Avanti un altro, si torna al passato: via mascherine e pubblico al completo. Nuovi arrivi nel ‘salottino’ (Anteprima TvBlog)

Avanti un altro tornerà il 9 gennaio, ma sono già partite le registrazioni delle 92 puntate previste. Pubblico senza mascherine

Liberi tutti. Nella nuova edizione di Avanti un altro il pubblico tornerà al gran completo e non sarà più obbligato ad indossare le mascherine. I partecipanti alle puntate, infatti, effettueranno dei tamponi preventivi prima dell’ingresso in studio, così come farà lo stesso cast del programma.

La messa in onda su Canale 5 è prevista a partire dal 9 gennaio 2023, ma le registrazioni sono già partite da due settimane. Gli episodi al momento previsti sono 92, che consentiranno di coprire il preserale dell’ammiraglia Mediaset fino alla primavera inoltrata. Da capire se a questi si aggiungeranno le versioni di prima serata, che però la scorsa stagione non hanno raccolto gli ascolti auspicati.

Sugli spalti spariranno pure i divisori in plexiglass, con i contatti diretti tra spettatori e conduttore che rifaranno capolino, come nell’epoca antecedente la pandemia.

L’atmosfera pre-covid si era tornata comunque a respirare grazie alla trasmissione delle mitologiche 50 puntate inedite che erano state sospese durante il primissimo lockdown e alle successive repliche, interrotte solo dalla ripartenza di Caduta Libera.

Le novità interesseranno inoltre il cast. Confermato l’addio della ‘bonas’ Sara Croce, sostituita da Sophie Codegoni, concorrente nella passata edizione del Grande Fratello Vip, mentre nel ‘salottino’ farà il suo esordio Acquaman, un ragazzo che porgerà domande ai concorrenti sul mondo marino.

Ultime notizie su Avanti un altro

Avanti un altro è il game show in onda dalle 18.

Tutto su Avanti un altro →