L’ultimo alibi dei conduttori tv, dopo Signorini anche Eleonora Daniele “non sente” in diretta

Alfonso Signorini ed Eleonora Daniele, conduttori tv accomunati dal non sentire le frasi fuori luogo dei rispettivi ospiti

Eppure sentire, cantava Elisa. Alfonso Signorini sul settimanale Chi che dirige si è giustificato (lo aveva fatto, in maniera un po’ più soft, anche in tv lunedì scorso) per non aver stigmatizzato in tempo reale la tremenda battuta sessista pronunciata da Mario Balotelli nei confronti di Dayane Mello (che si è offesa a tal punto da avergli risposto a caldo ‘ti voglio bene’, #namobene) nell’appuntamento del Grande Fratello Vip di venerdì scorso.

Il conduttore del reality di Canale 5 ha spiegato di avere un deficit di udito:

Tra i tanti difetti che ho sono pure sordo e per questo porto gli apparecchi acustici. Ma questo i soliti leoni e leonesse da tastiera lo ignorano. E se pensano che debba scusarmi per il mio handicap si sbagliano di grosso.

Su Rai1 Eleonora Daniele oggi, tornando sul caso del ‘cicciona’ rifilato lunedì scorso a Storie italiane da quello smilzo di Guillermo Mariotto alla signora Rossella Erra, ha ammesso che “noi non abbiamo sentito, la tua voce qui era coperta da qualcun altro che ti parlava sopra“.

Sono cose che capitano, evidentemente soprattutto in questi giorni, in cui i problemi di audio sembrano interessare molti studi tv nostrani, dove comunque alla fine le scuse da parte degli autori delle scorrettezze verbali sono arrivate, pur se su esplicita richiesta a posteriori dei padroni di casa.

P.S. C’è qualcuno, magari della tv pubblica, che possa gentilmente illuminarci sul perché Guillermo Mariotto abbia realizzato il collegamento con Storie italiane (durato molti minuti) con mascherina inequivocabilmente abbassata e con visiera puntualmente alzata (Paolo Conticini e Rosalinda Celentano che lo hanno affiancato, invece, hanno indossato regolarmente la mascherina)?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su storie italiane

Tutto su storie italiane →