Stasera in tv, 31 dicembre 2014: L’Anno che Verrà, Gigi D’Alessio & Friends, Circo di Montecarlo

I programmi tv per l’ultima sera dell’anno. Maratona Disney su Rai 2, serata Tim Burton su Italia 1 e Billy Wilder su La7 e nottata con Dario Argento su Iris. 

Logo Rai1Su RaiUno appuntamento con L’Anno che Verrà, condotto quest’anno da Flavio Insinna.

In diretta dal Forum Sport Center di Courmayeur, Flavio Insinna conduce la 13esima edizione della tradizionale festa di Capodanno. L’imperdibile appuntamento fra musica, grandi ospiti, emozioni e sorprese. Tra gli ospiti Pino Daniele e Al Bano.

Logo Rai2Su RaiDue il film Hugo Cabret (USA, 2011) di Martin Scorsese, con Christopher Lee, Ben Kingsley, Johnny Depp, Jude Law. Alle 23.40 si apre la notte Disney con Robin Hood (USA, 1975) di Allan Dwan, seguito all’una da Tarzan (USA, 1999) di Kevin Lima e Chris Buck, e da Tarzan 2 (USA, 2005) di Brian Smith. Ma veniamo al prime time.

Il piccolo Hugo Cabret vive nascosto nella stazione di Paris Montparnasse. Rimasto orfano, si occupa di far funzionare i tanti orologi della stazione e coltiva il sogno di aggiustare l’uomo meccanico che conserva nel suo nascondiglio e che rappresenta tutto ciò che gli è rimasto del padre. Per farlo, sottrae gli attrezzi di cui ha bisogno dal chiosco del giocattolaio, un uomo triste e burbero, ma viene colto in flagrante dal vecchio e derubato del prezioso taccuino di suo padre con i disegni dell’automa.

Logo Rai3Su RaiTre veglione di San Silvestro con il 38° Festival del Circo di Montecarlo, con Andrea Lehotska. Alle 23.15 si aspetta la mezzanotte con Blob 2014 – L’ora di Blob, il peggio del 2014. Ma veniamo al prime time.

Le più belle attrazioni e i migliori artisti circensi riuniti nel Principato di Monaco per la 38esima edizione del prestigioso Festival del Circo.

Logo Canale5Su Canale 5 appuntamento con il Capodanno con Gigi D’Alessio & Friends. All’una Contact (USA, 1997) di Robert Zemeckis, con Jodie Foster, Matthew Mcconaughey. Ma veniamo al prime time. 

La bellezza di Napoli e la magia di Piazza del Plebiscito ospitano Gigi D’Alessio e alcuni suoi amici e colleghi per un evento musicale d’eccezione. Tra gli ospiti Fedez e Vivian Grillo, Dear Jack, Alex Britti, Francesco Renga, Anna Tatangelo, Gabry Ponte, Bianca Atzei, Biagio Izzo, I Ditelo Voi, Enzo Avitabile, Gianluca Grigani, Valerio Scanu e tanti altri.

Logo Italia1Su Italia 1, unico canale a non trasmettere il messaggio di Fine Anno del Presidente della Repubblica, maratona Tim Burton: si parte alle 19.25 con La Sposa Cadavere (GB, 2005); alle 21.10 il film in prima tv Dark Shadows (USA, 2012) di Tim Burton, con Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Michelle Pfeiffer. A seguire Il mistero di Sleepy Hollow (USA, 1999) di Tim Burton, con Johnny Depp, Christina Ricci. Quindi Beetlejuice – Spiritello Porcello (USA, 1988) di Tim Burton, con Alec Baldwin, Geena Davis. Ma veniamo al prime time.

Nell’anno 1752, Joshua e Naomi Collins, insieme al loro giovane figlio Barnabas, salpano da Liverpool, Inghilterra, per cominciare una nuova vita in America. Ma anche un oceano non basta per sfuggire alla misteriosa maledizione che affligge la famiglia.

Logo Rete4 Su Rete 4 dopo il messaggio del Presidente uno Speciale Tg4 per il commento a caldo, quindi alle 21.30 lo speciale Terra 14! – Il racconto di Rete 4. Alle 23.30 si aspetta il 2015 Cantando sotto la pioggia (USA, 1952) di Stanley Donen e Gene Kelly, e con Gene Kelly, Donald O’Connor. Ma vediamo il prime time.

Il programma di approfondimento Videonews. Tony Capuozzo ci racconta l’anno che è stato, con servizi sui principali temi che hanno caratterizzato il 2014.

La7 logoSu La7 serata Billy Wilder. Alle 21.10 A qualcuno piace caldo (USA, 1959) di Billy Wilder, con Marilyn Monroe, Tony Curtis, Jack Lemmon. A seguire Irma la dolce (Ita, 1963) di Billy Wilder, con Shirley MacLaine, Jack Lemmon. Ma veniamo al prime time.

Testimoni involontari del massacro di San Valentino a Chicago, per opera di Al Capone & Co., due maestri d’orchestra scappano, travestiti da donna, e si aggregano a un’orchestra femminile di jazz diretta a Miami.

New Logo Mtv Su MTV alle 21.55 la replica degli EMA 2014. A seguire una puntata de The ValleysMa veniamo al prime time.

Da Glasgow Nicki Minaj presenta l’evento dedicato ai fan della musica di tutto il mondo: gli MTV Europe Music Awards 2014 nel loro 20esimo anniversario.

Cielo logoSu Cielo per il Ciclo XXX visioni erotiche il film L’iniziazione (Ita/Fra, 1986) di Gianfranco Mingozzi, con Serena Grandi. A seguire Metropolsex: Inside Barcellona. Ma veniamo al prime time.

Un adolescente trascorre le vacanze in una villa popolata da sole donne. Finirà col mettere incinta tre di loro, ma troverà a tutte marito e quindi un padre legittimo per i bambini che nasceranno

Rai 4 LogoSu Rai 4 il film Atlantide (Fra/Ita, 1992) di Georg Wilhelm Pabst, con Pierre Blanchar.

Il film, tratto dal romanzo di Pierre Benoît, racconta la storia di due ufficiali che, dopo essersi smarriti nel deserto, scoprono Atlantide e la regina Antinea della quale si innamorano. Uno dei due morirà mentre l’altro riuscirà a scappare. Ma cercherà ancora di tornare da Antinea schiavo del suo amore.

RAI 5 Su Rai 5 lirica con La grande nuit de Maria Callas. Alle 23.15 il David Letterman Show. Ma veniamo al prime time.

Lo straordinario debutto al Concerto di Gala all’Opera di Parigi, nel dicembre del 1958, in cui la Divina interpreta le celebri arie della ‘Norma’, ‘Il Trovatore’, ‘La Tosca’.

Iris LogoSu Iris per il ciclo “Capodanno d’Argento” alle 21.10 il film Profondo rosso (Ita, 1975) di Dario Argento, con Salvatore Baccaro, Giuliana Calandra. Alle 23.30 La sindrome di Stendhal (Ita, 1996) con Asia Argento. Alle 01.36 Non ho sonno (Ita, 2001) con Max Von Sydow, Stefano Dionisi. Alle 3.30 La terza madre (Ita, 2006) con Asia Argento. Alle 5.00 Il fantasma dell’Opera (Ita, 1998) con Julian Sands, Asia Argento, Nadia Rinaldi. Ma veniamo al prime time.

Marc, giovane pianista, assiste all’assassinio di una parapsicologa, ma non riesce a vedere il volto dell’omicida. Mentre indaga, aiutato da una bella giornalista, le persone con cui viene in contatto cominciano ad essere assassinate una dopo l’altra.

La5 Logo Su La 5 il film City of Angels – La città degli angeli (USA, 1998) di Brad Silberling, con Nicolas Cage, Meg Ryan, Andre Braugher. In seconda serata Sbucato dal passato (Ita, 1995) di Hugh Wilson, con Brendan Fraser, Christopher Walken, Sissy Spacek. Ma veniamo al prime time.

Seth è un angelo in servizio a Los Angeles. Osserva gli uomini ed ascolta il suono di Dio sulla spiaggia all’alba e al tramonto. Un giorno incontra una dottoressa in crisi per la morte di un paziente e non riesce più a staccarsi da lei, sino a quando decide di rinunciare ad essere angelo e diventa uomo.

Italia 2 Su Italia 2 il film Lucignolo (Ita, 1999) di e con Massimo Ceccherini. A seguire Faccia di Picasso (Ita, 2000) di e con Massimo Ceccherini. Ma veniamo al prime time.

Lucio è un monellaccio di provincia dei nostri giorni. Arrivato a 30 anni, non ha un lavoro, non ha interessi se non quello di maltrattare la madre e di passare le giornate al bar o davanti al televisore insieme all’amico Pino. Quando la sorella parte per un viaggio in America, Pino si vede affidato l’incarico di sostituirla nel lavoro di infermiera presso la locale casa di cura.

Mediaset Extra Su Mediaset Extra in contemporanea con Canale 5 Capodanno con Gigi D’Alessio & Friends.

Gigi D’Alessio festeggia l’arrivo del 2015 insieme a tutto il suo pubblico e ad alcuni suoi carissimi amici e colleghi, con cui dividera’ il palco nella notte piu’ lunga dell’anno:

Real Time Su Real Time due puntate de Il nostro piccolo grande amore. A seguire Xmas ER: tutta colpa di Babbo Natale e Sex E.R. – Tutta colpa del sesso. Vediamo il prime time.

Quello che il dottore ha ordinato – La famiglia si reca in ospedale per due appuntamenti. Will ha la sua seduta settimanale di logopedia, mentre Zoey deve fare dei controlli di base.

 

Ultime notizie su Cosa vedrai? La sfida del prime time

Guida ai programmi tv della prima serata per sapere cosa c'è da vedere questa sera in tv.

Tutto su Cosa vedrai? La sfida del prime time →