Tu sì que vales: Geppi Cucciari sarà il quarto giudice

La notizia è stata pubblicata dal sito di Tv Sorrisi e Canzoni.

Tu sì que vales, il programma che avrà l’arduo compito di sostituire Italia’s Got Talent nel palinsesto di Canale 5 della prossima stagione, avrà quattro giudici. Ai “confermati” Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, infatti, si è aggiunta un’altra vecchia conoscenza di Italia’s Got Talent ossia Geppi Cucciari. La notizia è stata pubblicata dal sito di Tv Sorrisi e Canzoni.

Come ricordiamo tutti perfettamente, l’attrice e comica sarda ha condotto la prima e la seconda edizione del talent show che ha appena traslocato a Sky, insieme a Simone Annicchiarico, anch’egli recentemente passato nella piattaforma di Robert Murdoch per continuare la sua avventura a Italia’s Got Talent, iniziata con la puntata pilota trasmessa da Canale 5 nel dicembre 2009.

La decisione di Endemol, società che produce Tu sì que vales, di unire Geppi Cucciari al trio di giudici che ha portato al successo Italia’s Got Talent, potrebbe avere una motivazione importante.

Come già sappiamo (e come pubblicato in anteprima da TvBlog), in Mediaset regna un po’ timore per quest’idea di sostituire Italia’s Got Talent, passato da Mediaset a Sky non senza strascichi di polemiche, con un programma pressoché simile, basato sulla ricerca di talenti di svariato genere.

Le differenze tra il format che in Spagna ha ottenuto un considerevole successo (ma anche qualche grattacapo legale proprio con la Fremantle) e IGT sono davvero ridotte al lumicino: le differenze, infatti, consisteranno in un casting itinerante, nel pubblico che potrà esprimere esplicitamente il proprio dissenso (esattamente come succede a La Corrida) e nei giurati che potranno partecipare direttamente in alcune esibizioni dei talent.

Francamente, più che di differenze, si sta parlando di aggiunte ad un format già esistente (Italia’s Got Talent, ovviamente) e la mente non può che tornare al caso Ballando con le stelle vs Baila.

L’ingresso di un quarto giudice potrebbe essere un altro tentativo di rendere ancora più diverso Tu sì que vales ma la situazione, certo, non migliora più di tanto.

Un’altra motivazione, inoltre, potrebbe risiedere anche nel fatto di aver evitato il passaggio della Cucciari a Sky e, quindi, di non aver permesso il ricongiungimento a Sky della prima coppia di conduttori di IGT.

Qualunque sia la verità, resta da ammettere, però, che il potenziale della giuria di Tu sì que vales, con Geppi Cucciari unita ai tre giudici (De Filippi, Scotti e Zerbi) dalla già comprovata intesa e complicità, è molto alto.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Tu si que vales

Tu si que vales è la versione italiana, prodotta da Fascino p.g.t., dell'omonimo talent show spagnolo Endemol (andato in onda dal 2008 al 2013) che Canale 5 propone per la prima volta da settembre 2014 per sostituire Italia's Got Talent, passato a Sky.

Tutto su Tu si que vales →