Analisi Auditel della serata di martedì 18 gennaio 2022

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti della serata di ieri

di Hit

Premesso che Soliti ignoti il ritorno domina ormai quotidianamente il territorio della tv della sera, registriamo nella serata di ieri la partita di Coppa Italia fra la Juve e la Samp che si merita la prima piazza (ma a gioco di Rai1 terminato). Poi c’è il saggio Alberto Angela che segue con le sue Meraviglie, agguantando il primo posto a partita di calcio terminata. Sulla pazza sfida dei talk show del martedì vi rimandiamo al grafico con le curve, ivi compresa la performance di Back to school.

Ma andiamo con ordine e vediamo insieme l’analisi della serata di ieri parlando come sempre  della sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che scorre nettamente al comando fin verso il 26% di share e con la curva del Tg5 che scorre sotto arrivando a toccare la soglia del 21% di share, mentre la curva del Tg La7 si posiziona attorno al 5% di share. La curva rossa del Tg2 delle 20:30 arriva al 7% di share.

L’access time vede in testa la curva blu di Rai1 con il gioco a premi Soliti ignoti il ritorno, curva questa che tocca il 25% di share, mentre la curva arancione di Striscina la notizia è seconda e arriva a toccare il 16% di share, a seguire le prime fasi di Juventus-Sampdoria portano la curva di Canale 5 al 19% di share. Al terzo posto la curva nera di La7 con lo show parlato di Lilli Gruber fin verso il 9% di share, seguito dalla curva verde di Un posto al sole su Rai3.

Prima serata con la curva di Canale 5 che conserva il primo posto con la partita di Coppa Italia con le squadre della Juventus e Sampdoria. Segue la curva blu di Rai1 con Meraviglie di Alberto Angela, dapprima al 14% e poi a partita di Canale 5 finita al 16% di share. La sfida del talk del martedì vede davanti quello di Giovanni Floris su La7, seguito da quello di Mario Giordano su Rete 4, quindi c’è quello di Bianca Berlinguer su Rai3. Back to school si posiziona proprio in mezzo alle curve di questi 3 show parlati, toccando l’11% in coda.