The Voice, puntata 18 marzo 2015: quarta Blind Audition

La quarta puntata di Blind Auditions di The Voice of Italy 3.

AGGIORNA LA DIRETTA

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: la puntata in diretta

00:06 Riepilogo finale: Facchinetti (14 talenti), Noemi (12 talenti), Pelù (13 talenti), J-Ax (13 talenti). Nella prossima, ultima, Blind Audition dovranno completare il team con 16 concorrenti. Puntata finita.

00:02 “Con tutti e tre il mio percorso sarebbe ben seguito. Ma il cuore mi spinge a provare i Facchinetti”. Robby, un po’ zoppicante, raggiunge Francesco per abbracciare Alessia sul palco e il figlio lo appella “Lazzaro”.
the voice puntata 18 marzo 2015 roby

23:58 Noemi chiede di andare con lei che avendo fatto un talent saprebbe come aiutarl. Facchinetti jr promette di costruire cose nuove come con i Lego. Pelù le dice che lavoreranno su Lego e sull’ego. Chi sceglierà? Dopo la pubblicità.

23:53 Alessia Labate con chitarra, 17 anni. Canta Lego House e si girano tutti i coach tranne J-Ax.
the voice puntata 18 marzo 2015 alessia labate

23:48 Francesco Armocido canta “Wake me up” con tanto di bonghi, ma non si volta nessuno. Idem per Valeria Palmitessa con piano che non convince i coach con la sua versione de “La nuova stella di Broadway”. A questa Facchinetti jr dice: “Non hai identità”. Il colmo. Neppure il violino di alberto funziona. E’ chiaramente la sequenza dei fail.

23:45 Si è girato solo Pelù: “Ho sentito odore di Toscana”. J-Ax: “Non so se mi ricordi più una tipa anni 70 girata sotto sopra”. Alla battutina sporcacciona ride di gusto Noemi.
the voice puntata 18 marzo 2015 coach

23:41 Marco Andreotti, lavora al casello dell’autostrada. “I capelli sono il mio portafortuna”. Sì, ma non sei Niccolò Fabi, sappilo. “Per me la musica come parmigiano su un piatto di pasta”. Canta Mama maè.
the voice puntata 18 marzo 2015 marco

23:37 Altra Blind Blind dietro tendone verde. Maschio o femmina? E’ questo il giochetto, ormai sgamato. Non si gira nessuno. Era una ragazza, Elisabetta D’Aiuto.
the voice puntata 18 marzo 2015 tendone

23:35 Francesco Facchinetti: “Non so perché non si sono girati. Forse non gli funzionano le casse”.

23:30 Gianni Scardamaglio, 23 anni di Ercolano (NA). Di giorno commerciante, di notte si esibisce. E giù una serie di luoghi comuni su chi canta a Napoli che io (da concittadino e amante della mia città) non apprezzo. Canta (scimmiottandolo) Mengoni “Pronto a correre”. Non si gira nessuno fino alla fine. poi i Facchinetti. E’ nel team Fach.
the voice puntata 18 marzo 2015 gianni

23:22 Fa girare Noemi e i Facchinetti. Ma non solo, presi dalla magia del momento, Noemi e Roby lasciano addirittura le poltrone di giudici per raggiungerlo sul palco prima ancora che terminasse l’esibizione. Noemi: “Volevamo vederti da vicino”. Facchinetti gli da del nerd. Pelù: “Voce sensuale in corpo da nerd. Sembri posseduto”. J-Ax: “Noemi ti può far scoprire molte cose”. Lui, forse fidanddosi, sceglie Noemi. Dopo la scelta Noemi commenta: “Bellissima voce, poi ti giri ed è Geppetto”. Delicatissima.
the voice puntata 18 marzo 2015 andrea orchi Facchinetti Noemi

23:18 Andrea Orchi (altra delle anteprime). “Ho 28 anni, vengo da Roma”. Parla delle “caratteristiche dell’indaco”. Alle 23:19 non lo seguo agevolmente. Siamo abituati ai piagnistei, non a discorsi filosofici. Crollano certezze. Canta e suona (molto bene) Skinny Love.
the voice puntata 18 marzo 2015 andrea orchi

23:06 Sara: “Ho scritto varie canzoni, una si intitola scatola. Parla di me, da piccola ho subito bullismo da compagni e professori, mi picchiavano. Tutto questo l’ho rimesso in musica. Sul palco i sento in paradiso e voglio vivere di musica”. Canta Titanium di Sia e D. Guetta. Voce un po’ acerba e tremante. Non convince i giudici. J-AX: “Imprecisioni selvagge che mi hanno bloccato”.
the voice puntata 18 marzo 2015 sara

22:59 Arianna Alvisi, 26 anni: “Fino a qualche anno fa mi sono annullata per un ragazzo. Poi è finita e mi sono ridedicata alla musica che era quella che mi faceva stare bene. The voice? Portone sulla mia nuova vita. Canta Una ragione di più della Vanoni. Voce bella e forte, ma per me abbastanza tradizionale. Ma si girano tutti i coach con grande entusiasmo. Noemi: “Sei fortissima, una cannonata”. Sceglie J-Ax: “Perché appartiene a un bel periodo della mia vita”.
the voice puntata 18 marzo 2015 arianna alvisi

22:54 La sua performance in Every little thing she does is magic fa girare subito Pelù e J-Ax. J-AX: “Nel mio team c’è spazio per i pazzi anche per quelli che hanno ingoiato un amplificatore”. Pelù: “Penso che possiamo addentrarci in territori sconosciuti. Se avrai voglia di sperimentare carne per i tuoi denti”. Davide sceglie Pelù
the voice puntata 18 marzo 2015 davide

22:50 Insieme a Gianmarco Dottori (ex concorrente di Tvoi) Federico Russo va a prendere un concorrente in un locale di Roma dove si sta esibendo. Si chiama Davide Fusaro.
the voice puntata 18 marzo 2015 davide fusaro

22:42 E’ il momento di Gregorio Rega, 27 anni, della provincia di Napoli. “Grazie alla musica sono riuscito a emergere in quello che mi piace. Voglio dimostrare che anche da noi si può fare qualcosa”. Canta Love Phoolosophy. LBella voce, un tantino simile a Jamiroquay. Si gira quasi subito J-Ax. Verso la fine Noemi. Francesco Facchinetti non si è girato, ma gli vuole stringere la mano: “Sei troppo uguale”. J-AX: “Look da guerriero dell’Isis, ma la voce che fa male come il piede che calpesta il lego di notte”. Ma lui sceglie Noemi.
the voice puntata 18 marzo 2015 gregorio

22:30 Si gira in extremis J-Ax. Poi i Facchinetti. Pelù ringrazia per aver portato Guccini. Francesco: “Mio padre mi ha dato del pazzo, ma noi abbiamo bisogno di uno storto come te!”. Roby: “Sei da territorio AX-ico”. J-Ax: “Già hai paura che venga con te? Del tuo rap non ho capito un ca**o. Sul finale ho capito che eri come me e mi son girato”. Lui sceglie J-Ax che lo fa rappare e gli urla “Bravo. Nella Blind non ha rappato bene, ma ora è stato bravo. Uno dei più bravi rapper mai venuti qui”.
the voice puntata 18 marzo 2015 j-ax

22:25 Tocca a Maurizio Musumeci alias Dinastia. Dai writers alla musica con impegno sociale: “Canto spesso della mafia”. Canta L’avvelenata di Guccini.
the voice puntata 18 marzo 2015 dinastia

22:18 Arriva la “nipote di” Gabriella Ferri. Si chiama Nadezdha Bourzak che confessa di esser finita nel tunnel della droga a causa del trauma del suicidio di sua nonna. Canta “Remedios” che cantava la grande Gabriella. Un’interpretazione insolita, atipica. Ma nessun giudice è convinto. Noemi non l’ha scelta perché aveva paura fosse fragile. Pelù la ringrazia per aver portato un brano di Gabriella Ferri.
the voice puntata 18 marzo 2015 nadezdha

22:14 Sceglie il Team Fach.
the voice puntata 18 marzo 2015 fach

22:10 J-Ax: “Sei quella nei film che all’inizio sembra sfigata, ma poi si toglie gli occhiali si scioglie i capelli e diventa la più figa”. Francesco facchinetti: “Hai detto Fach 3 volte nella canzone, devi venire con noi”.

22:06 Chiara Beltrame, 31 anni, Padova. “La musica è la risposta nella mia vita”. Si chiama Chiara, è di Padova. Una Galiazzo bis? Sceglie di cantare DNA. Un’interpretazione originale che fa girare, in extremis, Noemi e Facchinetti.
the voice puntata 18 marzo 2015 chiara

21:59 Silvia De Santis, 28 anni, di Imola. Diplomata in canto lirico: “Quando canto mi possono passare dentro migliaia di emozioni, la musica è una cosa carnale”. Canta Theman I love. Si gira solo Pelù, Noemi: “Se canta in italiano ci spariamo. Brava, ma è una corista”. Bene, senza coristi i cantanti come farebbero? Naturalmente è nel team Pelù.
the voice puntata 18 marzo 2015 silvia

21:54 Giovanni Ursini, 24 anni, brasiliano, ma adottato e di Roma. Ansia? “Na cifra”. Canta “Sogni di rock n’roll”. Non si gira nessuno perché troppo simile a Ligabue. “Suono per strada a Piazza Trilussa” risponde ai giudici che si autoinvitano. Almeno l’ha presa sportivamente.
the voice puntata 18 marzo 2015 ursini

21:47 J-Ax e Noemi si fiondano sul palco per “conquistarla” con le proteste degli altri coach. Noemi: “Sembri un’anima gemella, faremo un lavoro fantastico”. Francesco Facchinetti: “Papà hai una certa età, ma hai schiacciato tu”. Roby: “Sei speciale, vieni con noi ti possiamo offrire tanto”. Pelù fa una domanda: “Perché hai cominciato a cantare e scrivere?”. Noemi rilancia: “Nel mio team ti faccio conoscere un team di autori che ti aiuteranno a scrivere”. Per la scelta impiega molto tempo, ma alla fine Carola opta per J-Ax, anzi per “Lo Zio”.

21:42 Carola Campagna, 17 anni. “Molto ambiziosa, quando inizio una cosa la porto a termine. Il mio pereferito è Claudio Baglioni, la canto in macchina con papà”. Io canto in doccia: basterà? Canta The A team. Si girano, dopo un po’, insieme, J-Ax e Noemi. Li segue Pelù e infine i Fach. Bella esibizione per una ragazza giovane, ma già musicista.
the voice puntata 18 marzo 2015 carola campagna

21:35 Cosiddetta Blind dietro il sottanone. Sarà un uomo o donna? Secondo me uomo. Si girano i Facchinetti e Noemi. Poi Pelù. Come preannunciato un uomo. Massimiliano da Viareggio, 29 anni. Sceglie l’unica donna, Noemi. Scelta di cuore. Clip sulle strategie di Noemi.
the voice puntata 18 marzo 2015 massimiliano

21:25 Prima Audition. Maria Luce Gambone, 19 anni. Esegue Million Dollar Bill. E’ quella dell’anteprima. Voce buona, ma nulla di eccelso. Si gira subito J-Ax. Lo seguono i Facchinetti. Poi Noemi. Pelù no: “Non è per me”. Complimenti da tutti, ma sceglie i Fach.
the voice puntata 18 marzo 2015 maria luce gamboni

21:14 La puntata comincia. Come al solito clip introduttiva e di riepilogo. Con la presentazione dei giudici da parte di Federico Russo finisce l’anteprima. Pubblicità, poi le Blind.
the voice puntata 18 marzo 2015 anteprima

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: ANTICIPAZIONI

The Voice of Italy torna stasera, mercoledì 18 marzo 2015, su Rai 2. La terza edizione del talent condotto da Federico Russo arriva così alla quarta puntata dedicata alla fase delle Blind Auditions. Il meccanismo è ormai conosciutissimo: i quattro coach, J-Ax, Piero Pelù, Noemi ed i Facchinetti (Roby e Francesco) sono seduti di spalle sulle proprie poltrone, l’aspirante concorrente ha 90 secondi per far sentire la sua voce. Solo in base a quello che sente uno dei coach può scegliere il cantante schiacciando il pulsante I want you e la sedia si gira. Se nessuno dei coach fa girare la poltrona, il cantante lascia il programma. Quando più coach, invece, decidono di girarsi, sarà poi il cantante a scegliere il Team in cui entrare.

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: anteprima

Fra le Blind Auditions di questa sera vedremo quella di Maria Luce Gamboni che si esibisce sulle note di “Million dollar bill“, uno degli ultimi successi di Whitney Houston. La sua performance convince tre giudici su quattro. Solo Piero Pelù, pur apprezzandola, non si volta: “Non è per me“. Eccovi, in anteprima, il video della Blind:

Sarà questa la puntata in cui vedremo la Blind del vincitore della prima edizione di Amici (all’epoca Saranno Famosi) Dennis Fantina?

Altra anteprima, quella di Andrea Orchi che esegue al piano un’intensa versione di Skinny Love e fa girare Noemi e i Facchinetti. Ma non solo, presi dalla magia del momento, Noemi e Roby lasciano addirittura le poltrone di giudici per raggiungerlo sul palco prima ancora che terminasse l’esibizione.

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: Team

Alla vigilia della quarta Blind Audition, ricapitoliamo la composizione dei quattro Team con i talenti finora ammessi:

TEAM FACH: Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Sofia Mancino, Sara Vita Felline, Valentina Caturelli, Claudio Placanica, Alex Ceccotti, Fabio Curto, Clelia Granata, Alberto Slitti.

TEAM J-AX: Fatima Diallo, Lavinia Viscuso, Virginia Cristaldi, Francesca Cini, Ludovica Cola, Ilenia Bentrovato, Raffaele Esposito, Chiara Iezzi, Nathalie Coppola, Giuseppe Boscaglia.

TEAM NOEMI: Roberto Pignataro, Benny Pierri, Viola Laurenzi, Keniatta, Alexandre Vella, Dany Petrarulo, Amelia Villano, Nicol Manenti, Thomas Cheval.

TEAM PIERO PELÙ: Denise Cannas, Luca Gagliano, Marco De Vincentiis, Valerio Miglietta, Martina Liscaio, Ira Green, Tommaso Gregianin, Mariangela De Santis, Alessandra Salerno, Roberta Carrese.

The Voice 2015, coach

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: come vederlo in tv e in streaming

The Voice of Italy 3 va in onda ogni mercoledì alle 21.10 su Rai 2. Ma è possibile seguire la diretta straming sul web grazie al portale Rai.tv e al sito ufficiale del programma, www.thevoiceofitaly.rai.it. Inoltre, come di consueto, è possibile seguire e commentare la puntata attraverso il nostro liveblogging su TvBlog, magazine di Blogo.

The Voice, Quarta Blind Audition, 18 marzo 2015: second screen

Si può seguire e commentare The Voice anche attraverso i social: @THEVOICE_ITALY è l’account Twitter ufficiale del programma, https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale la pagina Facebook, thevoice_italy è l’account Instagram mentre @thevoice_ita è quello Vine. L’hasthtag ufficiale per cinguettare è #tvoi e per le squadre #teamnoemi #teampelù #teamjax #teamfach. Con l’App ufficiale di The Voice of Italy (disponibile per Android e iOs) si può diventare un Coach e costruire il proprio Team.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su The Voice of Italy

The Voice of Italy è la versione italiana di The Voice, il talent musicale creato da John De Mol, prodotto in Italia da Toro Produzioni (che dalla seconda edizione diventa Talpa Italia e dalla sesta Talpa Global con Wavy una unità Fremantle) per la Rai e trasmesso su Rai2.

Tutto su The Voice of Italy →