Sanremo Giovani sfora, Bruno Vespa si arrabbia: “Ci son programmi più importanti del nostro…” (video)

Guarda il video tratto da Porta a Porta in cui Bruno Vespa lamenta il ritardo subìto per la diretta di Sanremo Giovani.

Un Bruno Vespa furioso con Amadeus quello che ha aperto la puntata di Porta a Porta di giovedì 17 dicembre 2020. Anzi, diciamo di venerdì 18.
Mancano 6 minuti all’una del mattino quando il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo, Amadeus, annuncia chi accederà alla gara delle Nuove Proposte in vista della 71° edizione in onda a Marzo 2021. Saluta chi ha reso possibile la trasmissione, ringrazia la giuria che ha collaborato alla realizzazione del programma (eccetto Morgan che è stato eliminato dalla giuria dopo le polemiche delle scorse ore) e lancia la linea a Bruno Vespa e a Porta a Porta.
Amadeus si scusa per aver sforato brutalmente sull’orario di messa in onda del programma successivo che sarebbe dovuto andare in onda a 00:30 come indicato anche nella guida tv di Rai Play:
“Linea subito a Bruno Vespa e a Porta a Porta. Mi scuso per aver sforato” le immagini e i titoli di coda scorrono mentre sul palco si consumano i festeggiamenti (o quel poco che erano) per i giovani passati alla gara del prossimo Festival. Amadeus torna a ribadire le sue scuse prima del nero: “Scusami Bruno”.
Quello “scusami” ripetuto alla seconda, nulla di buono faceva presagire il dopo, così il conduttore e giornalista – dopo aver dato le anticipazioni sulla puntata qualche minuto dopo le 23 con un’ottimista “Tra poco Porta a Porta” – lo ritroviamo con un espressione piuttosto scocciata al termine della sigla. Ed infatti…
“Buonasera al pubblico di Porta a porta con il quale per una volta mi devo scusare. Lo faccio perché spesso Porta a porta, come voi sapete, va in onda molto tardi e il pubblico se ne lamenta ma ci sono programmi più importanti del nostro che insomma finiscono… e vabè… ce ne faremo una ragione – dice – il programma che ci ha preceduto stasera (senza menzionarlo, ndr) doveva essere di importanza eccezionale perché ci ha spinto fino a quest’ora”

Bruno Vespa, Porta a porta apre con ampio ritardo: “Abbiate pazienza”

Bruno Vespa torna a ribadire le scuse al pubblico:
Se andiamo in onda ad un’ora così tarda, perfino inconsueta per noi che andiamo in onda sempre tardi, abbiate pazienza.
C’è da sottolineare che spesso il programma di Vespa viene registrato con qualche ora d’anticipo. Accade in casi che non richiedono urgenze, ma alla luce delle notizie odierne sia di carattere politico (l’incontro Conte/Renzi) che sul fronte della cronaca (la liberazione dei pescatori italiani in Libia) evidentemente si è optata la possibilità di trasmettere la puntata in diretta, scelta che purtroppo ha dovuto fare i conti con la lunga, lunghissima serata di Sanremo Giovani.
E se queste sono le ‘tarde’ premesse in vista del prossimo marzo, beh! Iniziamo ad allenare la mente e prepararci psicologicamente.

Ultime notizie su Porta a porta

Porta a porta è il talk show ormai storico della seconda serata di RaiUno, in onda dal 22 gennaio 1996 (inizialmente solo al lunedì e mercoledì, poi dal lunedì al giovedì) con la conduzione di Bruno Vespa.

Tutto su Porta a porta →