• Tv

E’ morto Giorgio Carnevali

Giorgio Carnevali, storico produttore esecutivo che ha attraversato, con il suo lavoro, oltre trent’anni di televisione italiana, è morto ieri a Roma all’età di 70 anni. Assistente di Guido Sacerdote (era il 1969, e Carnevali lavorava alla Canzonissima di Vianello e delle Kessler), lo sostituì come produttore negli anni successivi, con le edizioni di Corrado,

di

Giorgio Carnevali Giorgio Carnevali, storico produttore esecutivo che ha attraversato, con il suo lavoro, oltre trent’anni di televisione italiana, è morto ieri a Roma all’età di 70 anni.
Assistente di Guido Sacerdote (era il 1969, e Carnevali lavorava alla Canzonissima di Vianello e delle Kessler), lo sostituì come produttore negli anni successivi, con le edizioni di Corrado, di Raffaella Carrà, Alighiero Noschese e ancora di Corrado, di Pippo Baudo e Loretta Goggi.
Nel suo curriculum pezzi di storia della televisione: Rischiatutto con Mike Bongiorno, Teatro 10 con Alberto Lupo e Mina.
Poi, altri programmi fino al grandissimo successo di Portobello. Negli anni ’80 passa a Mediaset e produce la prima edizione del Grande Fratello.

A proposito del suo ruolo nel celeberrimo reality, ecco un aneddoto che lo riguarda:

I ragazzi sono spesso invitati a iniziare discussioni a tema. Qualche volta, il pilotaggio avviene in modo meno palese. Per esempio, un giorno i reclusi stanno sfogando la tensione prendendosi a cuscinate. Lo fanno con una foga tale che a un certo punto mandano in frantumi una lampada. Giorgio Carnevali, responsabile della produzione, si preoccupa e dà ordini: «è da ore che questi si tirano i cuscini, se continuano così ci disfano la casa. Basta, andiamo con i palloncini». Pochi minuti dopo, un tecnico entra nel ripostiglio della casa e lascia palloncini e biglietti perché ognuno dei protagonisti possa comunicare al mondo i suoi desideri. Pochi istanti e i ragazzi si placano, abbandonano i cuscini per terra e cominciano a soffiare e a scrivere. Carnevale si mette tranquillo: anche questa volta ha funzionato tutto. Il Grande Fratello va avanti.

I Video di TvBlog