La Gabbia, Paragone ospita Razzi per un talk sulla prostituzione. Sgarbi: "Hai rotto il ca**o, tu e la tua trasmissione di merd*" (VIDEO)

Paragone interrompe Sgarbi, che non la prende benissimo.

Dopo il duro attacco nei confronti dell'europarlamentare del Pd venerdì mattina a L'Aria che tira, Vittorio Sgarbi si rende protagonista di un altro show particolarmente colorito in diretta tv. Sempre su La7. L'ex sindaco di Salemi, la cui vena polemica è frenata da Nicola Porro a Virus, dove ogni settimana cura una rubrica dedicata all'arte, stavolta si è sfogato prendendo di mira Gianluigi Paragone. Ospite de La Gabbia (puntata in liveblogging su PolisBlog), Sgarbi si è scagliato contro il conduttore del talk show di La7 perché bruscamente interrotto; ed ha abbandonato lo studio (VIDEO IN APERTURA, minuto 51.20):

Sgarbi: "C'è una contraddizione nel discorso dei due giovani: 'Meglio la prostituzione della droga'...."

Paragone (rivolto al pubblico in studio): "Intanto voglio chiedervi chi è che..."

Sgarbi: "Se non lasci finire... Hai rotto i cogli0ni. Hai rotto il caxxo. Vaffancul0. Uno comincia un discorso ed è interrotto. Vai a dar via il cul0... Hai rotto i cogli0ni.. tu e la tua trasmissione di merd@. Non sei capace di condurre, devi andare a casa. Hai rotto il caxxo".

Poco dopo, di fronte a un comunque divertito Paragone, Sgarbi ha fatto il suo rientro in studio, dove ha continuato a discutere di prostituzione, regalando peraltro aneddoti di particolare interesse. Al suo fianco - tanto per rendere chiaro il livello del talk - il senatore della Repubblica italiana Antonio Razzi.

Invitato, ovviamente, per una questione di competenza, nel senso che il nostro rappresentante in Parlamento ha presentato un disegno di legge per far riaprire le case chiuse. Non a caso, l'anteprima de La Gabbia stasera si è aperta con la riproposizione del puttan-tour di Monica Raucci con lo stesso Razzi.

Poi, per fortuna, si è cambiato pagina, commentando le parole di Renzi pronunciate pochi minuti prima a Che tempo che fa.

sgarbi via

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: