Sapore di Lorella Landi, la Muccitelli copia il Magazine. Ma è la Rai che copia i suoi errori

Sapore di sole, il programma di Ingrid Muccitelli, è passato dal terrazzo allo studio (solo per maltempo?). E attinge alla formula di Unomattina Magazine.

Avevamo lasciato Ingrid Muccitelli in una terrazza, tra i fiori e le frivolezze estive, con il solito programmino plastificato da titolo Harmony. E ora scopriamo, invece, che anche Lady Masi vuole fare l’intervistatrice da salotto buono con un tocco di trash nazionalpopolare. A causa del maltempo che rischiava di farla bagnare tutta (peccato, era una buona occasione per scongelarsi), Ingrid ora ha avuto lo studiolo soffuso da signorina del gobbo.

Chi si sarà sintonizzato oggi su RaiUno, vedendola tutta bionda di profilo con il tacco 12 in vista, l’avrà forse scambiata per Lorella Landi. Il suo Sapore di sole, che ha peraltro gli stessi autori del daytime invernale, è diventato la copia di Unomattina Magazine (pur non più riconfermato per bassi ascolti). Questa mattina si è aperto, ad esempio, l’angolo memoriale con un blocco dedicato a Gigi Sabani, a cui è seguito un altro tema “solare” come “crescere un figlio da soli”. Ieri, invece, non sono mancate le “amiche” e il gossip, insomma la formula cocktail ‘necrologi e cazzeggio’ della Landi.

lorella landi
Se in Rai ci si riduce a copiare Lorella Landi, però, bisogna davvero farsi delle domande. Landi che, peraltro, scalpita su Twitter, ritwittando i suoi due-tre fan (?) che la reclamano a gran voce a La vita in diretta. Ricordiamo che per ora la prossima stagione la vede al palo, visto il taglio di entrambi i suoi programmi in daytime per bassi ascolti.

Una cosa è certa: i tagli di Matteo Renzi dovrebbero partire proprio dai fichi secchi del daytime. E siamo sicuri che, se davvero la Rai non sarà più politicizzata, allora sì che molte cose cambieranno.

I Video di TvBlog