Alessandro Borghese 4 Ristoranti al Pigneto: puntata 5 febbraio 2023

Tutto quello che c’è da sapere sulla nona edizione di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, programma cult di Sky al via il 27 novembre 2022.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti torna su Sky Uno con la nona stagione (o almeno dovrebbe, visto che ormai il numero delle edizioni si è perso a causa della programmazione segmentata). Di fatto, però, da domenica 27 novembre 2022 vanno in onda su Sky e in streaming su NOW 7 puntate inedite che vedranno la sfida guidata da chef Borghese anche al di là delle frontiere italiane. Ma vediamo cosa ha preparato per noi la nuova stagione.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022-2023, puntate

Pigneto – 5 febbraio 2023

La puntata è ambientata a Roma, nel quartiere del Pigneto, tra i più autentici della città, una zona lontana dalla Roma del centro storico, una sorta di “Brooklyn romana”, tanto che il New York Times lo ha definito come una zona punteggiata di “open air bar” e ristoranti di classe presi d’assalto da giovani artisti. I quattro ristoranti in gara sono “Dar Parucca” di Luca, “La Santeria di mare” di Gioia, “Scomodo Food & Music” di Romina e “Bosco–Officine del Tartufo” di Guido: saranno loro a sfidarsi per il titolo di miglior ristorante del Pigneto. In questa puntata, la categoria special sarà il piatto romano che più romano non si può, l’Amatriciana.

Lecce – 29 gennaio 2023

Il van di Alessandro Borghese passa per Lecce, tra le chiese barocche in pietra bianca, i resti architettonici romani e il suo castello che ogni anno attirano migliaia di turisti da tutto il mondo. Borghese non poteva non approdare nel capoluogo del Salento – sempre più ricco di osterie tradizionali, trattorie familiari, putee (i classici edifici antichi leccesi), ma anche di street-food, bistrot e ristoranti gourmet – per scoprire se i piatti della tradizione del sud della Puglia, come ciciri e tria oppure fave e cicoria, continuano a essere preparati secondo le ricette secolari o se sono state riscoperte e riscritte. I quattro ristoranti in gara sono “Ristorante SemiSerio” di Gigi, “La Sapore” di Christian, “Dall’Antiquario” di Antonella e “Anima Terrae” di Daniele: l’obiettivo è scoprire ed eleggere il miglior ristorante nel centro storico di Lecce. La categoria special vee i ristoratori impegnati nella preparazione di fave e cicoria, quello che è un vero e proprio “monumento” della gastronomia salentina, piatto povero della tradizione contadina che però ora è diventata la pietanza più richiesta nei ristoranti salentini.

Ortigia – 22 gennaio 2023

Alessandro Borghese va sull’Isola di Ortigia, nel cuore di Siracusa, unica città al mondo, per l’appunto, ad avere il suo centro storico su un’isola. In gara ci sono quattro ristoratori che lavorano su U’ Scogghiu, come viene chiamata in dialetto locale la zona di Ortigia, la parte più antica della città, abitata sin dall’età del bronzo e poi contesa da Greci, Fenici, Romani, Arabi, Bizantini, Spagnoli, Borboni, Austriaci, tutte occupazioni che hanno lasciato traccia nell’architettura, nella cultura e in cucina. In questa puntata si cerca il miglior ristorante di Ortigia che sia riuscito a coniugare innovazione e tradizione. Lo Special è la caponata. In gara ci sono Alevante Restaurant di Igor, Macallè Sicilian Bistrot di Maurizio, La Tavernetta da Piero di Angela e Locanda Maniace di Mirko.

Udine e dintorni – 15 gennaio 2023

4 Ristoranti

Alessandro Borghese va alla ricerca del miglior ristorante in una dimora storica di Udine e dintorni. La “città millenaria” e la sua provincia, da Pagnacco a Fagagna, fino al Borgo di Paradiso di Pocenia, è ricca di edifici di diversi periodi storici, da quelli di epoca veneziana, quando la Serenissima controllava i territori, ai palazzi asburgici, e molti di queste oggi accolgono ristoranti e trattorie che tramandano ricette della sorprendente tradizione friulana. Lo Special di puntata sono i cjarsons, tipicissimi ravioli di ricotta originari del 1700 il cui ripieno, pur cambiando di famiglia in famiglia, deve essere speziato, bilanciato tra salato e dolce, e ricco di ingredienti insoliti (dal cioccolato fondente agli spinaci, dalla cannella all’erba cipollina, dalla ricotta al rum, dalla grappa al prezzemolo, dai biscotti secchi alle uova, solo per citarne alcuni). In gara ci sono Casa della Contadinanza di Marco, Ristorante Al Zuc di Valentino (entrambi nel centro di Udine), quindi la Trattoria Al Paradiso di Federica, a Pocenia, e Ristorante San Michele di Giuseppe, a Fagagna.

Cinque Terre – 8 gennaio 2023

In questa puntata Alessandro Borghese si reca alle Cinque Terre per la sfida alla ricerca del miglior ristorante nel Parco Nazionale, istituito nel 1999, il più piccolo d’Italia ma anche il più suggestivo, che comprende cinque borghi inerpicati sui costoni rocciosi, anticamente case di contadini e pescatori, ricchi di storia, arte e natura: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso, che negli ultimi anni sono diventati meta privilegiata per il turismo. Piatti forti della tradizione locale sono acciughe (categeoria special della puntata) e pesto, ingredienti onnipresenti in tutte le Cinque Terre. In gara in questo episodio ci sono “Da Luca” di Luca, “Rio Bistrot” di Manuel, “Da Ely” di Eliana e “Il Casello” di Francesco.

Napoli – 1 gennaio 2023

4 Ristoranti 1 gennaio 2023 Napoli

Puntata numero 100 per 4 Ristoranti che festeggia il traguardo in una delle città del cuore di Alessandro Borghese, ovvero Napoli. Per l’occasione sceglie uno dei luoghi più conosciuti e suggestivi della città, ovvero il suo Lungomare. E così chef Borghese va alla ricerca del Miglior Ristorante del Lungomare (su cui insistono oltre 100 ristoranti). La categoria special è lo “spaghetto a vongole”, come si dice in città. In gara “Nonna Tittina” di Marianna a Mergellina, “Ostaria Pignatelli” di Giulio alla Riviera di Chiaia, “La Piazzetta” di Alessia, nei pressi di Castel dell’Ovo, e “Osteria del mare Pesce & Champagne” di Ivano, in piazza Sannazzaro, a Mergellina.

Edimburgo – 18 dicembre 2022

4 Ristoranti 2022 Colli Bolognesi

In questa puntata dal sapore natalizio, Borghese vola ad Edimburgo, alla ricerca del miglior ristorante italiano della Capitale scozzese. In gara ci sono “Giuliano’s Restaurant” di Giuliano, “Terra Marique” di Ilaria, “Locanda De Giusti” di Rosario ed “Frizzante Proseccheria” di Pasquale. In questa puntata, la categoria special è il più conosciuto e amato tra i dessert italiani, il tiramisù.

Colli Bolognesi – 11 dicembre 2022

Chef Borghese va alla ricerca del Miglior ristorante per una fuga sui Colli Bolognesi. Si va quindi a sud di Bologna, tra Casalecchio di Reno e la Valsamoggia, per mettere in sfida quattro ristoranti ovvero “Antica Hostaria Rocca di Badolo” di Alex, “Agriturismo Ca’ Lunati” di Margherita, “Ca’ Shin” di Daniele ed “Tramvia” di Antonio. Lo Special di puntata è il re della pasta fresca del bolognese, ovvero il tortellone: la tradizione lo vuole col condimento semplice ma gustosissimo di burro e salvia e ripieno di ricotta; le varianti però non si contano più, dalle ortiche aggiunte alla ricotta ai condimenti più fantasiosi.

Livorno – 4 dicembre 2022

La puntata vuole individuare il miglior ristorante del quartiere Venezia di Livorno. Una zona stupenda e affascinante, piena di canali, ponticelli, vicoli pittoreschi e palazzi antichi che si specchiano sull’acqua: un quartiere costruito a immagine e somiglianza della Serenissima per volere dei Medici che dal 1600 rappresenta il cuore pulsante della città e nei secoli ha mantenuto intatto il suo aspetto autentico e suggestivo. Quelli che un tempo erano cantine o rimesse, oggi sono ristoranti gettonatissimi dalla movida e dai turisti dove mangiare il baccalà alla livornese, le triglie alla livornese, le cozze ripiene alla livornese, ma anche la trippa alla livornese e la gallina alla livornese: come è evidente, la tradizione culinaria del posto è sterminata. Ma il quartiere Venezia è anche il luogo in cui, secondo alcune leggende, sarebbe nato il cacciucco, la zuppa di pesce simbolo della gastronomia della città. A sfidarsi, “Stuzzicheria di mare in Venezia” di Luca, “Mediterrianeo” di Camilla, “Dietro l’angolo” di Irene ed “Elaboratorio Culinario” di Andrea.

Fuerteventura – 27 novembre 2022

Prima puntata all’estero nella storia di 4 Ristoranti: Borghese va a Fuerteventura, la seconda isola più grande delle Canarie spagnole, per cercare il miglior ristorante italiano. Lo Special della puntata è il formaggio Queso Majorero, prodotto con latte di capra di razza Majorera, dal sapore piccante e leggermente acidulo, che ha anche un museo dedicato sull’isola.

4 ristoranti Borghese Fuerteventura

In gara in questo episodio ci sono Mi Casa di Alessandro, Mar.ni di Nicoletta, Pasqualina Bistrot di Massimo e Locanda Il Gatto Rosso di Giovanni.

Il Mi Casa di Alessandro sorge sul lungomare di Corralejo: una location chic e raffinata con vista mare. Alessandro, bolognese DOC, è ristoratore da quasi 25 anni. Secondo lui, «a Fuerteventura sono fermi agli anni 2000». Il Mi Casa propone «pochi piatti che girano spesso», una fusione tra cucina italiana e tradizionale delle Canarie.

Anche il Mar.ni di Nicoletta è tra le vie di Corralejo, ma senza vista mare. «La gente deve venire nel mio ristorante e molti locali sul mare perdono di qualità per potersi permettere di stare lì» dice Nicoletta, arrivata da pochi anni sull’Isola dopo una vita da grafica a Roma insieme al marito architetto; autodidatta, ha imparato a cucinare in Italia organizzando eventi enogastronomici legati alla sua ex attività e qui ha portato una cucina «unicamente italiana» quasi esclusivamente di pesce.

Pasqualina Bistrot di Massimo si trova a El Cotillo, un piccolo paese di pescatori a strapiombo sull’Atlantico dove Massim ha aperto solo un anno. Pasqualina è sua nonna e lui l’ha portata sull’isola per aprire un ristorante: Massimo, infatti, è stato uno dei primi italiani ad avere un locale di cucina tradizionale a Corralejo, che poi ha deciso di lasciare perché «ora sono in troppi e non mi piace la piega critica che ha preso la ristorazione qui sull’isola». Nel menu ci sono la parmigiana di melanzane, la carbonara e gli spaghetti alle vongole, mentre i secondi prendono più spunto dalle tradizioni di Fuerteventura.

Locanda Il Gatto Rosso di Giovanni si trova a Villa Verde, località dell’entroterra e frazione del comune della Oliva, nel nord dell’isola. Giovanni è il titolare e lo chef di questa trattoria-pizzeria che gestisce insieme alla moglie. Giovanni propone una cucina prevalentemente italiana con prodotti anche originari di Fuerteventura. Da buon napoletano, il nome della Locanda è ispirato al film Non ci resta di piangere di Roberto Benigni e Massimo Troisi.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022, quando in onda?

La nuova edizione, a questo punto la nona, debutta domenica 27 novembre 2022, a pochi mesi dalla fine del precedente ciclo, conclusasi lo scorso giugno.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti, come funziona?

La formula non cambia: i quattro ristoratori in gara, scelti perché hanno qualcosa in comune, danno a ciascun rivale un punteggio da 0 a 10 per location, menu, servizio, conto e categoria Special, che cambia di puntata in puntata e che in genere ha a che far e con un piatto tipico della zona. La classifica provvisoria data dai voti dei concorrenti può essere confermata o ribaltata dai voti dello chef, segreti fino alla proclamazione: il vincitore riceverà la visita di Borghese che gli consegnerà i premi in palio, ovvero il titolo di miglior ristorante di puntata e un contributo economico da investire nella propria attività. A tutti i concorrenti, invece, viene dato un bollino di riconoscimento che li identifica come ristoranti testati da ‘intenditori’, ovvero altri ristoratori (più Borghese, ovviamente).

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022, le città protagoniste

Al centro di questa edizione Borghese gira in lungo ed in largo per tutta la Penisola: tra le città raggiunte NapoliBolognaOrtigia (Siracusa), le Cinque TerreLivorno, oltre a Edimburgo e Fuerteventura, da cui si parte.

4 Ristoranti 2022

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022, quante puntate sono?

Sono in tutto 7 le puntate annunciate per questo ciclo: l’ultima dovrebbe andare in onda la sera di Natale, domenica 25 dicembre 2022.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022, produttori

Il programma è una produzione Sky Original, realizzata da Banijay Italia. Il programma è scritto da Alessandro Borghese, Nicola Lorenzi e Marco Tangerini, con la regia di Gianni Monfredini.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022 su Tv8

Come sempre l’edizione andrà in onda in chiaro su Tv8, ma bisognerà aspettare non solo la fine della messa in onda pay, ma anche un po’ di tempo ‘cuscinetto’.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti 2022, streaming

È possibile vedere Alessandro Borghese – 4 Ristoranti in streaming su Sky Go, per gli abbonati alla pay tv, o su Now, e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.

Ultime notizie su 4 ristoranti

4 Ristoranti è un game a carattere culinario condotto dallo chef Alessandro Borghese, in onda dal 2015 su SkyUno e, in chiaro, prima su Cielo poi su Tv8.

Tutto su 4 ristoranti →