Squadra Antimafia 6, prima puntata dell'8 settembre 2014: riassunto e foto

De Silva è vivo e lavora per Crisalide, i Servizi Segreti deviati che trattano con la mafia. Calcaterra è sulle sue tracce.

0908221604DVB-TCanale5

Domenico Calcaterra e la sua squadra sono sulle tracce di Filippo De Silva e dell'organizzazione segreta Crisalide, per cui l'uomo lavora, e che fa parte dei Servizi Segreti deviati. In particolare, l'organizzazione tiene i rapporti con la mafia, e per questo De Silva fa in modo che Veronica Colombo esca di prigione, per gestire i rapporti con la nuova famiglia mafiosa che sta allargando i suo traffici su Catania: i Ragno. Per riuscire nel suo intento di stringere il cerchio attorno a Crisalide, Domenico fa tornare in città Sandro Pietrangeli, perché si infiltri in carcere tra i mafiosi. Per Calcaterra le cose potrebbero mettersi male: i capi di Crisalide ordinano la sua morte ma, inaspettatamente, sarà proprio De Silva a salvargli la vita, per la seconda volta.

Squadra Antimafia 6 - prima puntata in diretta

0908232538DVB-TCanale5

Però alla fine De Silva salva Domenico e spara al suo uomo. Con una raccomandazione al vicequestore: non indagare più su Crisalide.

0908232301DVB-TCanale5

Il gorilla di De Silva sta per strangolare Calcaterra, quando interviene proprio Filippo.

0908232244DVB-TCanale5

De Silva riceve l'ordine di fare fuori Calcaterra? Così sembra.

0908231524DVB-TCanale5

Questo convince il questore Licata ad aprire ufficialmente le indagini per l'operazione Crisalide. È chiaro, però, che avranno i Servizi Segreti contro.

0908231240DVB-TCanale5

De Silva tiene d'occhio Calcaterra e le sue indagini. E infatti gli mette i bastoni tra le ruote, facendo uccidere quello che potrebbe diventare il suo informatore.

0908231025DVB-TCanale5

Sandro arriva in prigione. E come compagno di cella ha un ex sequestratore muto.

0908230532DVB-TCanale5

Parte il piano per la missione sotto copertura: si inizia dall'arresto di Sandro, fatto passare per un latitante.

0908225849DVB-TCanale5

Mentre Sandro si prepara per entrare in carcere da infiltrato, Calcaterra cerca di capire cosa c'è nel dischetto del giudice.

0908225743DVB-TCanale5

Sandro incontra Anna, ma se lei pensa di trascorrere del tempo insieme, lui le dice di dover ripartire subito. Anna la prende male, e il poliziotto, per rendere le cose più semplici, le dice di non amarla più.

0908225239DVB-TCanale5

I Ragno decidono di incontrare Veronica, che ha per loro un'allettante proposta: raddoppiare e ripulire i loro soldi sporchi.

0908225028DVB-TCanale5

Sandro (Giordano De Plano) torna a Catania dopo due interventi alla schiena e tanta fisioterapia. La sua compagna Anna ha perso il bambino. Domenico gli chiede di entrare a far parte di una missione sotto copertura: Pietrangeli dovrebbe entrare in carcere sotto mentite spoglie, da infiltrato, e guadagnarsi la fiducia di don Carmine.

0908224552DVB-TCanale5

De Silva dà appuntamento a Veronica Colombo in una macelleria: vuole che lei dia una mano ai Ragno per salire al potere.

0908223622DVB-TCanale5

Domenico ha un'intuizione: ripartire con le indagini su Crisalide da un giudice in coma. O per meglio dire da sua moglie, che ha per lui un dischetto. Sarà la svolta? Intanto il vicequestore è certo che il giudice non sia finito in coma per un ictus, ma per un attentato.

0908223333DVB-TCanale5

Calcaterra interroga Ettore, che ovviamente nega. Alla ragazza intanto viene data una scorta. Domenico è certo che dietro i movimenti dei Ragno ci sia don Carmine dal carcere.

0908223037DVB-TCanale5

La polizia interviene e trova un testimone: una ragazza che dice di aver visto sparare Ettore Ragno contro un uomo.

0908222908DVB-TCanale5

Intanto i Ragno mettono in atto una vera e propria strategia del terrore, per impadronirsi del territorio.

0908222400DVB-TCanale5

Veronica ottiene i domiciliari grazie a De Silva: le prove contro di lei, e cioè il suo dna trovato sul corpo di Leonardino, sono infatti state distrutte.

0908221246DVB-TCanale5HD

Vito va a trovare Angelino (Carlo Calderone), il figlio minore di Carmela, e cerca di convincerlo a parlare della rapina. Ma interviene Rachele, che ha il ragazzino in pugno, e gli impedisce di parlare con il poliziotto.

0908220918DVB-TCanale5HD

Durante il riconoscimento, però, la moglie della guardia giurata ha paura e finge di non riconoscerla.

0908220516DVB-TCanale5HD

La rapina riesce anche perché i Ragno tengono sotto sequestro la moglie della guardia giurata (Margi Villa Del Priore) con suo figlio. A minacciare la donna è Rachele Ragno (Francesca Valtorta), sorella di Ettore.

0908220506DVB-TCanale5HD

Intanto Ettore coinvolge in una rapina i due figli della donna.

0908215919DVB-TCanale5HD

Vito va a trovare la vedova di uno dei Ragno, Carmela, che conosce da tempo, per avere notizie su cosa si sta muovendo nel quartiere. E scopre così che Ettore è diventato il capo del mandamento.

0908215619DVB-TCanale5HD

De Silva fa visita in carcere a Veronica Colombo: le propone un patto, è disposto a farla uscire di galera e a ridarle credibilità politica. Ma cosa vorrà in cambio?

0908215455DVB-TCanale5HD

E infatti De Silva sta tornando in Italia. Domenico non vuole arrendersi davanti alla negazione del generale dei Servizi Segreti a cui fa visita: sa che c'è in piedi un'operazione, Crisalide, e sa che Filippo è ancora vivo.

0908214757DVB-TCanale5HD

Il questore non crede che De Silva sia vivo, ma consente a Calcaterra di continuare le sue indagini: il vicequestore è infatti convinto che ci siano i Servizi Segreti dietro a De Silva e alla strage del Montenegro.

0908214440DVB-TCanale5HD

Vito va a trovare la vedova di uno dei Ragno, Carmela, che conosce da tempo, per avere notizie su cosa si sta muovendo nel quartiere. E scopre così che Ettore è diventato il capo del mandamento.

0908215619DVB-TCanale5HD

De Silva fa visita in carcere a Veronica Colombo: le propone un patto, è disposto a farla uscire di galera e a ridarle credibilità politica. Ma cosa vorrà in cambio?

0908215455DVB-TCanale5HD

Lara e Domenico si ritrovano appena lui torna dal Montenegro, e lei fa fatica a credere che De Silvia sia ancora vivo.

0908214003DVB-TCanale5HD

Intanto entrano in scena i nuovi mafiosi, i fratelli Ragno, il più giovane dei quali, Ettore (Fabrizio Nevola), è appena uscito di galera dopo sette anni.

0908213744DVB-TCanale5HD

Domenico invece fa visita a Rosi (Giulia Michelini) in una clinica.

0908213508DVB-TCanale5HD

E noi scopriamo che tra Palladino (Ludovico Vitrano) e Francesca (Greta Scarano) la relazione è finita e lui ha lasciato la squadra.

0908213348DVB-TCanale5HD

Lara (Ana Caterina Morariu) fa visita alla sorella Veronica (Valentina Carnelutti) in carcere per farle qualche domanda sui suoi loschi traffici, ma lei continua a proclamarsi innocente.

0908213047DVB-TCanale5HD

L'uomo che ha compiuto la strage è De Silva (Paolo Pierobon)!

0908212345DVB-TCanale5HD

Calcaterra (Marco Bocci) si prepara a fare irruzione nel covo di Afrikanietz, ma sono già tutti morti. Qualcuno ha fatto una strage, lasciando anche degli ordini da far esplodere contro le forze dell'ordine.

21.15 Ci siamo quasi, siete pronti?

Squadra Antimafia 6 - foto prima puntata


Squadra Antimafia - anticipazioni prima puntata

squadra-antimafia-6

Parte oggi su Canale 5 la sesta stagione di Squadra Antimafia e noi di Tvblog la seguiremo live con voi. Il commissario Calcaterra e Lara Colombo, questa volta, dovranno indagare sui rapporti Stato - mafia, attraverso De Silvia (Paolo Pierobon), che alla fine della scorsa stagione abbiamo scoperto essere vivo e vegeto. Riuscirà la sesta stagione ad appassionarci come le precedenti? Lo scopriremo a partire da questa sera, intorno alle 21.10, su Canale 5, ma anche in diretta su Tvblog. Intanto eccovi le anticipazioni della prima puntata:

Indagando sulla morte di Afrikanietz, il mafioso russo sfuggito alla fine della stagione precedente, Calcaterra e la squadra si imbattono nel redivivo agente dei servizi segreti deviati Filippo De Silva. Adesso lavora per una organizzazione segreta di nome Crisalide ed entra in contatto in carcere con Veronica Colombo, promettendole la libertà: a quale prezzo? Intanto una nuova famiglia mafiosa si fa largo a Catania. Si chiamano Ragno, sono giovani e, pur di crescere, sono disposti ad allacciare alleanze pericolose.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: