4 Ristoranti, su SkyUno Alessandro Borghese giudice on the road per ristoratori

Alessandro Borghese torna su SkyUno HD con sei puntate alla ricerca dei migliori ristoranti d’Italia da giudicare in base alla location, il menù, il servizio e il conto.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti debutta domani, mercoledì 4 marzo 2015, alle 21.10 su SkyUno HD e per lo chef tv più ‘longevo’ d’Italia – colui che ha aperto la strada a molti colleghi – si tratta di un ritorno on the road.

Questo nuovo cooking show arriva diretto diretto dagli USA: si tratta, infatti, dell’adattamento di My Restaurant Rocks, portato sui teleschermi italiani con quell’infarinatura da L’Ost, ovvero di ricerca delle storie e dei prodotti, che ha caratterizzato da sempre la cucina tv di Borghese. Si tratta comunque di una produzione originale Sky Uno realizzata da Magnolia, scritta da Nicola Lorenzi, Monia Palazzo, Cristina Limon e Alessandro Borghese, per la regia di Lele Biscussi e Gianni Monfredini.

 

Stando alla presentazione, l’impianto ricorda molto quello di Quattro Matrimoni. Anzi, sembra proprio trattarsi della versione cooking del format wedding, con un valore aggiunto: il giudizio di Borghese. In ciascuna puntata, infatti, si sfidano quattro ristoratori, tutti operanti in una stessa città e anima di diversi tipi di cucina. Ciascuno di loro ospita gli altri tre, più Borghese, nel proprio locale, facendo assaggiare loro i piatti migliori del proprio menu.

Ma questa è una gara tra ristoratori, non tra chef: quindi ad essere valutati non saranno solo i piatti, ma l’intero locale secondo quattro criteri: la location, il menù, il servizio e il conto. Più o meno come accade in Quattro Matrimoni, dove le spose sono chiamate a dare un voto alla cerimonia, alla location del ricevimento, al cibo e all’abito, tirando poi le somme sulla cerimonia in generale. E in fondo sono gli stessi aspetti che valutano – e su cui intervengono – Gordon Ramsay e Antonino Cannavacciuolo in Cucine da Incubo.

Borghese-4Ristoranti-SkyUno

Anche in 4 Ristoranti, dunque, la valutazione dei concorrenti/giudici si suddivide in quattro aspetti. Al termine degli assaggi, chef Borghese riunisce i concorrenti e tirerà le somme dei loro voti, stilando la classifica parziale. A determinare la classifica finale sarà, invece, il punteggio di Borghese che ha persino il potere di ribaltare la classifica parziale. Il vincitore di puntata riceverà un premio di 5.000,00 euro da investire nella propria attività.

In tutto per questa prima stagione sono previste sei puntate: si parte da Milano (che vede in sfida il nippo-brasiliano Bomaki, lo gnocco-centrico Il Pasto Giusto, il nordico-orientale Smooshi e l’israeliano The Boidem) quindi, in ordine sparso, Roma, Matera, Riviera Romagnola, Salento, Matera e Trentino Alto Adige.

“Lo spirito del programma? Andare a esplorare il mondo della ristorazione italiana on the road passando da una regione all’altra e raccontare anche delle storie. Storie di ristoratori che hanno fatto tanti sacrifici per mettere su le proprie attività e che sono in gara tra loro per prendere un premio in denaro da investire nel loro business”

dice lo chef nell’intervista promozionale a SkyUno, che dà anche qualche consiglio ai ristoratori:

“Noi giudichiamo quattro aspetti: la location, che impatto ti dà, se ti invoglia a entrare o no. L’offerta gastronomica, il menù; il servizio, se non è buono il lavoro di chef viene meno. Infine il conto, una cartina tornasole che potrebbe valere il posto. Il peggior difetto? La poca professionalità e l’improvvisazione mi mandano in bestia. Aprire e gestire un ristorante non è la soluzione di chi vuol cambiare mestiere”.

E ditelo anche a molti aspiranti MasterChef.

Tutto pronto per il debutto, quindi: il format funziona già sulla carta, vediamo come sarà la messa in scena. Appuntamento, dunque, a domani, mercoledì 4 marzo, con la prima puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti.

 

 

Foto | @JuleHering per SkyUno

Ultime notizie su 4 ristoranti

4 Ristoranti è un game a carattere culinario condotto dallo chef Alessandro Borghese, in onda dal 2015 su SkyUno e, in chiaro, prima su Cielo poi su Tv8.

Tutto su 4 ristoranti →