Alberto Tarallo ritorna a Non è l’Arena, ospite domenica 6 giugno

Nuovi sviluppi sul caso Ares Gate: in studio con Massimo Giletti tornerà Alberto Tarallo, il produttore coinvolto nella vicenda.

L’Ares gate torna a far rumore nello studio di Non è l’Arena. Il programma di Massimo Giletti si era occupato del caso scoppiato durante le prime settimane di messa in onda del Grande Fratello VIP.

Alberto Tarallo, sceneggiatore e capo della società Ares insieme al suo ex fidanzato Teodosio Losito morto suicida nel 2019, era intervenuto già nel mese di ottobre per difendersi da delle accuse che gli sono piovute da parte di Adua del Vesco (nome d’arte di Rosalinda Cannavò) che lo imputò di aver messo su una sistema che gli imponeva determinate cose da fare, sottraendole delle libertà.

La vicenda fu ripresa ancora a Non è l’Arena lo scorso marzo con delle rivelazioni da parte di una persona anonima che portò alla luce quali rapporti c’erano tra Rosalinda e Losito, oltre che riportare altri particolari legati alla vita dell’ex concorrente del Grande Fratello VIP. 

TvBlog è in grado di rivelarvi che domenica 6 giugno, Tarallo sarà ospite di Giletti nel talk de La7. All’interno della puntata verranno fatti ascoltare nuovi documenti audio inediti e mostrati scambi di messaggi tra Adua del Vesco e Teodosio Losito che faranno da collante al dibattito.

In più sarà trattata un’altra delicata questione irrisolta legata ad una polizza di 300mila euro della quale i giornali si erano occupati recentemente, nel mese di marzo. Si tratta di un’assicurazione sulla vita che Losito avrebbe intestato a suo fratello Giuseppe, ma che è stata contestata da Tarallo che ne ha rivendicato la destinazione a lui, in quanto il suo compagno di vita glielo aveva promesso per risolvere un debito. Una vicenda che si è tramutata in causa legale fra la famiglia Losito e Alberto Tarallo. Quest’ultimo porterà la sua verità. 

Intanto, per Giletti si sta avvicinando un altro impegno in aggiunta a Non è l’Arena. Giovedì 10 giugno sarà nuovamente in prima serata su La7 per uno speciale dedicato ad un reportage sulla mafia intitolato Abbattiamoli. Ora, date ancora un’occhiata al giorno di messa in onda, perché? Corrado Formigli da anni è saldamente ancorato al giovedì sera con Piazza Pulita. Ieri sera si è conclusa la decima edizione del suo programma, ma evidentemente la rete ha pensato bene di proseguire sul fil rouge dell’informazione anche per il giovedì. Nessun best of del talk al seguito della fine del ciclo di puntate, La7 decide di affidare a Giletti la storica collocazione di Formigli. Il giornalista ne sarà felice?

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Non è L'Arena

Tutto su Non è L'Arena →