Beauty and the Beast, la seconda stagione su Rai 2 interrotta: la doppiatrice è in maternità

Ai fans delle serie tv non si possono raccontare favole e così Rai 2 spiega i motivi della chiusura anticipata della seconda stagione di #BATB.

Si sa, le reti generaliste italiane non sono mai state particolarmente attente alla programmazione delle serie USA: episodi programmati senza rispettare la sequenza originaria, stagioni inedite e in replica alternate senza un perché, cicli interrotti senza preavviso per un qualche capriccio di palinsesto. Il tutto senza neanche una spiegazione. E visto che il più delle volte non esiste proprio una spiegazione plausibile si fa finta di nulla e si lasciano i fans a sbraitare sui social (“… tanto prima o poi la smetteranno”).

Questa volta, invece, Rai 2 ha una spiegazione da fornire ai tanti che chiedono – non sempre cortesemente – il perché dell’interruzione di Beauty and the Beast, la cui seconda stagione sarà sospesa da giovedì 4 settembre, quando alle 22.50 andrà in onda la puntata 13, “Fino alla morte”. Poi più nulla, fino a nuovo ordine. Perché? La doppiatrice di Catherine Chandler, Selvaggia Quattrini, è in maternità.

 

“Possiamo finalmente rispondere a voi numerosi fan di #BeautyAndTheBeast che ci avete scritto numerosi (vi leggiamo sempre!).
Dopo la puntata di giovedì prossimo, infatti, la seconda stagione verrà interrotta. La motivazione questa volta – sappiamo che può sembrarvi strano – è però dovuta ad un fattore esterno. La doppiatrice di Catherine Chandler, infatti, è andata in maternità e non è possibile sostituirla… ci dispiace!
Non è detto però che si debba attendere fino all’estate 2015. Appena #BATB sarà inserito di nuovo in palinsesto ve lo faremo sapere, stay tuned….”

Questo il messaggio comparso sulla bacheca di Rai 2 poche ore fa. La seconda stagione di Beauty and the Beast è andata in onda in prima tv negli Usa, su The CW, dal 7 ottobre al 25 novembre 2013 (E01-08), quindi dal 13 gennaio al 10 marzo 2014 (E09-16), prima di chiudersi con l’ultimo blocco di puntate, dal 2 giugno allo scorso 7 luglio (E17-22). All’appello mancano, quindi le ultime nove puntate che saranno recuperate a maternità conclusa. Del resto sostituire una voce protagonista – al netto degli obblighi contrattuali e delle dovute (e benedette) tutele di legge – non è proprio un’operazione facilissima: basti pensare alle critiche scatenate non solo dal cambio della guardia nei Simpson, ma anche – anni or sono – dalla sostituzione della voce di Rory Gilmore in Una Mamma per Amica.

Non ci resta che una cosa da fare: i migliori in bocca al lupo alla Quattrini.

Ultime notizie su Beauty and the beast

Tutto su Beauty and the beast →