Amici 7 - I Blu del serale

Squadra blu Amici

Dopo aver analizzato i componenti della squadra bianca di Amici di Maria, passiamo a parlare della squadra blu in vista della prima puntata del serale di questa sera (mi raccomando, non perdetevi la diretta su Tvblog!). Come potete vedere dalla fotografia, fanno parte della squadra blu Gennaro Siciliano, Cassandra De Rosa, Francesco Mariottini, Marina Marchione, Marco Carta, Marta Rossi e Maria Luigia Larocca.

Vediamo insieme il profilo dei protagonisti:

Francesco MariottiniFrancesco: il ballerino per eccellenza nella classe di quest'edizione. Carino al punto giusto, bravo nella propria materia - nelle altre non ci è dato sapere -, così interessato alle lezioni da apparire a volte quasi finto. Fin dal suo ingresso è stato adorato dalla professoressa Celentano, che per tutto l'anno scolastico non ha avuto occhi (e commenti positivi) che per lui. Per lungo tempo è stato il preferito anche degli altri professori di danza, salvo poi essere stato completamente messo da parte con l'entrata di Giulia Piana.

Cassandra De RosaCassandra: spesso non si riesce a capire se "ci è o ci fa". Abbastanza dotata vocalmente, seppure non sia una fuoriclasse, si è fatta notare inizialmente più per la cotta non ricambiata per Francesco che per le sue esibizioni. Per tutto l'anno scolastico ha navigato verso la metà della classifica, senza infamia e senza lode, approdando al serale per un soffio e lanciando aspre critiche verso Maria Luigia, che a suo dire (e anche nostro) era più alta in classifica senza alcun merito.

Gennaro: il ballerino con più tecnica tra gli scarsi. Per Garrison non è mai stato abbastanza hip hop, per Steve non abbastanza jazz e per la Celentano non abbastanza classico, cosicché per tutto l'anno non se l'è praticamente filato nessuno. Sarebbe stato un perfetto candidato all'eliminazione dal serale, se non avesse speso una valanga di soldi - come sostengono i compagni - per farsi votare proprio la settimana dello sbarramento, risultando magicamente terzo in classifica e rubando il posto a gente indiscutibilmente più dotata di lui.

MarinaMarina: unica sopravvissuta di una categoria che ad Amici non ha mai avuto vita facile, quella degli attori. Ottima dizione e grinta da vendere, Marina è l'incarnazione del detto "nella botte piccola c'è il vino buono". Peccato che a volte pecchi di "macchiettismo" e da navigata e perfetta attrice di commedie, tenda all'esagerazione quando si tratta di interpretare parti più drammatiche. E' la più "anziana" della classe ed ha mostrato spesso la sua maturità, salvo quando si presentava l'occasione di litigare con la capoclasse della squadra avversaria, Roberta Bonanno.

MartaMarta: nonostante il viso angelico e i boccoloni biondi, Marta è acida quasi quanto uno yogurt scaduto. Va detto che spesso ad iniziare discussioni o litigi sono stati i compagni - la solita Roberta su tutti -, ma non c'è stata volta in cui lei si sia sottratta alla "dura" legge dello show-biz che vuole che chi litiga sia mandato in onda più degli altri. Per quanto riguarda il talento nel canto invece, Marta è solamente una delle tante cantanti mediocri della classe di quest'anno. Bravina, sì, ma nulla che non si possa sentire ad ogni angolo di strada.

Marco CartaMarco: la vera nota dolente della classe di quest'anno di Amici. E' bastato un timbro che ricordasse vagamente la musica black per far innamorare (ma solo all'inizio) i professori. Tutto questo salvo poi rendersi conto che il sardo è l'antitesi dello studente modello, totalmente smemorato e adatto solo a poche tipologie di canzoni. Peccato che questa sfiducia acquisita da parte dei professori - assieme al faccino carino, che non guasta mai -, gli sia valsa una visibilità tale da permettergli di vivacchiare grazie al primo posto perenne in classifica.

Maria LuigiaMaria Luigia: se la classe di canto di quest'anno è già di per sé mediocre, Maria Luigia rappresenta il punto più basso. Entrata senza mai aver fatto lezioni di canto, ma promettendo scintille, di progressi durante l'anno ne ha fatti veramente pochi, tanto da essere sempre messa in panchina nelle edibizioni del sabato. Proprio queste "penalizzazioni" però le sono valse la simpatia di una buona parte di pubblico, che ha continuato a votarla permettendole di approdare al serale. Carattere forte ed aggressivo, Maria Luigia è un'altra delle allieve che si sono fatte notare più per i litigi che per il talento.

  • shares
  • Mail
145 commenti Aggiorna
Ordina: