• Tv

Dalla vostra parte, Del Debbio ritorna al quotidiano per ragioni elettorali?

Dalla vostra parte è il nuovo programma di approfondimento di Rete4, dal 3 marzo alle 20.30 con Paolo Del Debbio. CentoVetrine retrocessa ancora al weekend

Circa un anno fa Paolo Del Debbio commentava così, a Reputescion di Andrea Scanzi, la chiusura di Quinta colonna quotidiano nell’access di Rete4:

“Perché hanno chiuso Quinta Colonna quotidiano? Vorrei saperlo anche io. Da Mediaset mi hanno detto che era per questione di spending review e io mi fido. Non piacevo a parte del Pdl? Allora son contento che mi abbiano chiuso, anche a me non piacciono loro. Se dici a uno ‘non mi piaci’ è normale che ti dica ‘non mi piaci neanche te’. Ma gliel’ho detto prima io”.

Oggi, evidentemente, qualcosa è cambiato. Innanzitutto Del Debbio è molto vicino a Salvini, che sta conducendo una campagna personale per mandare a casa Matteo Renzi (mentre ai tempi del Quotidiano si doveva mandare a casa Letta). Mentre è sempre nell’aria lo spauracchio delle elezioni anticipate, è atteso con buona probabilità a maggio l’appuntamento con una miriade di elezioni comunali e regionali.

Quale miglior occasione che informare il pubblico di Rete4 con una nuova striscia quotidiana? Ecco che i problemi di spending review sono finiti e Del Debbio – forte del suo grande successo del lunedì sera contro Piazza pulita – ritorna in access, tutti i giorni da martedì 3 marzo alle 20.30.

In questo caso Del Debbio condurrà un programma di approfondimento curato dalla redazione del Tg4, ora diretto da Mario Giordano. Il titolo è quello populista di sempre: Dalla vostra parte.

Il “nuovo” programma andrà in onda dal lunedì al venerdì sul canale diretto da Sebastiano Lombardi, lo stesso che aveva promesso la prestigiosa promozione di Centovetrine in access quotidiano e ora la relega al sabato e alla domenica dopo averla distrutta (Canale5 se n’era liberata per risparmiare). Al centro i principali temi del giorno, dalla politica all’economia, dalla cronaca al costume. Insomma, dalla Meloni alla Parietti.

In diretta dallo studio del tg di Mario Giordano (per rientrare ulteriormente nei costi), Del Debbio non sarà più costretto a spostarsi da Milano a Roma come un anno fa. Ad aiutarlo la presenza di ospiti e collegamenti sul territorio.

I Video di TvBlog