Analisi Auditel del mattino di sabato 17 settembre 2022

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti del mattino di ieri

di Hit,

Mattinata di ritorni quella di ieri sabato 17 settembre nel mattino televisivo, con appunto il ritorno in video di Unomattina in famiglia su Rai1, andiamo quindi a vedere l’andamento degli ascolti del mattino di ieri con le nostre curve dello share minuto per minuto. Partiamo dalle ore 7 come sempre con il dominio della curva di Canale 5 che con la sua consueta Prima pagina dl Tg5 scorre nettamente al comando nei pressi della linea del 20% di share. Segue la curva verde di Rai3 con il segnale di Rai News sulla linea del 10% di share, con subito sotto la curva blu del Caffè di Rai1 che si ferma al 9% di share, Quarta piazza per la curva di La7 con il suo Ominbus nei pressi della soglia del 5% di share.

La sfida dei Tg delle ore 8 è vinta dalla curva del Tg5 che tocca il 24% di share, con la curva del Tg1 che nonostante un traino ben diverso da quello della curva di Canale 5, sale fino a toccare la soglia del 20% di share, con una scalata degna del miglior Marco Pantani. Poi c’è la partenza di Unomattina in famiglia  e non ce n’è per nessuno, con la curva blu che scorre nettamente al comando a cavallo della linea del 20% di share per tutta la durata del programma e con la curva di Canale 5 che poi sprofonda con le rubriche X Style, Viaggiatori uno sguardo sul mondo e Super partes fin sotto la soglia del 10% di share.

Bene poi l’armonizzazione della programmazione su Rai1 con Il provinciale prima, Linea verde start e Linea verde life poi, che fa mantenere la curva blu di Rai1 al comando nel corridoio che va dal 15 al 20% di share, anche durante la messa in onda di Forum che si ferma sulla linea del 15% di share, eliminando finalmente la distonicità dell’offerta in questa fascia oraria dello scorso anno, che vedeva un regolare crollo della curva blu durante la messa in onda di Passaggio a nord ovest.

La sfida dei Tg delle ore 13 è vinta dalla curva del Tg5 che tocca il 24% di share, con la linea rossa del Tg2 che si ferma al 15%, mentre fa meglio di tutti la curva blu del Tg1 delle 13:30 che tocca la soglia del 30% di share.