Analisi Auditel del day time di martedì 22 novembre 2022

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti minuto per minuto del day time di ieri

di Hit,

Si parte alle ore 7 con al comando la curva arancione della Prima pagina del Tg5 che vince nettamente su TgUnomattina, più precisamente vediamo la curva arancione che scorre fin verso la linea del 25% di share, mentre la curva blu di Rai1 si ferma fra il 10 ed il 15% di share, superata poi largamente dalla curva verde della TgR che poi picchia sul 16% di share. Poi la sfida dei Tg delle 8 vinta dalla curva arancione del Tg5 che tocca il 26% di share e con la curva blu del Tg1 che si ferma al 22% di share.

Poi c’è Tg Unomattina che fa calare la curva blu fin verso il 19% di share, con la curva di Mattino 5 al comando poco sopra la soglia del 20% di share. Poi vediamo la curva di Canale 5 in calo, con la curva blu di Unomattina che sostanzialmente resta attorno al 19%, idem per Storie italiane che poi cala scontando l’arrivo del calcio mondiale su Rai2. Abbiamo poi infatti la curva rossa di Rai2 con le partite di calcio del Mondiale in Qatar che si porta al comando fin verso il 29% di share. Sfida dei Tg delle 13 vinta dalla curva del Tg5 che arriva al 25% di share, mentre la curva rossa del Tg2 si ferma al 18% di share.

Eccoci al pomeriggio con alle ore 14  la solita curva verde dei Tg Regionali al comando fin verso il 18% di share, seguita dalla curva arancione di Canale 5 con Beautiful che poi va al comando toccando il 20% di share, quindi c”è il picco al 25% con il varietà Uomini e donne. Abbiamo poi la curva blu di Rai1 con Oggi è un altro giorno che scorre attorno al 15% di share, in crescita poi con a Il Paradiso delle signore al 20%, ma con la curva rossa delle partite di calcio del Mondiale in Qatar che va al comando fra il 20 d il 25% di share, con la linea di Rai1 fra Vita in diretta e L’eredità fra il 20 ed il 25% di share.

Nel preserale vediamo le curve di Rai1 e di Canale 5 con Caduta libera a cavallo della soglia del 20% di share, con la curva verde del Tg3 e dei Tg Regionali che arriva al picco del 18% di share.