Avanti un altro!, Bonolis gioca coi personaggi, ma mancano i concorrenti

Avanti un altro!, la prima puntata della seconda stagione live su Tvblog.

” src=”https://media.tvblog.it/e/e7b/EyeTVSnapshot15-586×329.jpg” alt=”” width=”584″ height=”327″ />

Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre

La prima puntata di Avanti un altro!, stagione 2, è ormai archiviata, anche se da pochi minuti: la struttura resta sostanzialmente inalterata e gli amanti del genere Bonolis non potranno che essere soddisfatti dal copione che rispetta i topoi dell’autore. C’è l’argomento pseudo ‘scabroso’ da affibbiare alla ‘verginella’ di turno – intesa come giovane concorrente da far arrossire -, c’è il calembour linguistico, il classico giro di dotate bellezze femminili, compensate in parte dallo sguardo ceruleo del Bonus ‘made in Sweden’, c’è il jingle ‘politicamente scorretto’ che strizza l’occhio ai ‘cinefili’, la citazione colta, la domanda curiosa e soprattutto il casting dei concorrenti, vero cuore del programma.

Il ‘trucco’ sta nel cercare il personaggio, più che il concorrente, utile a far da contraltare al Minimondo attrezzato per costruire lo show, vera attrattiva per un programma in cui l’elemento game è una ‘scusa’, un’occasione per far spettacolo. Stasera, però, a nostro avviso si è sentita proprio la mancanza di un concorrente: l’unica che è riuscita a raggiungere un minimo di montepremi – su palese suggerimento di un conduttore preoccupato di non avere nessun ‘campione’ alla fine del turno eliminatorio – si è rivelata inadeguata al compito, complice l’origine caraibica. E così è crollato il ‘climax’ di una narrazione che invece era scivolata sostanzialmente bene, sorretta da una scrittura attenta a ogni passaggio della scaletta e ‘oliata’ per ‘adattare’ le domande ai concorrenti.

Certo, si è avvertita l’ansia di far vedere il maggior numero di personaggi inediti nel ‘poco’ tempo a disposizione, il che ha provocato un effetto ‘straniamento/sovrabbondanza’ che ha finito per appesantire un format solitamente leggero. Il vero problema, però, è stato il finale. Una storia senza una conclusione ‘soddisfacente’ per pathos e partecipazione lascia poco allo spettatore: non a caso Bonolis ha chiuso la puntata rassicurando il pubblico in un domani più ‘rodato’. Insomma, siamo all’inizio e quindi tutto è perfettibile, ma il consiglio resta quello di non sacrificare ‘totalmente’ l’aspetto game a favore dell’intrattenimento. L’unico elemento ‘non scritto’ del format rischia di vanificare tutto lo sforzo precedente.

Nel frattempo, in attesa del ‘secondo atto’ in scena domani alla stessa ora, Bonolis si ‘regala’ un’intervista da ‘ospite d’onore’ al Tg5. La sua presenza era stata annunciata nelle consuete anticipazioni dell’edizione delle 20.00 del Tg dell’ammiraglia del Biscione: l’attenzione di tutti, però, ora è sugli ascolti di domani. Ad maiora.

Avanti un altro!, la prima puntata live su Tvblog

19.54Mica sta qui a fare un favore a me!“: è leggermente esasperato Bonolis alla fine, visto che Susan non ‘collabora’. Sorride ma non risponde e tocca proprio a Paolo prendere in mano il gioco, spingendola ad accettare un congelamento, che però non va a buon fine. Lascia la linea alle 19.55 dando appuntamento a domani. “Ci vedremo più rodati domani pomeriggio”. Già.

19.50 Alla fine la narrazione si è ‘incagliata’ nell’unica variabile incontrollabile (o quasi): il concorrente protagonista del gioco finale. Non avendo dimestichezza con la lingua e non riuscendo a entrare nel gioco (continua a rispondere in maniera corretta alle domande), Susan si rivela una ‘pessima’ eroina per il primo momento davvero ‘topico’ della seconda stagione di Avanti un altro!.

Susan

19.48 Siamo al fuoco di fila delle 21 domande: Bonolis spiega la novità, ovvero la possibilità di congelare il montepremi e di tentare la sorte rispondendo in maniera corretta alle 21 domande poste.

19.44 Domenico di Borgo Velino è l’ultimo concorrente della serata: a lui il piacere della Bonas. Le domande, ovviamente, ruotano tra cubiste e segherie e la pressione sale…

19.43 La Supplente ‘abbondante’ chiede a uno pseudo ex-surfista tre sinonomi di ‘prosperoso’: ma che strano!

19.40 E’ il momento della domanda del Maestro Laurenti: sulle note del jingle del Tg5 Laurenti ‘legge’ due notizie. Di fatto è l’angolo della news improbabile (sennò che gusto c’è): l’abilità sta nel capire quale delle due sia vera. Beh, c’è un fondo di ‘servizio’ pubblico nella scelta della news: scopriamo che si può affittare un ‘cristiano’ che va a Lourdes conto terzi, per pregare e chiedere grazie. Da approfondire.

19.38 Con le anticipazioni del Tg5 scopriamo anche che Bonolis sarà ospite dell’edizione delle 20.00.

19.34 Il simpatico concorrente Nazareno, che non cammina sulle acque, dà l’occasione per lanciare telepromozione e titoli del Tg5. Intanto la puntata scorre veloce, come da tradizione del format. magari in questa prima puntata c’è voglia di mostrare ‘tutto’ e subito’, di presentare al pubblico il maggior numero di novità possibile, con l’effetto di una certo straniamento, di un ‘eccesso di informazioni’. Beh, la ‘prima scena’ di una pièce teatrale serve sempre a inquadrare location e personaggi, nonché tono e argomenti della storia. Beh, quelli non son cambiati dall’anno scorso.

19.28 Per Susan domande ‘stornellate’: peccato che la concorrente non sappia cosa voglia dire. In fin dei conti viene da Antigua. Si parte col grande classico “Osteria numero uno…” per chiedere se a Sulmona si fanno i cioccolatini o i confetti. Comunque caruccia l’idea di rispolverare lo stornello romanesco. Susan è la prima a mettere da parte un minimo montepremi: con 25.000 euro si riserva la possibilità di partecipare al gioco finale. Del resto manca poco meno di mezz’ora alla fine.

19.25 In scena il quotista Snai, mr. Grapes, che entra in studio sulle note di un grande classico di Stanlio e Ollio, A zonzo, scritta in realtà dal maestro Alberto Sordi. Direi perfetto accompagnamento, considerato il leggerissimo accento del Quotista.

19.23 Bonolis ha ripreso in mano il Devoto Oli per regalarci un ‘espettorare’. Nel frattempo chiama sul palco il figlio Davide: concessione alla sua vita familiare. I figli so’ piezz’ ‘e core.

19.13 Si attende la 19enne Federica, di Decimomannu, per girare intorno al ‘pappagallo’, in tutte le sue possibili accezioni, da quelle legate ai lavori idraulici a quelli di tipo ospedaliero. La ‘concomitanza’ fa credere a una perfetta strutturazione dell’ordine delle domande: l’effetto ‘comico’ basato sull’imbarazzante argomento cade a fagiolo sulla giovin donzella sarda. Anche questa è scrittura tv. Intanto è la prima ad accedere all’area premi: l’italiano, però, resta sempre l’ostacolo più duro per il concorrente tv (per il quale ‘fesso’ è il participio passato di ‘federe’). Col beneplacito di De Mauro andiamo in pubblicità.

19.09Tocca al terzo concorrente, Giuseppe Tozzoli dalla Repubblica di Cerignola (ovviamente uno normale non ce n’è), accogliere il ritorno dell’Alieno, alle prese con la Sindrome di Capgras, la Malattia di NasGross, afasia di Mansuday e l’entropia di Piedner. Potete immaginare i tempi di pronuncia. “Io nun c’ha posso fare per tutta la stagione così, però, eh!“, annunzia Bonolis. Beh, sempre la stessa cosa è ostica, eh! Intanto, Avanti un altro…

19.07 Laurenti ci accoglie con un simpatico jingle, “Ricordati che devi morire!”. Beh, aulica citazione di Troisi-Benigni in Non ci resta che piangere. Non ci resterà da fare altro alla fine della puntata?

19.01 Alla seconda concorrente – che “viene da un paese che si chiama Paese” – tocca subito il Bonus, uno dei personaggi nuovi di questa edizione. Il Bonus in un gioco ci sta sempre bene, diciamocelo. Lasciamo perdere il fatto che la concorrente non sa che Napolitano è di Napoli e andiamo verso il primo blocco pubblicitario.

18.58 Il compito di rompere il ghiaccio tocca a un investigatore privato di Firenze, Francesco Gabbrielli, che s’impappina coi balli, dall’hully gully alla bachata: viene da pensare che non ci siano più i ‘giochi caffè’ di una volta nei villaggi.

18.55 Nell’anno delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi non poteva mancare il tedoforo col fuoco sacro del game show. Vabbé parte gag.

18.51 “Riapre bottega Avanti un altro!”, dice con enfasi Bonolis: si salutano Mister Twitter e la ‘salma’ Jurgens, mentre il maestro Laurenti ancora non c’è. Ma si comincia senza tanti preamboli. Avanti il primo!. A svolgere le funzioni delle vallette ‘cassate’ ci pensano spettatori/concorrenti utili all’uopo. Anche questa è spending review.

18.48 Si parte subito in perfetto stile “telefonata dei fratelli Capone a Tira e Molla”: una signora dal toupè canuto, che ha già cantato col maestro Fregadio (Sic!) e Gerry Scotti, ci delizia con “Laggiù nell’Arizonaaaa…”. Pubblicità.

18.45 Passa il promo di Avanti un altro! stile Shining con tanto di effetto sonoro in stile ‘pacco’ negativo di Affari Tuoi (ce lo portiamo dietro da Fattore C). Giusto il tempo di tornare in studio da Barbara ‘grazie col cuore’ d’Urso, un altro po’ di pubblicità, quindi via al collegamento con Bonolis.

Tutto pronto per la seconda stagione di Avanti un altro!, il preserale di Paolo Bonolis al via tra poco – alle 18.50 – su Canale 5. Ma sarà davvero già tutto ‘pronto’ in studio per il debutto? Quanto peserà l’ansia dei concorrenti e il nervosismo delle new entry sull’andamento di questa prima puntata? L’espanso Minimondo di Paolino (come lo chiamava affettuosamente Uan qualche ‘decennio’ fa) sarà davvero d’aiuto al racconto che l’italico conduttore ha in serbo per il suo pubblico? Beh, trattandosi di una prima puntata val sempre la pena procedere con cautela, sotto tutti i punti di vista e Tvblog è qui per seguire live la prima puntata del game show di Bonolis. A tra poco.

Avanti un altro!, riparte il preserale di Paolo Bonolis

Parte questa sera su Canale 5 la seconda, attesa, edizione di Avanti un altro!, il game show ideato da Paolo Bonolis, in programma dal lunedì alla domenica. Un ritorno che inaugura la sfida del preserale d’Autunno, con RaiUno che ha già schierato L’Eredità, tornato ieri con l’immarcescibile Carlo Conti (il live di ieri), e per la quale Bonolis non esita a manifestare qualche preoccupazione sul fronte ascolti, come testimonia un’intervista pubblicata proprio questa mattina. Per dirla tutta, Tvblog ha già anticipato il confronto clou del preserale autunnale con l’esclusiva intervista incrociata Conti-Bonolis, davvero da non perdere. Ma vediamo nel dettaglio cosa ci riserva questa nuova stagione del game di Bonolis.

Partiamo dal già svelato Minimondo di Avanti un altro!, che vede per questa nuova edizione ben 11 personaggi di cui 6 del tutto inediti. Saranno la ‘corte’ di Paolo Bonolis, che riserva per se il ruolo di ‘mitraglietta’ spara-concorrenti: non cambia, infatti, la formula portante del gioco, con i concorrenti ordinatamente disposti in fila indiana alle prese con il fuoco di fila delle domande del conduttore, coadiuvato dal sempre fido Luca Laurenti.

Si conferma anche il micidiale gioco finale: per riuscire a portarsi a casa il montepremi messo ‘faticosamente’ da parte – cui vengono aggiunti 100.000 euro di ‘bonus’ -, il concorrente ha 150 secondi per dare 21 risposte sbagliate ad altrettante domande. Missione non facile, che vede poi anche la pressione del tempo che scorre: se, infatti, il concorrente non riesce a rispondere a tutte le domande nei 150 secondi previsti, potrà contare su altri 100 secondi, ma con un ‘malus’ non da poco, ovvero la perdita di 1.000 euro a ogni secondo che passa. Una delle novità, però, è che il concorrente che raggiunge il gioco finale può congelare, nei 50 secondi finali, il montepremi accumulato e tentare di conquistarlo rispondendo, questa volta in maniera esatta, a tutte le 21 domande di fila.

Insomma, l’elemento game resta sostanzialmente immutato: quel che dovremo ‘constatare’ è come scivola la narrazione, il racconto di questo gioco dai mille concorrenti e dai mille personaggi di contorno. Non resta che darci appuntamento alle 18.50 per seguire insieme la prima puntata di Avanti un altro! con il live di Tvblog.



Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre

Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre
Avanti un altro, la prima puntata del 10 settembre

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →