Affari al buio: che fine ha fatto Barry Waiss? La star ha lasciato lo show: “Era ora”

Affari al Buio si è concluso per Barry Weiss. La star americana ha spiegato di essere stanca di lavorare in tv: “Era l’ora giusta per me”

Tra i programmi prettamente dedicati all’universo maschile ricorderete certamente Affari Al Buio, in questi giorni in rotazione sul canale 8 del digitale. Lo show, storicamente nato in America perché un banco dei pegni capace di commercializzare oggettistica ormai abbandonata è davvero un mercato ampio e molto sviluppato negli States, è ormai un cult anche qui, così come famosi lo sono diventati i membri del suo cast.

Affari al buio, più volte trasmesso anche su DMAX e su Cielo, è un docu-reality americano che sa di States e di lunghe avventure in auto alla ricerca dell’affare, per l’appunto, perfetto, ma non solo. Intitolato originariamente Storage Wars ossia la “Guerra dei Garage” se volessimo tradurlo letteralmente, la prima puntata di Affari al buio conquistò l’America nel 2010, più di 10 anni fa.

I primi protagonisti del format furono Laura e il marito Dan Dotson e Affari al buio venne registrato in diversi Stati nel corso degli anni. La prima edizione del docu-reality venne ideata in California, mentre nelle stagioni successive si spostò in Texas, poi a Miami e nello stato di New York senza dimenticare uno spin-off del programma, purtroppo mai trasmesso in Italia, che registrò moltissimo successo negli Stati Uniti col titolo Brandi & Jarrod: Married to the Job.

Insomma, Affari al buio è stato e continua ad essere un cult per molti spettatori e anche per questo sempre tante sono le curiosità relative al suo cast. Anche i membri dello staff che hanno realizzato le svariate stagioni del format si sono susseguiti ed intercambiati a più riprese, con la star Justin Bryant a far da protagonista nell’11 edizione dello show.

La curiosità degli spettatori, però, si focalizza ora su Barry Weiss. Che fine ha fatto lo storico venditore di Affari al buio? Latest news sull’uomo arrivano da Distractify.com, giornale online interamente dedicato al mondo dello spettacolo negli States. Secondo quanto riportato dalla testata, ora Barry Weiss avrebbe completamente cambiato vita e per scelta propria. In molti in America l’avevano dato per morto, invece Barry è vivo e vegeto ma lontano dai riflettori poiché, semplicemente, si era stufato. Sempre secondo Distractify, uno dei protagonisti più amati di Affari al buio avrebbe quindi deciso personalmente di lasciare il piccolo schermo per tornare alla sua vita di sempre:

“Per me è stato un sogno” ha spiegato Barry Weiss al giornale “Mi sono divertito molto, è stato incredibile ma ne ho avuto abbastanza. Sono stanco e per questo ho deciso di abbandonare il programma quando ancora ero sulla cresta dell’onda. Ho preferito così anziché lasciarlo quando ormai non mi considerava più nessuno”.

Il malcontento da parte del pubblico è stato tale che i produttori di Affari al buio hanno deciso di offrire un intero spin-off a Barry Weiss con lui come unico protagonista del format. L’uomo ha accettato, ma questo non ha comunque soddisfatto la rete in termini di ascolti. Affari al buio, purtroppo, è terminato in America dopo ben 13 stagioni (in Italia ancora non viene trasmessa l’undicesima). Come dichiara Distractify, pare proprio che dopo più di 11 anni di lavoro, anche questo show sia concluso… Fino al prossimo spin-off.