Eurovision negli USA con American Song Contest, dal 2022 su NBC

Il format dell’ESC arriva negli USA con American Song Contest: la prima edizione della gara tra Stati e Territori a stelle e strisce al via nel ’22 su NBC.

Gli USA avranno il loro ‘Eurovision Song Contest’: NBC ha annunciato che nel 2022 organizzerà – e ospiterà – la prima edizione di American Song Contest. Prendendo a modello l’ESC, la gara vedrà partecipare rappresentanti dei 50 Stati, il distretto federale della Capitale, Washington DC, e i suoi cinque territori (Porto Rico, Samoa Americane, Isole Marianne Settentrionali, Isole Vergini americane e Guam): in palio il titolo di Miglior Canzone Originale e potranno parteciparvi solisti, duo, gruppi, band o anche DJ. Lo scopo è quello di portare in tv il più ampio ventaglio di stili musicali presenti negli USA.

Il processo di selezione prevede tre turni eliminatori, due semifinali e una finalissima: a portare l’ESC in USA ci hanno pensato i produttori Anders Lenhoff, Peter Settman, Christer Björkman e Ola Melzig, con un’esperienza più che ventennale nell’Eurovision Song Contest: sono loro ad aver acquistato i diritti del format per gli USA da EBU – European Broadcasting Union – e hanno collaborato con Propagate per portarlo oltreoceano. L’evento è, infatti, una co-produzione Propagate e Universal Television Alternative Studio, divisione di Universal Studio Group.

Non solo un effetto ‘Fire Saga’, quindi, anche se è difficile non pensare che in principio è stato Will Ferrell, col suo amore per la competizione musicale più ‘pazza’ del mondo, a far conoscere l’ESC nel mondo con La storia dei Fire Saga, ormai un cult per gli appassionati della gara made in Europe. Il successo registrato dal film su Netflix – che l’ha pubblicato nella primavera 2020 compensando l’assenza di ESC 2020 cancellato per il Covid – e le nominations ai Grammy come migliore colonna sonora e agli Oscar 2021 per Husavik come Miglior Canzone hanno fatto senza dubbio conoscere anche oltreoceano il film e con esso il Festival, rappresentato nella pellicola nei suoi aspetti più ‘estremi’ (che poi son quelli che piacciono al pubblico).

Che c’entri anche questo nella scelta di NBC di creare un American Song Contest il prossimo anno? Potrebbe essere. Intanto ci aspettiamo un’ospitata di Will Ferrell alla finalissima di Eurovision Song Contest 2021: è già apparso in un videomessaggio nella finale del Melodi Grand Prix norvegese e potrebbe bissare nella Grand Finale dell’ESC 2021 proprio per annunciare lo sbarco del format negli USA. Vedremo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest: nel 2013 sarà organizzato dalla Svezia.

Tutto su Eurovision Song Contest →