Nino Manfredi, il ricordo della Rai a 10 anni dalla scomparsa

Dieci anni fa moriva Manfredi e la Rai gli dedica uno speciale su Rai.Tv, un prime time sabato 7 giugno e un ciclo di film dal 13.

Il 4 giugno è una data senza dubbio infausta per la comicità italiana: nel 1994 moriva Massimo Troisi e dieci anni dopo, nel 2004, Nino Manfredi. Un doppio anniversario difficile da ‘digerire’, che si è tradotto in una serie di omaggi tv scaglionati nel tempo per ricordare i due attori con le loro opere e qualche speciale.

Per Nino Manfredi, grande protagonista della commedia all’italiana e volto popolare della fiction Rai (dal celeberrimo Pinocchio di Comencini a Un Commissario a Roma, per arrivare a Linda e il Brigadiere o Un posto tranquillo, suo ultimo lavoro), la Tv di Stato ha riservato uno speciale su Rai.tv, con una raccolta di clip dedicate all’attore. Si va dalle interviste ai momenti imperdibili delle sue partecipazioni tv, come quelle a Canzonissima, passando per lo speciale “Io lo conoscevo bene”.

Per omaggiarlo, però, Rai 1 ritrasmette sabato 7 giugno alle 21.10 Una storia qualunque, miniserie del 2000 diretta da Alberto Simone nella quale Manfredi interpreta il ruolo di un uomo che si cerca i suoi tre figli dopo aver trascorso 30 anni in carcere – ingiustamente – per l’omicidio della moglie.

Rai 3, invece, inaugura venerdì 13 giugno in prima serata un ciclo di film a lui dedicato: primo appuntamento con “Operazione San Gennaro” di Dino Risi (1966) e poi un pezzo d’estate da rivivere con i grandi film di Manfredi. E torneremo a parlarne col dettaglio della programmazione dedicata al ‘ciociaro’ più amato d’Italia.

Intanto Rai Premium ripropone Linda e il Brigadiere da domani, giovedì 5 giugno, alle 20.10.

I Video di TvBlog