Amici puntata 17 gennaio 2015: Mattia comanda, Kledi sfotte Forte Forte Forte? Maria: “Prima di Sanremo qui tutti i miei”

Durante lo speciale di Amici di sabato 17 gennaio 2015 Kledi ha dichiarato: “Se vuoi fare lo showman vai da un’altra parte, qui parla solo il corpo”. Frecciatina al talent di Raffaella Carrà?

Poco fa è terminato lo speciale di Amici del sabato, che per problemi tecnici non abbiamo seguito in liveblogging (torneremo a farlo dalla prossima settimana).

Il pezzo forte della puntata del 17 gennaio 2015 è stata la sfida di Mattia Briga, uno dei pochi protagonisti annunciati di questa 14esima edizione. Il ragazzo è un rapper in stile Zero Assoluto, ma con una spocchia da far invidia alle Martina Stavolo. Per questo d’ora in poi potremmo ribattezzarlo Spocchiassoluto.

Dopo essere stato caposquadra è finito in sfida per un banale provvedimento disciplinare: è stato punito per essersi semplicemente tolto il microfono senza alcun preavviso. Sono finiti i tempi in cui ad Amici si veniva puniti (o perdonati) per molto peggio…

La sfida di oggi – tenuta non a caso al sabato come vetrina, più che come punizione – ha visto come sfidante Cristiano C., un ragazzino molto sveglio e dal piglio cantautorale appassionato. Maria De Filippi ha sottolineato più volte di trovarsi di fronte a una bella sfida, il cui verdetto è stato decretato da un cantante molto caro a Maurizio Costanzo, Alex Britti (presto rilanciato da Carlo Conti sul teatro Ariston).

Manco a dirlo ha vinto Mattia, che non ha fatto una piega sentendosi la vittoria in tasca. E ha subito ripreso a comandare a bacchetta la produzione, quasi come un concorrente-autore. Si è, infatti, prima lamentato per non riaver avuto la maglia col suo nome (“I miei compagni hanno il nome e io no?”) e poi per i problemi audio.

A proposito, invece, di aria sanremese la De Filippi ha accolto a braccia aperte i Dear Jack per un medley dei loro successi e il punto sul loro momento magico. Ha, poi, promesso che li inviterà nella puntata prima del Festival di Sanremo e con loro ci saranno altri vecchi Amici, quali Moreno, Annalisa e, forse, il redivivo Enrico Nigiotti che rivedremo nella sezione Giovani. Un grato Alessio Bernabei ha già oggi ribattezzato Maria De Filippi la sua mamma televisiva, come farà in tutte le prossime conferenze stampa.

Altro personaggio clou della puntata l’ospite Giulia Michielini. Nonostante fosse venuta per promuovere il suo film, la conduttrice l’ha riempita di complimenti, dandole del talento completo e facendo quindi presagire il suo sbarco al serale come giurato.

Infine abbiamo assistito alla consueta Sfida a squadre, con capitani Esteban (la Di Michele si è lamentata con Maria perché sbaglia sempre la pronuncia del suo nome) e Simone.

Nella prima prova di Ballo Vanessa ha sfidato Klaudia, con giudice la Celentano (Beautiful Liar) e ha vinto Klaudia (1-0 per la squadra di Esteban).

Per la seconda prova di Canto Simone ha chiamato The Kolors e Esteban ha schierato Mattia con il suo inedito Esistendo. Giudice della gara Grazia Di Michele. La Band The Kolors ha proposto l’inedito Everytime e ha vinto (1-1).

Poi terza prova di ballo per Michele e Giorgio, nell’assolo di Garrison Lovers on the sun: 2 a 1 per la squadra di Simone grazie a Giorgio. A questo punto abbiamo assistito alla frase cult di Kledi contro Michele (difeso da Garrison), che è parsa una frecciatina a Forte forte forte della Carrà:

“Se vuoi fare lo showman vai da un’altra parte, qui parla solo il corpo”.

Quarta prova di Canto, Esteban chiama Paola (Take me to the church) e Simone risponde con Luca (New shoes). 2 a 2 con la felicità di Esteban. Grazia Di Michele ha premiato Paola.

Quinta prova comune di Ballo, giudicata su Twitter in diretta (brava Maria, così si sfrutta il web, mica con gli afte show registrati). Francesco contro Simone nell’assolo di Garrison i livide. Il web assegna il 52% a Francesco, 3 a 2 per Esteban che puntualmente lancia un grido di vittoria.

La sesta prova è stata di Canto singolo. Esteban si è autoschierato con The man who can’t be moved e Simone gli ha contrapposto Luana con Try. 4 a 2 per Esteban.

Ancora, settima prova, Ballo libero uomo. Simone si è autoschierato su L’amore comporta, coreografia della Celentano. Francesco ha ballato La donna cannone con Martina. La Celentano ha apprezzato i progressi di Simone dandogli il punto: 4 a 3.

Infine, altre due prove. L’ottava di Canto libero ha visto Luca della squadra di Simone trionfare con l’inedito Dialogo, mentre La lontananza di Silvia, proposta da Esteban, ha avuto la peggio. 4 pari.

L’ultima prova, la nona di Ballo, ha visto Simone scegliere Vanessa in coppia con Michele (su Back to black, coreografia di Garrison). Klaudia, invece, ha ballato Guerriero, passo a due della Peparini, con Marcello e ha avuto la meglio. Ha vinto la squadra di Esteban. Con l’accento sulla seconda e, mi raccomando.

Ultime notizie su Forte forte forte

Forte Forte Forte è un talent show di Raiuno, ideato da Raffaella Carra e Sergio Iapino, prodotto da Bibi Ballandi, che ha l'obiettivo di preparare i giovani talenti di oggi a diventare i grandi artisti di domani.

Tutto su Forte forte forte →