Analisi Auditel della serata di martedì 21 giugno 2022

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti della serata di ieri

di Hit

Il film diffuso da Rai1 Papà per amore prevale, seppur calante, nella serata di ieri, tallonato dal Viaggio nella grande bellezza di Canale 5 e dal film di Italia 1 Horizon line. Bene Boss in incognito che sfonda in seconda serata, ma paga la partenza ritardata in prima. Carta bianca buca la diretta della conferenza stampa del Ministro degli esteri Luigi Di Maio, ma si alza un pochino negli ascolti grazie al fatto che non aveva contro gli altri due talk del martedì, su La7 e su Rete 4.

Ma andiamo con ordine e vediamo insieme l’analisi della serata di ieri parlando come sempre  della sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che è  al comando raggiungendo la soglia del 25% di share, con la curva arancione del Tg5 che si ferma al 23% di share, mentre la linea nera del Tg La7 non va oltre il 6% di share e quella rossa del Tg2 tocca il 7%.

L’access time vede in testa la curva blu di Rai1 con il programma di varietà Techetechetè, curva questa che scivola fra il 15 ed il 20% di share, mentre la curva arancione di Paperissima sprint si ferma poco sopra la soglia del 15% di share, seguita dalla curva azzurra di Italia 1 con il telefilm NCIS e da quella nera di Otto e mezzo.

La prima serata vede al comando la curva blu di Rai1 con il Papà per amore, curva questa che però risulta in calo superata poi dalle curve di Canale 5 e di Italia 1 rispettivamente con Viaggio nella grande bellezza e Horizon line. Fra i programmi che hanno seguito in diretta la conferenza stampa del ministro degli esteri Luigi Di Maio prevale Rete 4 con Controcorrente. La curva verde di Carta bianca si mischia con tutte le altre al di sotto della linea del 10%, salendo al 10% durante il blocco con il direttore del Fatto quotidiano Marco Travaglio.

Seconda serata con la curva rossa di Boss in incognito che chiude al 16% di share, prima Viaggio nella grande bellezza chiudeva al 15%, mentre la linea blu di Porta a porta poi in solitaria scorre al 12% di share.