La Scimmia: Giulia Bevilacqua conduce, il sabato in onda fino al ritorno su Canale 5 di Amici

Tutti i dettagli sul nuovo learning show di Italia 1 che partirà lunedì 1 ottobre sul web.

Sarà Giulia Bevilacqua a condurre la prima puntata di La Scimmia, il nuovo programma di Italia 1 prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi. L’annuncio è arrivato pochissime ore fa nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Roma e alla quale, appunto, ha preso parte anche l’attrice. La Bevilacqua ha precisato che per il momento è sicura la sua presenza nella veste insolita di conduttrice soltanto al kick-off del 6 ottobre, poi “a fine puntata deciderò se continuare“.

Il learning-show partirà lunedì 1 ottobre su www.lascimmia.it e in tv da sabato 6 ottobre alle ore 14 su Italia 1. L’appuntamento è poi tutti i giorni dal lunedì al venerdì con una striscia in onda dalle 17.45 alle 18.4530 sempre sul canale diretto da Luca Tiraboschi.

Il programma, che punta ad essere un romanzo di formazione di un’intera generazione (verrà scritto dai ragazzi in classe, ma anche da chi è a casa, un libro-diario collettivo), sarà una sorte di college nel quale studenti che non sono riusciti ad andare oltre il quarto anno di scuola superiore ricevono una seconda possibilità. I 22 studenti (da subito diventeranno 16, 6 verranno sospesi) potranno seguire le lezioni di Edoardo Camurri (Storia e Filosofia), Errico Buoanno (Italiano), Federico Starnone (Matematica e fisica – nella vita insegna in un liceo scientifico), John Peter Sloan (Inglese), Sivana Grasso (Latino e Greco), Niccolo Agliardi (Musica). Il preside è Walter Siti (per 35 anni è stato docente all’università di Pisa e de L’Aquila).

Valsecchi si è mostrato molto entusiasta della nuova avventura (che gli costa “1 milione mezzo al mese“) ed ha annunciato che tra gli ospiti che interveranno durante le prossime settimane ci sono Checco Zalone, I Soliti Idioti, Giorgio Tirabassi, Fabrizio Bentivoglio e Claudio Verdone. Ci sarà spazio anche per attori meno noti che reciteranno alcune parti dei temi degli studenti.

Tutte le lezioni verranno messe a disposizione di tutti sul web. L’obiettivo è preparare i 22 ragazzi all’esame di maturità, che affronteranno da privatisti in un liceo romano (classico e scientifico). La Taodue donerà anche una borsa di studio da 25mila euro e tenterà di inserire alcuni ragazzi nel mondo del lavoro. In caso di necessità la casa di produzione provvederà a fornire due insegnanti locali agli studenti.

Nel progetto non sono inclusi, come inizialmente ventilato dalla stampa, né Francesco Facchinetti, né Alessia Marcuzzi, dei quali Valsecchi ha detto di essere amico.

Abbiamo chiesto a Luca Tiraboschi se l’appuntamento del sabato pomeriggio continuerà anche quando su Canale 5 tornerà (alla stessa ora) Amici:

“No, noi facciamo gioco di squadra. Andiamo in onda in quella collocazione fino a quando non torna Amici. Poi, in quel momento, troveremo una soluzione “a migliorare”.

Ecco i nomi dei 22 studenti:

Letizia Bettoli, 19 anni, Milano

Beatrice Brami, 19 anni, Bibbiena

Micol Donghi, 18 anni, Milano

Giulia Groppazzi, 18 anni, Trieste

Greta Orsingher, 19 anni, Milano

Noemi Quondam, 18 anni, Roma

Virginia Robatto, 18 anni, Terni

Letizia Saquella, 18 anni, Roma

Andrea Alquati, 21 anni, Roma

Luca Bentivoglio, 18 anni, Roma

Salvo Cammarata, 18 anni, Gela

Vincenzo Ferrara, 18 anni, Napoli

Manfredi La Scola, 19 anni, Palermo

Mattia Maggiolini, 21 anni, Milano

Giovanni Magrini, 20 anni, Pescia

Michelangelo Miranda, 20 anni, Melfi

Manuel Malavenda, 18 anni, Modena

Mattia Puglia, 22 anni, Sassari

Andrea Specchio, 19 anni, Bologna

Alejandro De Mola, 20 anni, Taranto

Carlo Alberto Tesolin, 19 anni, Arezzo

Riccardo Tesolin, 19 anni, Arezzo.

La regia è affidata a Roberto Burchielli.

Foto | TM News