Ti lascio una canzone 2014, conferenza stampa, Pupo: “Non ho mai fatto piangere una bambina”

Le dichiarazioni dei protagonisti della settima edizione del programma di Rai1 dedicato ai bambini

14.55 Finisce la conferenza.
14.54 Alla Clerici: faresti partecipare tua figlia? “No, ma solo perché è mia figlia”. La conduttrice poi svela che lei fu bocciata ai provini dello Zecchino d’oro.
14.51 Leone definisce “versatile” anche Frizzi e annuncia che a breve ci sarà un incontro per parlare del suo futuro. Poi ricorda che Affari tuoi è ladear dell’access prime time.
14.50 Il flop di Io Canto inciderà su Ti lascio una canzone? Leone: “Ti lascio una canzone è inimitabile, non è bello parlare della concorrenza. Diciamo solo che se siamo qui è perché ci crediamo molto. I tentativi che si fanno altrove sono legittimi”.
14.48 Altra domanda. Clerici spiega che le canzoni potranno essere riassegnate ad altri bambini. Poi la novità dei cori. Ce ne sarà uno di una parrocchia di Sant’Efisio in Sardegna.
14.47 Clerici racconta di essere molto propositiva con Leone, il quale conferma: “Antonella è una delle poche artiste versatili”.
14.46 De Amicis: “La seconda e terza puntata saranno legate al tema del Festival di Sanremo”.
14.45 Clerici spiea che non sceglie lei i bambini semplicemente perché non saprebbe riconoscere il talento in questo senso.
14.43 De Amicis spiega che molte richieste per i bambini arrivano dal Sud.

Il genitore assiste al provino, è giusto che sia così. Parliamo con i genitori. Solitamente non ammettiamo ragazzi che hanno già fatto talent. La scelta dei ragazzi avviene solo per il suo talento.

14.40 Clerici conferma che la prima ospite sarà Giorgia, per la prima volta nel programma. E conferma che indosserà abiti stravaganti.
14.39 Le domande dei giornalisti. Clerici ribadisce che per Sanremo l’anno prossimo toccherebbe a Carlo Conti. “Poi io sono a disposizione, mi piacerebbe farlo magari con un’altra donna, una cantante”. Leone: “Non possiamo parlare delle prossime edizioni, mi auguro che Fazio e Littizzetto possano fare altri dieci anni. Di sicuro in futuro per la conduzione continueremo a guardare in casa”.
14.38 Leone finisce scherzando e svelando che il figlio l’anno prossimo compirà otto anni, soglia minima per accedere a Ti lascio una canzone.
14.37 Leone dice che Tale e quale show, Ti Lascio una canzone e Ballando sono “pezzi unici e inimitabili”: “Quando li imitano, non sempre le cose riescono bene”.
14.35 Leone: “Ra1 è la rete dei numeri 1. Clerici è il numero uno della nostra rete”.
14.34 Pupo ribadisce che anche l’anno scorso Ti lascio una canzone “era una bella scuola di vita”.
Leone ironizza: “La bambina ha solo singhiozzato, ha solo pianto”.
14.31 Pupo ironizza: “È bello essere sempre l’ultimo a parlare. Devo dire sempre qualcosa che stupisca”. Poi si infiamma:

Allora io accettai l’anno scorso per la passione che io ho per Antonella. Non riesco a dirle no mai. Le polemiche sono state sempre pretestuose; sono d’accordo che torni la festa, il varietà sta tornando in voga, lo abbiamo visto con Ranieri. Ma la scelta editoriale credo che prescinda da quanto avvenuto l’anno scorso. Io sono nonno e babbo, ho figli che non si drogano, i bambini vanno trattati da adulti. Sono più pronti ad accettare i giudizi che gli adulti. Io ho fatto piangere una bambina? Falso! La bambina era emozionata per i complimenti che le fece il maestro. Poi i genitori dovrebbero insegnare ai figli che questa non è la strada del successo.

14.29 Pani si autodefinisce “senatore” della giuria, essendo al quarto anno di programma:

Io mi diverto, sono dei sabato sera che passo volentieri qui. Mi sembra di avere degli amici qui. Non capisco perché dicano che i bambini non debbano cantare… i bambini si appassionano alla musica come gli adulti, meno male che non si attaccano ai videogiochi. Le polemiche mi sorprendono, vedo i ragazzi divertirsi qua.

14.27 Cecilia Gasdia: “Vorrei fare dei duetti con Fabrizio, che è molto bravo a cantare. Mi piace l’idea di non fare il talent, ma di tornare alla vecchia formula del programma. Possiamo aiutare i bambini molto di più”.
14.26 Frizzi racconta anche di aver lavorato con Cecilia con cui ha messo in scena un’operetta all’Arena di Verona. Poi chiosa dicendosi sicuro che si divertirà.
14.25 Frizzi: “Sono emozionato, entro in una squadra che conosco benissimo perché guardo, sono andato due volte ospite. Con Antonella siamo amici, una volta mi ha salvato perché stavo andando in onda senza nemmeno un ospite da Atlanta… l’ho vista passare fuori dalla porta e l’ho tirata dentro”.
14.23 Il direttore d’orchestra: “Ogni bambino una particolarità e una storia, che cercheremo di rispettare”.
14.22 Leonardo De Amicis spiega che i genitori iscrivono i figli al sito della trasmissione. Poi le demo vengono ascoltate e in caso avviene la convocazione (o l’appuntamento a domicilio).
14.21 Clerici spiega che ai bambini verranno spiegate le canzoni che canteranno.

14.20 La conduttrice spiega che la gara sarà tra le canzoni. Poi spiega che i bambini vanno dagli otto ai quindici anni. Quindi si dice “particolarmente felice” della presenza di Frizzi, “mio carissimo amico”.

Ne sono onorata, è una persona speciale, lo conoscete tutti, non ho bisogno di leccare.

14.16 Clerici apre la conferenza spiegando che Frizzi le stava mostrando le foto della sua bambina. Poi parla del programma:

Quest’anno sarà un’esibizione di canzoni, come lo era in passato e prima di virare verso il talent. Avendo una bimba mi piaceva di più lasciare i bambini fuori dalla competizione. Ho fatto un passo indietro, senza recriminazioni né rimpianti per il passato. Era un’esigenza che sentivo.

14.13 Tutto pronto, Clerici arrivata. Inizia la conferenza stampa.
14.05 Il buffet è finito, ma della Clerici ancora nessuna traccia. I giurati invece sono arrivati.
buffet
13.41 Avete mai visto un ‘maestoso’ buffet della Rai? Guardate qui sopra.
ti lascio canzone

13.27 Antonella Clerici ha appena finito la diretta de La Prova del cuoco agli studi Dear. Ora, traffico permettendo, deve giungere al Foto Italico. La conferenza inizierà intorno alle 14.
Ti lascio una canzone, Antonella Clerici

Tra pochi minuti inizierà la conferenza stampa di presentazione della settima edizione di Ti lascio una canzone, il programma in onda su Rai1 in diretta dall’Auditorium Rai Foro Italico di Roma, da sabato 1 febbraio alle ore 21,10 con la conduzione di Antonella Clerici.

All’incontro con i giornalisti – che TvBlog seguirà in tempo reale – saranno presenti oltre che la conduttrice, il maestro Leonardo De Amicis e i quattro giurati Fabrizio Frizzi, Pupo, Massimiliano Pani e Cecilia Gasdia.

Nella prima puntata – lo ricordiamo – sarà ospite Giorgia, come anticipato in esclusiva da TvBlog.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Antonella Clerici

Antonella Clerici è una conduttrice televisiva di Legnano classe '63.

Tutto su Antonella Clerici →