda.

Per prima cosa, dicci: com’è stato tornare sul set in questo particolare periodo?

È stata una responsabilità, ma anche una fortuna. Abbiamo girato seguendo tutti i protocolli di sicurezza di distanziamento, tamponi regolari a staff e cast, mascherine. Allo stesso tempo, ritengo che fare un programma come Cake Star sia una fortuna perché grazie alla trasmissione ho potuto continuare a scoprire tante belle realtà italiane… Direi che mai come in questo momento vanno valorizzate.

La pandemia che tutti stiamo vivendo ha influito anche sul programma? Qualcosa è cambiato nello show? 

È cambiata la gara, non vedrete la sfida finale tra le due pasticcerie. Saranno tutte e tre continuativamente in gara. Determinante sarà l’assaggio di un dolce proposto da un cliente, una “Torta Bonus” che tuttavia è stata aggiunta alla Sfida per introdurre una novità particolare e non propriamente a causa del Covid-19. Se questo dolce otterrà il “Sì” mio e di Katia, la pasticceria avrà un vantaggio di 5 stelle.

Viste le restrizioni in vigore da ormai un anno, anche le Pasticcerie hanno vissuto purtroppo mesi assai complicati. Nella nuova edizione di Cake Star darete voce anche a questo?

Cake star rimane certamente un programma di intrattenimento, ma io e Katia cerchiamo di farci anche portavoce di messaggi importanti, proprio attraverso il sorriso che speriamo di portare nelle case degli italiani. Il programma non è cambiato da questo punto di vista, però penso che possa essere comunque utile a puntare i riflettori su di un settore che sta sicuramente soffrendo, e a dargli visibilità seppur con il nostro stile e attraverso il sorriso.

Con Katia formate una coppia vincente. Com’è la vita insieme a lei sul set?

Come dico sempre, ho trovato in lei oltre ad una collega anche una vera amica. Ci sentiamo spesso, anche quando non siamo sul set insieme, e con lei ci si diverte sempre. Il rapporto di complicità che vedete tra noi in trasmissione è reale proprio come la nostra amicizia.

Dovremo aspettarci degli ospiti a sorpresa in questa edizione del programma?

No, ci saremo sempre io e Katia, e protagonisti saranno i pasticceri di tutta Italia. Come dicevo, in questo momento è ancora più importante dare loro e al settore in generale il massimo di visibilità, e siamo lieti di poterlo fare con il nostro programma.

Anche in questa nuova edizione del programma visiterai diverse Pasticcerie in diverse regioni Italiane. Tra tutte ce n’è una che ti è rimasta particolarmente nel cuore?

Tutte. Cake star, al contrario di Bake Off, che vede in gara pasticceri amatoriali, prevede la competizione tra professionisti, quindi dire che una pasticceria mi è rimasta più nel cuore di un’altra non è possibile. Quando giudico, infatti, mi ricordo sempre che di fronte ho dei colleghi professionisti e visto che il mio giudizio può influire sul loro lavoro è giusto essere onesti e diretti, ma soprattutto equilibrati.

Tra i tanti dolci che certamente avrai assaggiato in questi ultimi giorni, ce n’è uno che ti ha
particolarmente stupito? Quale?

Anche in questo caso, magari la mia risposta potrebbe spoilerare qualcosina. Potrei risponderti facendoti l’esempio di un dolce assaggiato nel corso delle precedenti stagioni, però anche in questo farei una classifica. È capitato di assaggiare cose più buone e altre meno buone, ingredienti utilizzati bene o meno, però mi rendo conto che a volte possano esserci delle “giornate no” per i pasticceri in gara o che proprio la pressione della gara possa giocare loro brutti scherzi e compromettere il loro risultato. Sicuramente, l’ingrediente che sempre mi stupisce e fa la differenza è proprio la passione che vedo nel lavoro dei pasticceri e, di conseguenza, nei dolci che creano.

Non ci resta che sintonizzarci domani sera, a partire dalle ore 21:25 su Real Time, per seguire insieme anche questa nuova edizione del programma con Katia Follesa, Damiano Carrara e non pochi pasticceri di tutta Italia.

I Video di TvBlog