Analisi Auditel della serata di mercoledì 17 novembre 2021

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti della serata di mercoledì 17 novembre 2021

di Hit

Una serata quella di mercoledì 17 novembre vinta dalla fiction di Canale 5 Storia di una famiglia perbene, che dilaga poi nel corso della serata grazie al varietà di Rai1 Prodigi che perde progressivamente pubblico. Bene come sempre la curva di Chi l’ha visto che raggiunge Rai1, mentre in seconda serata si segnala l’ottimo risultato del Maurizio Costanzo show che  domina questa fascia oraria praticamente doppiando Porta a porta di Bruno Vespa su Rai1.

Ma andiamo con ordine e vediamo insieme l’analisi della serata di ieri parlando come sempre  della sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che è  al comando raggiungendo la soglia del 25% di share e con la curva arancione del Tg5 che scorre fin verso la soglia del 21% di share,  mentre la curva nera del Tg La7 arriva e si ferma al 6% di share. Abbiamo poi  la curva rossa del Tg2  delle 20:30 che tocca la soglia del 7% di share.

L’access time vede in testa la curva blu  di Rai1 con il gioco a premi Soliti ignoti il ritorno, curva questa che tocca il 24% di share e con la curva del competitor Striscia la notizia che si ferma al 18% di share in sovrapposizione, per poi chiudere al 21% in solitaria. Terzo posto per la curva nera di La7 con Otto e mezzo, subito seguita dalla curva verde di Un posto al sole.

Prima serata con la curva arancione di Canale 5 al comando al 16% con l’originale televisivo Storia di una famiglia perbene e con la curva blu del varietà Prodigi che si posiziona al 14% di share, ma in progressivo calo durante al serata fino ad appoggiarsi sulla linea del 10%, toccata e raggiunta dalla curva verde di Rai3 con il sempre verde Chi l’ha visto. La curva arancione della fiction di Canale 5 chiude al 24% di share, tirando la volata al Maurizio Costanzo show che domina la seconda serata sulla linea del 15% di share, praticamente doppiando Porta a porta che viene pure raggiunto dal finale di Non è l’Arena.