Announo 2014-15: il cast dei giovani (tra conferme e novità) [aggiornato]

Confermati Mirko De Martini e Cecilia Sala, tra le novità Usama El Santawy, Chiara Froldi, Simone Coccia Colaiuta, Mìcol Picchioni e Michael Kent

Ieri pomeriggio Giulia Innocenzi ha presentato in diretta streaming sei (su venti) dei giovani protagonisti della nuova stagione di Announo, il talk show in onda da giovedì 13 novembre in prima serata su La7.

Tra le conferme (sono cinque in totale) c’è Mirko De Martini (dovrebbe esserci anche Cecilia Sala), mentre i primi nomi nuovi sono quelli di Usama El Santawy, Chiara Froldi, Simone Coccia Colaiuta, Mìcol Picchioni e Michael Kent.

Ogni puntata di Announo sarà aperta dall’editoriale di Michele Santoro, mentre Vauro Senesi darà vita ad “una telecronaca velenosa”, come ha annunciato la Innocenzi. Per quanto riguarda Marco Travaglio, non sarà una presenza fissa del cast, ma sarà “ospite speciale” di una delle puntate di questo primo ciclo di Announo (che poi tornerà in onda nel 2015).

Nel primo spot della nuova stagione, insieme alla Innocenzi in versione centralinista, compaiono i The Jackal, all’esordio televisivo.

Announo | Usama El Santawy

Usama ha 29 anni ed è responsabile del centro culturale islamico di Cinisello Balsamo, dove vive. È padre di due figli e il suo motto è: “Essere musulmano in Italia significa lottare dalla mattina alla sera. Bisogna smettere di lamentarsi e prendere ciò che ci spetta”.

Announo | Chiara Froldi

Chiara ha 20 anni e vive a Iglesias. È una studentessa e suo padre è un cassaintegrato dell’Alcoa. Il suo motto è: “Io voglio cambiare le cose. Magari non ci riuscirò, ma almeno potrò dire: ‘ci ho provato’”.

Announo | Simone Coccia Colaiuta

Simone nasce a L’Aquila 31 anni fa. Nella vita vorrebbe fare l’attore; in passato ha partecipato a Uomini e donne. È fidanzato con la senatrice Pd Stefania Pezzopane. Il motto di Simone è: “La cosa che mi fa più arrabbiare è la mancanza di rispetto verso le donne e il maschilismo”.

Announo | Mìcol Picchioni

Mìcol ha 29 anni e vive a Roma. È una musicista e ha suonato con i più grandi direttori d’orchestra. Il suo motto è: “Suono in piazza Navona perché hanno chiuso tanti teatri. Se li riaprissero potrei suonare lì, invece che qui al freddo”.

Announo | Michael Kent

Michael ha 29 anni e vive a Milano. A 19 anni ha deciso di fare coming out, oggi è assistente di un casting director. Il suo motto è: “In italia conosco ragazzi che a 30 anni vivono ancora con i genitori, in America sarebbe una vergogna”.

Announo | Mirko De Martini (confermato)

Mirko è uno studente. Alla fine del liceo si è iscritto a Casa Pound. Il suo motto è: ”Mia madre è di sinistra, ma sinistra sinistra sinistra, quindi quando le ho detto che ero entrato all’interno di Casa Pound non l’ha presa molto bene. Ci ho dovuto lottare parecchio, ma la mia vittoria più grande è stato quando mia madre ha votato Casa Pound alle ultime elezioni”.

Announo | Elisa Serafini (confermata)

Elisa ha 26 anni e vive a Genova. È marketing manager di una start up americana. Ce l’ha con i bamboccioni, la spesa pubblica e la Chiesa. Il suo motto è: “Io credo sia ancora possibile sognare qui in Italia, stiamo meglio di tanti altri ma troppo spesso ce lo dimentichiamo”.

Announo | Federica Borlizzi

Federica ha 25 anni e vive a Roma. Studia giurisprudenza alla Sapienza e sogna di diventare avvocato per aiutare i più deboli. Il suo motto è: “Penso che andarsene via dall’Italia significhi rassegnarsi: non possiamo permettercelo”.

Announo | Antonio Distefano

Antonio ha 22 anni e vive a Ravenna. I suoi genitori sono dell’Angola. Nella vita fa lo scrittore. Il suo motto è: “La vera diversità non è tra neri e bianchi, ma tra ricchi e poveri: se fossi ricco sarei perfettamente integrato, Obama non è un negro in Italia”.

Announo | Tommaso Pandolfo Fanchin

Tommaso ha 28 anni e vive a Schio. Si è laureato in “Scienze Diplomatiche” all’Università di Forlì e tra poco inizierà un master a Roma. È un tradizionalista, se fosse vissuto nell’Ottocento sarebbe stato un conservatore inglese. Il suo motto è: “Amo tutti i piaceri che l’uomo puo’ coltivare, tra cui il fumo, vestirsi in maniera corretta, i pranzi, i viaggi”.

Announo | Gianluigi Parrotto

Gianluigi ha 20 anni ed è di Lecce. È un imprenditore ed è il presidente della sua società che ha 37 dipendenti. Il suo motto: “I giovani italiani sono pigri e choosy, dei bamboccioni che vogliono il posto fisso”.

Announo | Irene Aiello

Irene Aiello ha 22 anni e vive a Nichelino (Torino). È una giovane mamma disoccupata: “Voglio che mio figlio veda l’italia con gli occhi con cui la vedevo io da bambina”.

Announo | Hind Talibi

Hind Talibi è una giovane di 22 anni, volontaria in una associazione umanitaria. È sposata da 2 anni con un ragazzo pakistano e vive a Padova. Il suo motto è: “Ogni donna è come una principessa e per me il velo è la corona che ti identifica come tale”.

Announo | Isabella Cossalter (confermata)

Rappresentante. Ha fatto mille lavori ma non ha mai ottenuto il posto fisso. Il suo motto: “Non siamo nelle condizioni di sostenere gli ultimi arrivati. Invece gli danno sigarette, schede telefoniche, case popolari. Bisogna aiutarli a casa loro”.

Announo | Cecilia Sala (confermata)

Cecilia ha 19 anni e vive a Milano. Frequenta il primo anno alla Bocconi e sogna di diventare una giornalista. Il suo motto è: “Quando mi sono candidata alla rappresentanza di istituto, un ragazzo della mia lista, la lista di sinistra della scuola, mi ha detto: tu sei carina, pero’ sei una bellezza di destra. Ma scusa, che luogo comune è?”.

Announo | Silvia Sardone (confermata)

Giuslavorista. Berlusconiana, ha preso la prima tessera di partito a 17 anni. Il suo motto: “Ho deciso di fare sia la mamma che la lavoratrice. Uno non deve limitare la propria ambizione per i figli, altrimenti poi si finisce per incolparli”.

Announo | Giuseppe “Stima” Baldo (confermato)

Disoccupato. Il suo sogno è fare il rapper. Intanto frequenta la scuola serale perché ha capito che senza diploma non vali nulla. Il suo motto: “Non è possibile che a 20 anni abbia perso la voglia di sognare, di sperare in qualche cosa. Devo riconquistarla!”.

Announo | Abe Kayn

Abe Kayn è di Milano e ha 22 anni. Lavora come commesso alla Coin. Il rap è la sua valvola di sfogo. Il suo motto: “Se continuiamo a lamentarci e a non fare niente, non possiamo sperare che l’Italia diventi un Paese migliore”.

Announo | Tabita Frollini

Tabita è di Roma, ha 32 anni e fa l’avvocato. Quando ha comunicato al suo capo che era incinta è stata licenziata. Il suo motto è: “Sono molto preoccupata per il futuro di mia figlia, perché viviamo in una società sempre più caotica dove non esistono regole”.

Announo | Micaela Quintavalle

Micaela ha 33 anni ed è di Roma. Guida gli autobus dell’Atac e nel frattempo studia per laurearsi in medicina. Il suo motto: “Guido i bus a Roma ma vorrei fare il medico. Mi spacco la schiena per raggiungere il mio sogno”.

Da segnalare, infine, che l’ex gieffino Michele Simoncini, contrariamente a quanto da lui stesso annunciato qualche giorno fa, ha precisato che prenderà parte ad Announo solo nelle puntate in onda a partire da febbraio 2015.

Ultime notizie su AnnoUno

AnnoUno è un programma d'approfondimento politico condotto da Giulia Innocenzi, in onda su La7 a partire da giovedì 8 maggio 2014.

Tutto su AnnoUno →