• Tv

Analisi Auditel: Scappati con la Cassa

Nel periodo fuori garanzia c’è chi sperimenta e c’è chi riapre il magazzino. L’esempio televisivo di queste due possibilità è stato messo in atto proprio nella serata di ieri. E se Canale 5 riesuma un prodotto come “Caterina e le sue figlie” che manco alla prima visione aveva fatto sfracelli, Italia1 invece propone una serata

di Hit

Scappati con la cassaNel periodo fuori garanzia c’è chi sperimenta e c’è chi riapre il magazzino. L’esempio televisivo di queste due possibilità è stato messo in atto proprio nella serata di ieri.
E se Canale 5 riesuma un prodotto come “Caterina e le sue figlie” che manco alla prima visione aveva fatto sfracelli, Italia1 invece propone una serata farcita di novità.
Il marchio delle inchieste delle Iene plasmato su una trasmissione, “Scappati con la cassa” , che il pubblico ha dimostrato gradire più della solita fiction di repertorio.

Ed è davvero buono l’esordio per questo programma che cattura nei suoi 188 minuti di durata, dalle 21:09 alle 00:18 ben 2.906.000 telespettatori, con il 14,05% di share, ma è l’indice di curiosità altissimo, il dato più interessante, si sono infatti sintonizzati per almeno un minuto ben 15.298.000 telespettatori, con una media di 35 minuti visti, ed una permanenza del 19%.

Ma è soprattutto analizzando la curva dello share minuto per minuto, pubblicata sotto, che si nota come in tutto il corso della serata, il programma alternativo, assieme a Ballarò, al film di Benigni, che ha vinto nettamente la serata come si vede dalla curva blu di RaiUno, è stato proprio “Scappati con la cassa” .

Interessante notare ancora una volta, come questi tipi di programmi, diano il meglio di se nella seconda serata, dove abbiamo l’impennata della curva azzura di Italia 1, che stacca ampiamente le altre, tra le 23:30 e fine trasmissione.
E’ proprio in questo frangente che si registrano i picchi di ascolto, il top è alle 23:54 con il 29,22% di share pari a 3.072.000 telespettatori, davvero un grosso bottino per questa nuova trasmissione condotta da Sabrina Nobile.

Del successo di Roberto Benigni con la prima visione Tv del suo film “La tigre e la neve” abbiamo già detto sopra, da segnalare il disastroso flop di Canale 5 con “Caterina e le sue figlie” che in 116 minuti raggiunge appena il 10,67% di share, con una copertura di 13.180.000 telespettatori ed una permanenza del 20,33%.

Giovane, maschio, con la maturità, che lavora e abita al nord, l’identikit del telespettatore tipo che ha seguito questo numero zero, sotto potete trovare il grafico con la rappresentazione di tutti i target presi in considerazione con i relativi valori percentuali.

I Video di TvBlog