Ecco il cast di Buongiorno Mamma, la nuova serie tv di Canale 5

Alla guida del cast Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta, nei panni di Guido ed Anna, sposati e con quattro figli

Siete pronti a conoscere la famiglia Borghi? Da domani, mercoledì 21 aprile 2021, i suoi numerosi componenti sono pronti ad aprire le porte della loro villa sul lago di Bracciano al pubblico di Canale 5: Buongiorno Mamma seguirà infatti le avventure di questo gruppo facendo qualcosa di insolito per la fiction italiana, ovvero spalmando il racconto tra passato e presente.

1

La nuova serie Mediaset ideata da Elena Bucaccio (già artefice di Che Dio Ci Aiuti) e diretta da Giulio Manfredonia riporta in tv Raoul Bova nei panni di Guido Borghi, affiancato da Maria Chiara Giannetta in quelli di sua moglie Anna. In mezzo, quattro figli ed i loro amici ed amori, colleghe di lavoro, ed una ragazza che custodisce un mistero legato alla famiglia…

Guido Borghi, il preside

Raoul Bova
© Ufficio Stampa Mediaset

Come detto, Raoul Bova presta il volto a Guido, preside del liceo del paese in cui vive con la famiglia, un lavoro che ha accettato nonostante volesse diventare professione universitario. Di umili origini, è follemente innamorato di sua moglie e dei suoi figli, di cui si prende sempre cura. Un nuovo incontro, quello con l’insegnante di sostegno Miriam (Serena Autieri) però, potrebbe portarlo ad un bivio.

Anna Borghi, la “principessa”

Maria Chiara Giannetta
© Ufficio Stampa Mediaset

E’ il vero motore della famiglia, che continua a condurre nonostante la condizione in cui la troviamo ad inizio serie. Tramite la sua voce fuori campo, che apre tutte le puntate, scopriamo qualcosa di più sulla sua famiglia, che ha fortemente voluto mettere su con Guido, anche scontrandosi con la propria famiglia. Anna proviene infatti da una delle famiglie più facoltose del paese, da cui si è però allontanata ribellandosi alle imposizioni della madre Lucrezia (Barbara Folchitto).

I quattro figli di Guido ed Anna

Buongiorno Mamma
© Ufficio Stampa Mediaset

La coppia ha messo al mondo quattro figli, ognuno molto diverso dall’altra. La primogenita è Francesca (Elena Funari), ragazza calma e responsabile, anche per via di quanto è accaduto in famiglia, che l’ha portato a doversi occupare di più dei fratelli. Studia all’Università ed è fidanzata con Piggi (Niccolò Ferrero), con cui sta da sempre e che le garantisce stabilità. L’arrivo di Armando (Erasmo Genzini), che si deve occupare della casa in cui i due andranno a vivere, le sconvolge però ogni certezza.

Jacopo (Matteo Oscar Giuggioli) è il secondogenito, animo ribelle e spirito da poeta, che non vuole ammettere a se stesso di essere più simile al padre di quanto non creda. Nutre un forte senso di colpa verso la madre che non ha ancora risolto, ma non riesce a non opporsi alle decisioni del padre. Proprio dopo una ripicca nei confronti di Guido, quest’ultimo lo costringerà a dare una mano a Greta (Rausy Giangiarè), sua compagna di scuola e campionessa di tuffi ora su una sedia a rotelle.

Sole (Ginevra Francesconi) è la figlia preferita di Guido, studiosa e brillante. Una nerd, si potrebbe dire, con il cui migliore amico Greg (Giovanni Nasta) condivide la passione per la scienza. Una sbandata per Federico (Federico Cesari), ragazzo bello ed apparentemente irraggiungibile, le cambia la vita, al punto che Sole dovrà crescere più velocemente del previsto.

Infine c’è Michele (Marco Valerio Bartocci), il più piccolo di casa Borghi: dolce e tenero, ma anche maturo e saggio, quasi il grillo parlante della famiglia, capace di stemperare la tensione e di riuscire sempre a far sorridere tutti i membri della famiglia.

Il mistero di Agata

Beatrice Arnera
© Ufficio Stampa Mediaset

La serie parte con l’arrivo di Agata Scalzi (Beatrice Arnera), giovane cresciuta tra una casa famiglia e l’altra, dopo che la madre Maurizia (Stella Egitto) non si è più fatta vedere. La ragazza è convinta che Guido ed Anna, amici di vecchia data di Maurizia, conoscano il vero motivo della sparizione di sua madre ed irrompe nelle loro vite, affamata di amore.

Maurizia, la madre scomparsa

Stella Egitto
© Ufficio Stampa Mediaset

E’ un’amica d’infanzia di Anna ma, a differenza della co-protagonista, è cresciuta in una famiglia umile. Le sue relazioni non sono mai andate bene, ma da una di queste è nata Agata. Anna non l’ha mai abbandonata, neanche quando Maurizia è finita nel tunnel della tossicodipendenza. Dopo il matrimonio con Guido, però, si sono un po’ perse: eppure sembra i Borghi sappiano qualcosa sulla sua sparizione.

Sul caso indaga il Vicequestore Vincenzo Colaprico (Domenico Diele), originario della Calabria. Ha seguito le indagini da lontano in passato, ma non è mai stato convinto del loro esito. Ora è certo che Guido possa essere colpevole di qualcosa e cercherà la complicità di Agata per smascherarlo.

Le famiglie di origine

Barbara Folchitto
© Ufficio Stampa Mediaset

Anna e Guido provengono da famiglie molto differenti. La madre di Anna, Lucrezia Della Rosa (Barbara Folchitto), è una donna bella ed elegante, appartenente alla classica borghesia. Non ha mai condiviso le scelte della figlia, che si aspettava diventasse la sua erede. Il suo matrimonio con Filippo (Filippo Gili) è soprattutto di facciata, dal momento che l’uomo l’ha sposata solo per elevare la sua posizione sociale. Nonostante questo, sta sempre vicino alla moglie, diventando un nonno presente.

Elio (Giovanni Calcagno) è invece il padre di Guido, proprietario di un’autofficina dove gestisce auto di dubbia provenienza e che non ha mai avuto un legame facile con il figlio. Guido ha preferito allontanarsi dal padre, che non ha mai creduto in lui.

Ultime notizie su Buongiorno mamma

Buongiorno, mamma! è un family drama prodotto da Lux Vide, interpretato da Raoul Bova, in onda su Canale 5 da mercoledì 21 aprile 2021.

Tutto su Buongiorno mamma →