Sanremo 2014, PIF 'testimone' del Festival nell'Anteprima delle cinque serate

La telecamerina di PIF si accende su Sanremo per raccontare da 'testimone' il più grande evento della tv italiana.

UPDATE 10 febbraio - Confermata l'anticipazione diffusa a L'Arena ieri da Massimo Giletti. Infatti Giancarlo Leone, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo, ha annunciato che PIF sarà al timone di un programma che anticiperà in access prime time le puntate della kermesse musicale (sarà una sorta di anteprima). Il direttore di Rai1 ha anche ringraziato MTV per aver liberato l'attore e regista ex inviato de Le Iene e dal 2007 impegnato ne Il Testimone per la rete musicale, che ne ha fatto una delle sue bandiere.

Ed è proprio nello stile de Il Testimone che PIF, alias Pierfrancesco Diliberto, scriverà, realizzerà e curerà le cinque Anteprime, o i cinque 'Pre-Festival' come li ha chiamati Leone, che andranno in onda da martedì 18 a sabato 22 febbraio dalle 20.30 su Rai 1. Probabilmente un quarto d'ora di 'anteprima' per entrare nel clima festivaliero e fare da 'antipasto' alla serata di gara.

Inutile dire che l'occasione è buona per lanciare la sesta stagione del Il Testimone, prossimamente al via su MTV, ma questa per ora è un'altra storia.

PIù che soddisfatto dell'acquisto Fabio Fazio, che in conferenza stampa ha sottolineato l'apporto che un autore come PIF potrà dare al racconto del Festival. E noi siamo già curiosi.

Sanremo 2014, PIF al Festival con un access in stile 'Il Testimone

 

Aggiornamento 20.15

Dopo il tweet di Giancarlo Leone, che non smentisce la presenza di Pif nel cast - anche se precisa che i conduttori restano Fazio e Littizzetto - si aggiunge un'indiscrezione di Andrea Laffranchi sul ruolo del 'testimone' a Sanremo. Ovviamente arriva via Twitter:


 

Il compito di Pif dovrebbe essere un'anteprima, un aspettando Sanremo @IlPaoloGiordano @joideas @giankaleone @ArenaGiletti @aconti_Tgcom24

Insomma, voci e ipotesi lo collocano inevitabilmente prima o dopo la serata, ma non in 'pianta stabile' sul palco dell'Artiston. Non sarà insomma la valletta muta. Considerato che ogni serata del Festival parte alle 20.30, un access prime time dedicato ci starebbe anche bene per entrare nel clima festivaliero. Basterebbero anche pochi minuti, come nella tradizione dell'anteprima sanremese. Vedremo. Ne sapremo di più con la conferenza stampa ufficiale.

Sanremo 2014, PIF nel cast fisso?


Come ogni anno Massimo Giletti cerca di rompere le uova nel paniere a Sanremo, anticipando qualche novità sul Festival. Domani ci sarà la conferenza stampa ufficiale di presentazione, ma questo non ferma il conduttore de L'Arena.

"Fazio si arrabbierà, gli chiedo anche scusa, ma il nostro lavoro di giornalisti è anche quello di capire cosa succederà, anche per una sfida con Fazio che sta sempre in una 'turris eburnea' senza far uscire nulla"

dice Giletti, prima di lanciare la 'bomba'.

PIF sarà uno dei protagonisti di Sanremo 2014: la sua non sarà una conduzione serale ma avrà una presenza costante durante il Festival, dice Giletti che lo presenta con una clip del suo film "La mafia colpisce solo d'estate" (e noi invece lo rivediamo in alto ospite di Fazio a Che Tempo Che Fa lo scorso novembre).

"Il pubblico di Rai 1 forse non lo conoscerà, ma io lo trovo uno dei più talentuosi artisti italiani, un incrocio tra giornalismo e recitazione"

aggiunge Giletti che introduce così ai telespettatori di Rai 1 'il testimone' di MTV.

Il conduttore de L'Arena non entra nel dettaglio dell'effettivo ruolo che PIF dovrebbe ricoprire al Festival. Aggiunge però che PIF non sarà a Sanremo per una sola sera  e specifica che pur "scompaginando la liturgia della conduzione di coppia" non si può proprio parlare di co-conduzione accanto a Fazio e Littizzetto. La prima cosa che mi viene in mente è che confezioni reportage e magari possa animare il DopoFestival online con un sua 'versione sanremese' de Il Testimone... Perché no?

Dopo poco sembra arrivare una 'mezza conferma' della presenza di PIF a Sanremo da Giancarlo Leone, direttore di Rai 1, su Twitter, mantenendo però la suspense in vista della conferenza stampa di domani.


Giletti parla di Pif a @SanremoRai accanto ai conduttori. Sbaglia. Fazio e Littizzetto coppia unica. Se poi Pif ci sarà lo sapremo presto.

In studio si commenta anche l'appartenenza 'politica' di Pif

"E' renziano",

dice Myrta Merlino. Brunetta sarà contento. E la polemica politica è dietro l'angolo.

Arena-Sanremo2014

Altra 'anticipazione' sotto forma di 'sondaggio' è quella della presenza in qualità di ospiti di grandi calciatori italiani. Giletti 'propone' tre nomi, ovvero Alex Del Piero, Mario Balotelli e Totti. Ma in questo caso la risposta ci sembra semplice, visto che ultimamente è circolata con insistenza l'ipotesi Totti ed è quasi un anno che si parla di Alex Del Piero a Sanremo 2014, da quando Fazio, nel lontano maggio 2013, gli chiese se gli avrebbe fatto piacere cantare all'Ariston. Mi sa che il momento è giunto. Si avvicinano i canguri dalla lontana Australia. E perché a questo punto non dare anche a Mario l'emozione dell'Ariston?

 

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: