Magnolia, Ilaria Dallatana non sarà più l'amministratore delegato. Al suo posto, arriverà Leonardo Pasquinelli

Anche Francesca Canetta lascerà il suo incarico.

magnolia

La società di produzione televisiva, Magnolia, ha comunicato ufficialmente che Ilaria Dallatana non ricoprirà più il ruolo di amministratore delegato. A prendere il suo posto, precisamente da metà febbraio, sarà Leonardo Pasquinelli, in arrivo da Endemol Italia, società per la quale ricopre il ruolo di vicepresidente operativo dal 2008.

Ilaria Dallatana, però, continuerà la collaborazione con Magnolia, restando all'interno della società nel ruolo di consigliere e, inoltre, manterrà la sua posizione nell'International Development Board di Zodiak Media Group, che è l'organo di propulsione della creatività di Magnolia.

Anche Francesca Canetta, che fino ad ora ha ricoperto il ruolo di Chief Content Officer, lascerà il proprio incarico.

Ilaria Dallatana e Francesca Canetta, quindi, lasceranno la società di produzione che hanno contribuito a fondare nel 2001 insieme a Giorgio Gori e che ha prodotto trasmissioni di successo come L'eredità, Masterchef, L'isola dei Famosi, Pechino Express, Ma Come Ti Vesti?!, Bake Off Italia e altre ancora.

Marc-Antoine d’Halluin, amministratore delegato di Zodiak Media Group, ha commentato il nuovo assetto di Magnolia con le seguenti dichiarazioni:

Prendiamo atto con dispiacere della decisione di Ilaria e Francesca di lasciare gli incarichi operativi in Magnolia, conseguenti a diverse scelte di vita, dopo l’intenso e lungo periodo di collaborazione con la società, fin dalla fondazione della stessa. Siamo al tempo stesso molto contenti del fatto che Ilaria e Francesca continueranno a supportare attivamente lo sviluppo del Gruppo Zodiak Media. In particolare Ilaria continuerà a far parte del consiglio di Magnolia e soprattutto dell’IDB di Zodiak. Ringraziamo Ilaria e Francesca per l’importante lavoro svolto in questi anni che ha portato Magnolia ad essere uno dei primari operatori del mercato italiano. Diamo il benvenuto a Leonardo, manager di riconosciuta esperienza in questo settore in Italia, il cui ingresso in Magnolia assicurerà quei presupposti di professionalità, qualità di performance e managerialità che hanno caratterizzato fino ad oggi la società nella sua attività.

Nel corso della sua carriera nella produzione televisiva, Pasquinelli, oltre a lavorare per la Endemol dal 2004, ha ricoperto gli incarichi di produttore esecutivo di Reteitalia, nel 1984, capostruttura di alcuni programmi di intrattenimento per i canali RTI, nel 1992, direttore dell'Area Intrattenimento RTI, nel 1996, e vicedirettore di Canale 5, nel 1998. Pasquinelli ha anche lavorato per Tvs, emittente de Il Secolo XIX, per il gruppo GPE '80 e per Rete 4.

  • shares
  • Mail