Enrico Brignano presenta Il Meglio d’Italia da venerdì 28 febbraio su Rai1 (Anteprima TvBlog)

Arriva su Rai1 il nuovo one man show condotto da Enrico Brignano.

Enrico Brignano presenta Il Meglio d’Italia da venerdì 28 febbraio su Rai1 (Anteprima TvBlog)

Dopo aver fatto tanti picchi come ospite di altrui trasmissioni, arriva su Rai1 un nuovo one man show, con protagonista il comico Enrico Birgnano. Parte venerdì 28 febbraio, dopo la settimana del Festival di Sanremo, il nuovo varietà di Rai1 che vede appunto protagonista il comico romano. Dopo aver ospitato il sabato sera Massimo Ranieri, la prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo prosegue dunque nel proporre al proprio pubblico un genere a lei molto congeniale, quello cioè degli one man show.

Stavolta però il padrone di casa di questo nuovo appuntamento d’intrattenimento televisivo, non sarà un cantante, come è avvenuto spesso sulla prima rete Rai in passato, ma un comico, seppur con vene canore come è Brignano. Lo show cercherà di approfittare del grande traino che gli darà il Festival di Sanremo nella settimana precedente ed è facile immaginare che lo stesso Brignano sarà ospite di una delle serate, magari l’ultima, dell’imminente kermesse Sanremese condotta da Fabio Fazio, con la partecipazione di Luciana Littizzetto, per promuovere il suo nuovo programma.

Questo nuovo spettacolo di varietà in 4 puntate, il cui titolo dovrebbe essere Il Meglio d’Italia, sarà prodotto in collaborazione con la società Ruvido, società questa che già collabora con Enrico Brignano nei suoi spettacoli teatrali in giro per l’Italia. Ed a proposito degli spettacoli teatrali che hanno visto protagonista il comico romano, il titolo di questo nuovo varietà riprende quello del lavoro che lo stesso Brignano ha portato in giro per il nostro paese. Una moda questa, di intitolare il varietà come lo spettacolo teatrale che l’ha preceduto, che prosegue dopo il “Sogno e son desto” di Massimo Ranieri, che sta andando in onda in questi sabati sulla prima rete della Rai. Facile dunque immaginare che lo show televisivo riprenda lo spettacolo teatrale, che ricordiamo era una lunga cavalcata fra musica e teatro con l’ausilio di una grande orchestra.


Riuscirà Brignano ad estendere i “picchi” di ascolto fatti negli altrui programmi per due ore filate e per 4 venerdì consecutivi? Lo scopriremo da venerdì 28 febbraio, alle ore 21:10 sulla prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: