Analisi Auditel della serata di sabato 4 dicembre 2021

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti della serata di sabato 4 dicembre 2021

di Hit

Vince nettamente la sfida del sabato sera fra le due reti ammiraglie della televisione italiana Ballando con le stelle di Rai1, che distacca il competitor, ovvero il nuovo show di Canale 5 Uà uomo di varie età di Claudio Baglioni, forse troppo simile ad altre produzioni F & P andate in onda proprio su Rai1, in un percorso narrativo probabilmente troppo elitario ed in alcuni momenti eccessivamente lento, ma con alcuni elementi visivo-musicali sicuramente interessanti.

Ma andiamo con ordine e vediamo insieme l’analisi della serata di ieri parlando come sempre  della sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che è  al comando raggiungendo la soglia del 25% di share e con la curva arancione del Tg5 che scorre fin verso la soglia del 20% di share,  mentre la curva nera del Tg La7 arriva e si ferma al 5% di share. Abbiamo poi  la curva rossa del Tg2  delle 20:30 che tocca la soglia del 6% di share.

L’access time vede in testa la curva blu di Rai1 con lo spettacolo di varietà Ballando con le stelle tutti in pista, curva questa che scorre stabile sulla linea del 20% di share. Segue nella corsia che va dal 15 al 20% di share la curva arancione di Striscia la notizia, mentre è terza la curva verde del varietà di Rai3 Le parole attorno al 7% di share.

Prima serata con la curva blu dello spettacolo di varietà Ballando con le stelle nettamente al comando nella corsia che va dal 20 al 25% di share, in crescita. Niente chiamata per lo spettacolo musicale Uà, uomo di varie età con Claudio Baglioni su Canale 5 che fa scendere la curva arancione fin sotto la soglia del 15% di share, per poi appoggiarsi, piatta, per il resto della messa in onda sulla linea del 15% di share. Abbiamo poi al terzo posto, in crescita, la curva verde di Sapiens su Rai3.

Seconda serata con la curva blu del finale di Ballando con le stelle al 29% di share e come detto con la curva dello spettacolo di Baglioni che chiude al 15% per poi scendere al 10 nella “buonanotte”.