Domenica In /3 – Ieri Oggi e Domani

Infine è la volta di Ieri, Oggi e Domani, con il nume tutelare della domenica italiana, Pippo Baudo. Motivo di interesse principale, lo scontro diretto con Serie A di Bonolis. L’inizio del segmento di Baudo è, se non altro, il più ordinato e piacevole. Rappresenterà anche una tv vecchio stile, ma gli altri non reggono

di

Infine è la volta di Ieri, Oggi e Domani, con il nume tutelare della domenica italiana, Pippo Baudo. Motivo di interesse principale, lo scontro diretto con Serie A di Bonolis. L’inizio del segmento di Baudo è, se non altro, il più ordinato e piacevole. Rappresenterà anche una tv vecchio stile, ma gli altri non reggono il confronto. Primo ospite, la bellissima, meravigliosa Edwige Fenech, che – viva Baudo! – si vede riproporre alcune delle sue celebri docce. La Fenech non gradisce moltissimo, si imbarazza ed è bello così.
La domanda è spontanea: fra i conduttori che hanno fatto la storia di Domenica In, Baudo inviterà anche Paolino?

Domanda due. Ma chi diavolo è la bionda cantante australiana? Non ne ha azzeccata una.
Baudo dimostra di poter essere ancora sul pezzo, con la linotype dell’oggi. Inizia con una ridicola affermazione del nostro Pres Del Cons e continua con citazioni al vetriolo che spaziano dallo spettacolo alla politica. Poi si impappina sul gobbo, ma va a abbracciare Jovanotti, facendosi chiamare nonno.

Ultime notizie su Domenica In

Domenica In è la trasmissione-fiume, mix di varietà, cronaca e costume, della domenica pomeriggio di RaiUno.

Tutto su Domenica In →