• Tv

Uno spot contro la corrida. Censurato perché cruento

Quello che vedete qui sopra è uno spot contro la corrida, realizzato in Francia e censurato dalle televisioni transalpine perché ritenuto troppo crudo. Una domanda sorge spontanea: e allora, le varie tauromachie trasmesse in televisione (sia in Spagna sia in Francia) cosa sono? E’ giusto che lo si[…]

di

Quello che vedete qui sopra è uno spot contro la corrida, realizzato in Francia e censurato dalle televisioni transalpine perché ritenuto troppo crudo. Una domanda sorge spontanea: e allora, le varie tauromachie trasmesse in televisione (sia in Spagna sia in Francia) cosa sono? E’ giusto che lo si guardi, senza troppi commenti: parleremo più in là di quel che sta accadendo in Spagna, dove la TVE potrebbe essere la prima televisione a rinunciare alle immagini di questo sanguinosa tradizione.

Lo spot è stato realizzato dalla SPA (Société protectrice des animaux) che ha avviato una vera e propria campagna di boicottaggio della corrida. Ma viene boicottato a sua volta, con sdegno di molti esponenti del mondo dello spettacolo, fra cui il cantante Renaud che ne legge il testo (anch’esso giudicato troppo cruento).

I Video di TvBlog