Luciano Onder a TvBlog: Il mio addio a Medicina 33. Gubitosi fa tanto l’immortale, ma fra 8 mesi se ne dovrà andare

Medicina 33 perde il suo volto, ovvero Luciano Onder, a cui Gubitosi non ha rinnovato il contratto. L'intervista di TvBlog

La giornata di ieri a viale Mazzini non ha visto solo la rimozione di Mauro Mazza dalla direzione di Rai Sport (domani dovrebbe essere nominato Carlo Paris come successore e soprattutto dovranno essere comunicati le motivazioni del licenziamento dell’ex direttore del Tg2), ma anche il “congedo” di un volto storico proprio del Tg2, ovvero Luciano Onder. La Rai non gli ha rinnovato il contratto. TvBlog lo ha contattato, ecco la nostra intervista:

Dunque Onder è vera la notizia del fatto che è stato "dimissionato" dalla Rai?

Non mi hanno rinnovato il contratto, si è vero.

Gliel’ha comunicato il direttore generale Gubitosi?

Abbiamo avuto un colloquio in cui lui mi ha fatto una proposta, io gli ho ribadito altre proposte, moderate, quindi non mi ha più risposto. Io avevo un contratto in scadenza, ha tergiversato un po’ e poi ha tagliato.

Il motivo?

Dopo 35 anni questo programma viene chiuso, o almeno cambiato, in base ad un principio teorico, deciso da Gubitosi, quello cioè che ex dipendenti Rai non possono più collaborare con questa azienda. Non in base all’età, ma in base al fatto se uno è stato dipendente della televisione pubblica. Principio teorico che può essere condivisibile, ma come tutte le teorie, scritte su di un testo, vanno poi interpretate. Non puoi mettere sullo stesso piano chiunque, ogni caso va valutato singolarmente.

Lo ritiene un principio ingiusto quindi ?

Io non lo ritengo giusto, ma anche se fosse giusto, valuterei caso per caso. Io credo che Piero Angela e Bruno Vespa siano insostituibili. Riderebbe il mondo intero se Gubitosi dicesse che non vuole più Piero Angela, perché 30 anni fa è stato dipendente Rai.

Quindi, applicando questa regola, anche Floris, essendo un ex dipendente Rai, non dovrebbe più lavorare con la televisione pubblica, almeno fino a quando ci sarà Gubitosi?

Infatti non lavora più per la Rai.

Ed il fattore anagrafico ?

La Rai è piena di persone di settant’anni che lavorano tranquillamente e che hanno una storia alle spalle. Altra cosa, Gubitosi ha fatto questo senza considerare il mio bagaglio di esperienza, le mie conoscenze in materia, fregandosene di tutto questo, come se fatto fuori uno, se ne potesse trovare un altro. Decisione presa con grande aria di superiorità.

Medicina 33 è una sua creatura, la lascia con grande dispiacere immagino e che ne sarà ora del programma ?

Medicina 33 è la trasmissione più longeva della Rai. Va in onda da 35 anni e credo che non ci siano altri programmi di così lungo corso. Ci tengo a sottolineare che è sempre andata in onda ininterrottamente. Il nome l’ho inventato io, la formula anche ed è una formula, di grande servizio, cioè utile al telespettatore. Questa è la prima missione della Rai, fare cioè servizio al proprio pubblico. La Rai, ha negli anni passati, commissionato delle inchieste per capire quali sono le trasmissioni più gradite al pubblico, per quel che riguarda le trasmissioni di servizio e di pubblica utilità. Ebbene, Medicina 33 è sempre stata al primo posto in questi sondaggi, davanti, per esempio a trasmissioni più note come Porta a Porta, Ballarò, tanto per fare solo due nomi. La decisione è improvvisa per me e anche per il Tg2 che ora dovrà decidere cosa fare di Medicina 33 e chi mettere a condurre, a meno che Gubitosi non metta qualche suo amico/a.

Non parteciperà più neppure ai Fatti Vostri ?

Non posso collaborare con I fatti vostri, perché il veto è su tutto.

Ma è vero che percepiva 500 euro al mese per la sua collaborazione con la Rai ?

Chi l’ha scritto voleva dire che Onder prendeva poco, mentre chi mi sostituirà prenderà tanto, rispetto a quello che prendevo io, che però non era certamente 500 euro.

Cosa farà ora Luciano Onder ? Tornerà prima o poi in Rai ?

Con la Rai per ora no, almeno fino a quando c’è Gubitosi. Lui fa tanto l’immortale, ma fra 8 mesi pure lui se ne dovrà andare. Nel frattempo continuerò a lavorare, scrivendo su giornali, riviste e magari anche altro. Ci sono parecchi contatti in atto e certamente qualcosa si concretizzerà.

Luciano Onder a TvBlog: Il mio addio a Medicina 33. Gubitosi fa tanto l’immortale, ma fra 8 mesi se ne dovrà andare

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: